Inps bonus asilo nido 2021: da quando fare domanda?

Come chiedere online il bonus asilo nido 2021 Inps? In attesa di ricevere il pagamento del contributo bonus asilo nido dell’anno 2020, entro la fine del mese di febbraio 2021, dovrebbe essere disponibile l’invio della nuova domanda per il 2021.

Dal 24 febbraio 2021 è possibile inviare domanda online del Bonus asilo nido Inps 2021.

La legge di bilancio 2021 ha prorogato il bonus asilo nido, un contributo economico sino a 3000 euro, per tutto l’anno 2021, al fine di pagare le rette dell’asilo e le spese sostenute per l’assistenza domiciliare, ai figli minori di tre anni, affetti da patologie gravi. Da luglio 2021 tutto potrebbe cambiare, con l’introduzione dell’assegno unico universale per i figli.

E’ possibile per le Famiglie, in questa delicatissima fase storica, riuscire a risparmiare sulla retta dell’asilo nido? Vediamolo insieme in questo articolo.

Bonus nido 2021: quanto spetta?

I genitori che hanno presentato la domanda nell’anno 2020, riceveranno i pagamenti entro al fine di gennaio 2021, per gli ultimi mesi dell’anno 2020. Per verificare il rimborso bonus asilo nido bisogna entrare, con le credenziali INPS del genitore richiedente in fascicolo previdenziale del cittadino.

Per allegare le fatture pagate, è necessario entrare nel servizio online: Bonus asilo nido e forme di supporto presso la propria abitazione.

Variazione domanda Asilo nido

Ricordiamo che è possibile allegare le ricevute dei pagamenti delle rette, dei mesi successivi, entro il 30 giugno 2021.

Il bonus Nido 2021 è pari a:

  • 3000,00 euro (importo mensile 272,72 euro) per i nuclei familiari con un valore Isee minorenne (isee con minori) in corso di validità, senza errori o omissioni, fino a 25.000 euro,
  • 2500 euro (importo mensile 227,27 euro) per il nucleo familiare con un valore Isee minorenne superiore a 25.000 e inferiore a 40.000 euro,
  • 1500 euro (136,37 euro mensili) per i nuclei familiari con un Isee superiore, in corso di validità, pari a 40.000 euro, oppure se il nucleo non presenta la dichiarazione Isee.

Quindi gli importi non dovrebbero variare rispetto all’anno 2020.

Il bonus mensile erogato dall’Inps, non dovrà essere superiore al costo sostenuto dal genitore (dimostrabile con la fattura quietanzata), per il pagamento della retta o per l’assistenza domiciliare.

Come chiedere online il Bonus nido 2021

La domanda Bonus Nido 2021, deve essere inviata telematicamente all’Inps (entro il 31 dicembre 2021), dal genitore che ha sostenuto il costo della retta o dell’assistenza domiciliare, tramite il servizio online: Bonus asilo nido e forme di supporto presso la propria abitazione. La procedura online sarà attiva nelle prossime settimane.

Basta accedere con il codice fiscale e le credenziali Inps (Spid, Pin Inps, Carta di identità elettronica o carta nazionale dei servizi), al servizio online: Bonus nido Inps ed indicare i dati del genitore, del minore e dell’asilo che frequenterà.

Domanda bonus asilo nido 2021

I genitori che hanno già inviato la domanda nel 2020, per una delle mensilità da Settembre a Dicembre 2020, la richiesta online verrà già precompilata dall’Inps. Il richiedente potrà modificare i dati ed allegare la nuova documentazione necessaria.

Alla domanda bonus asilo nido è indispensabile allegare:

  • il documento d’identità del genitore richiedente o il permesso di soggiorno di lungo periodo UE o il permesso di soggiorno (dal 9 Novembre 2020, spetta anche al genitore straniero con solo permesso di soggiorno);
  • al momento della presentazione della domanda, è necessario allegare la ricevuta del primo pagamento della retta asilo nido,
  • la sentenza definitiva o il provvedimento nel caso di adozione,
  • il certificato rilasciato dal pediatra che attesti per l’intero anno di riferimento “l’impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido in ragione di una grave patologia cronica.

In seguito, ogni mese, bisogna allegare le fatture quietanziate della retta mensile.

I pagamenti del Bonus Nido 2021

Per controllare il pagamento del bonus infanzia, bisogna recarsi sul sito Inps e scrivere sulla barra di ricerca: fascicolo previdenziale Inps e cliccare sul menu a sinistra su PRESTAZIONI – PAGAMENTI. In seguito bisogna premere su PRESTAZIONE, in corrispondenza della categoria BONUS ASILO NIDO e controllare la data di pagamento.

Esempio Pagamento bonus asilo nido 2020

I pagamenti delle mensilità di Settembre, Ottobre, Novembre e Dicembre 2020, avverranno probabilmente entro il 31 Gennaio 2021.

Ecco il nuovo tutorial della domanda bonus asilo nido 2021:

Fonte: www.inps.it

Riferimento normativo: Circolare Inps n. 27 del 14 Febbraio 2020

Consulenza personalizzata online
Per qualsiasi informazione sul bonus Nido Inps, accedi ai nostri servizi nella nostra area dedicata di consulenza online.