Articolo aggiornato il 21 Novembre 2019 da Stefano Mastrangelo

Assegni familiari Naspi 2017 e 2018

Sei sicuro di percepire gli assegni familiari sulla disoccupazione?

Molti non sanno che gli assegni familiari devono essere richiesti con delle apposite domande da inviare telematicamente all’Inps. Affrettati nel presentare la domanda per rinnovare gli assegni familiari nel periodo primo luglio 2017 al 30 giugno 2018, per chi già percepisce o riceverà la disoccupazione Naspi, dal primo luglio 2017.

Se hai bisogno della nostra consulenza professionale, clicca qui: http://insindacabili.it/negozio/consulenza-assistenza-assegni-familiari/

Anche l’Inps si è adeguata ed ha imposto la presentazione della domanda degli assegni familiari anche per chi percepisce una prestazione a sostegno del reddito come la Naspi.

Modulo online assegni familiari per Naspi

Se non hai presentato la domanda di disoccupazione per gli anni precedenti o vuoi verificare se li hai percepiti basta leggere il nostro articolo cliccando qui, e controllando che nelle voci degli importi ci sia scritto ANF.

Ecco  un esempio. In questo caso il lavoratore ha percepito 168,48 euro di assegni familiari sulla disoccupazione.

Assegni familiari sulla disoccupazione Naspi
Assegni familiari sulla disoccupazione Naspi

Domanda assegni familiari sulla disoccupazione

Devi sapere che in questo periodo devi rinnovare gli assegni familiari sulla tua disoccupazione Naspi, anche nel caso in cui ci sono delle variazioni dovrai comunicarlo all’Inps. (Ad esempio la nascita di un figlio o se un figlio ha raggiunto la maggiore età).

Gli assegni familiari si distinguono dalle detrazioni per motivi di reddito, che sono totalmente un’altra cosa e non bisogna confonderli con questa prestazione.

Vediamo insieme la procedura per rinnovare gli assegni familiari sulla disoccupazione Naspi e per inserire i nuovi redditi dell’anno 2016.

Il tutto lo puoi fare con il tuo codice PIN online Inps dispositivo. Se non sei in possesso di questo codice, puoi rivolgerti ai patronati della tua zona che ti assisteranno gratuitamente o puoi contattare il Contact Center dell’Inps.

Prima di tutto clicca su www.inps.it. Sulla barra “Cerchi servizi”, scrivi Domande per prestazioni a sostegno del reddito e clicca su cerca.

Domande per prestazioni a sostegno del reddito
Domande per prestazioni a sostegno del reddito

Clicca su accesso al portale delle domande per prestazioni a sostegno del reddito

Accesso alle domande Inps
Accesso alle domande Inps

Clicca su accedi al servizio e inserisci nella pagina successiva il tuo codice fiscale ed il tuo codice Pin online Inps dispositivo.

Domanda Inps assegni familiari
Domanda Inps assegni familiari

Premi nel menu a sinistra: Assegno al Nucleo familiare

Assegni familiari su disoccupazione non agricola
Assegni familiari su disoccupazione non agricola

Si aprirà una tendina con tutte le domande ANF (assegno nucleo familiare) che puoi presentare:

  • alla Gestione separata Inps;
  • se sei un lavoratore domestico;
  • per prestazioni antitubercolari;
  • su Disoccupazione NON Agricola (Naspi);
  • per pagamenti diretti per aziende per determinati casi.

Per presentare la domanda degli assegni familiari dal 01/07/2017 al 30/06/2018 clicca su ANF Disoccupazione non Agricola.

Domanda Inps ANF
Domanda Inps ANF

Naspi e Assegni familiari: modello ANF

Clicca su Acquisizione e clicca sul numero della domanda della Naspi in essere. Clicca sul periodo dal 01/07/2017 al 30/06/2018 e completa la domanda.

Tieni sottomano la domanda degli assegni familiari (in allegato modello Sr32 Inps) su disoccupazione Naspi:

  • numero della domanda Naspi;
  • data di matrimonio o eventuale autorizzazione nel caso di separazione o genitori non sposati o uniti civilmente;
  • codice fiscale e dati dei componenti del nucleo familiare;
  • redditi complessivi del 2016 del nucleo familiare;
  • codice Iban.

Controlla se hai percepito gli assegni familiari dal primo mese o dai primi giorni di liquidazione della Naspi.

Consulenza online del Team di insindacabili.it
Fai valere i tuoi diritti inespressi e non perdere neanche un euro.

Per richiedere i tuoi assegni familiari (e gli arretrati) usufruisci del nostro servizio PREMIUM di consulenza. I nostri esperti ti seguiranno e ti consiglieranno al meglio.

54 Commenti

  1. Grazie x la risposta. Ho finalmente risolto e l inps di fatto non ha accettato la mia dichiarazione per il padre “fuggitivo” ma sono stata. Costretta a rintracciarlo e pregarlo x l autocertificazione x ottenere anf. Condivido la mia esperienza xche possa essere utile ad altre donne. In caso di padri che “spariscono” denunciate l abbandono. Anche se di fatto l inps dovrebbe vedere che per quei bimbi nessuno ha chiesto alcun assegno! Grazie

  2. Salve vorrei fare una domanda. Sono madre di 3 bambini e percepisco la naspi. Per la richiesta degli assegni ho compilatio dichiarazione sostitutiva di certificazione per il figlio piu piccolo, mentre per gli altri 2 avendoli il padre solo riconosciuti e poi sparito ho scritto io sotto mia responsabilita che il padre biologico non ha mai percepito alcun tipo di assegno ( li ho sempre percepiti io) preciso che nn sono sposata ne divirziata e I bambini sono tutti conviventi con me. Ho fatto una giusta procedura? Grazie

    • Dovrebbe fare prima la richiesta Anf 42 per l’autorizzazione a percepire gli assegni familiari. Ha fatto qualche denuncia contro il suo ex compagno?

  3. Salve io fatto la domanda per le arsegnii familiare in 21/ 07/ 2017 per l.anno 2016 essendo in disoccupazione da octombre 2016. .ho fatto quasi 10 sollecite e ancora nessuna risposta..tengo a dire che sono vedova e mi.hanno chiesto il codice identificativo del mio marito che è venuto a mancare in maggio 2017. ..cosa dovrei fare ancora non so nulla mi dicono de aspettare. ..grazie

  4. Slave volevo chiedervi…Io percepisco il Naspi da Gienaio e o fatto la domanda per Arsenio familiare a Marzo volevo sapere se mi viene pagato insieme a NASPI o separatamente e quanto ci vuole per avere la risposta. Grazie mille buona giornata

  5. Buongiorno, percepisco la Naspi dal 26 Novembre 2016, ho presentato la mia domanda per gli assegni familiari a marzo 2017- a giugno ( dopo vari solleciti telefonici) scopro che il mio anf 42 era scaduto. ripresento la richiesta, ricevo l’anf a settembre e inoltro la domanda per gli assegni. A dicembre 2017 mi viene detto che occorre una dichiarazione del padre della bambina ( non siamo sposati), consegno il modulo personalmente allo sportello. il 30 gennaio mi reco di nuovo allo sportello. mi dicono che avrebbero verificato. dopo 6 gg mi chiama un funzionario, dice che il modulo del mio compagno non serviva. mi rassicura e dice che è tutto ok. Ieri sollecito contattando lo stesso funzionario. Mi dice che gli assegni mi verranno erogati solo dopo la presentazione della dichiarazione del 2018……. non trovo circolari in merito. potete aiutarmi?

    • Se è nubile per ricevere gli assegni familiari devi fare il modello Anf, nel quale bisogna allegare la dichiarazione da lei detta. Quando l’autorizzazione è pronta deve presentare il modello degli assegni familiari telematicamente. Dal 26/11/2016 al 30/06/2017 si indicato i redditi del 2015. Dal 01/07/2017 al 30/06/2018 si indicato i redditi del 2016 e solo dal 01/07/2018 si indicano i redditi della nuova dichiarazione di quest’anno. Cordiali saluti.

  6. salve.volevo chiedervi,che ho fatto la domanda per l’assegno nucleo famigliare da disocupata e la mia domanda è paganno insieme alla naspi o sono divisi?ho fatto domanda 29.genaio. ma sono disocupata da ottobre..
    grazie mille
    cordiali suluti.

    • Sì, viene pagata insieme alla Naspi. Riceverà gli arretrati sulla disoccupazione Naspi. Speriamo al più presto.

  7. Buonasera ho presentato domanda x gli assegni familiari x i miei 3 bambini il 04/09 tramite patronato. A tutt oggi dopo solleciti e un reclamo non è stata nemmeno lavorata e sono passati 6 mesi!oltre a recarmi a reclamare nella sede inps dovrei riandare al patronato? Non so cosa pissa essere successo! A qualcuno è capitato? Ringrazio in anticipo!

  8. Salve sign or Nicola Di Masi .. le spiego io percepisco la disoccupazione da ottobre ma la domanda degli anf lo fatta il 30 gennaio vedendo i pagamenti di febbraio della disoccupazione nn ci sono ancora e mi avevono garantito ke li trovavo con questo pagamento. Come devo comportarmi? Grz.

  9. Salve, io ho percepito la naspi fino a dicembre 2016, nel 2017 non avendo ricevuto gli assegni familiari mi sono recato al patronato e la domanda per gli assegni familiari non era stata inoltrata. È stata inoltrata a giugno 2017 ma non ho ancora ricevuto pagamento. Dopo vari solleciti ho ricevuto un sms in cui mi viene detto “richiesta in oggetto in fase di lavorazione. Riceverà quanto dovuto a titolo di anf secondo l’ordine cronologico di presentazione della relativa domanda di naspi”. Vorrei sapere che significa, se la domanda è stata accolta e, se si, dopo quanto tempo verrà effettuato il pagamento. Grazie.

    • Sicuramente la domanda è stata accolta, però controlli il fascicolo previdenziale, la voce ANF se c’è sull’importo della disoccupazione di gennaio 2018. Buona serata!

      • Io non percepisco più la disoccupazione da dicembre 2016. Questi sarebbero gli arretrati degli assegni familiari che non sono stati versati insieme alla disoccupazione.

      • Salve sign or Nicola Di Masi .. le spiego io percepisco la disoccupazione da ottobre ma la domanda degli anf lo fatta il 30 gennaio vedendo i pagamenti di febbraio della disoccupazione nn ci sono ancora e mi avevono garantito ke li trovavo con questo pagamento. Come devo comportarmi? Grz.

      • Gli assegni familiari vengono elaborati molto lentamente dall’INPS. Faccia un sollecito tramite contactos center o patronato.

  10. Buon giorno,
    Mio marito fa un lavoro stagionale,per due tre mesi all’ anno si mettono in disoccupazione. Volevamo sapere se in questi mesi non ha fatto la domanda x il segni famigliare ,quando riprende lavorare daranno i arretrati? O doveva fare x forza sempre la domanda oltre alla Naspi?
    Grazie in anticipo x la risposta.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui