Rimborso 730 2022 senza sostituto di imposta: Quando viene accreditato?

Liquidazione rimborso 730 senza sostituto nel 2022? In questi giorni molti contribuenti, stanno controllando nel proprio cassetto fiscale, la liquidazione del rimborso 730 senza sostituto di imposta.

Dai primi di Novembre 2022, tutti i contribuenti, devono essere in possesso dello SPID, per controllare lo stato di lavorazione del rimborso fiscale. Infatti, è già visibile, lo stato del credito irpef, per chi ha presentato il modello 730, senza indicare il datore di lavoro o l’Inps.

Vediamo insieme come controllare lo stato del rimborso 730 senza sostituto di imposta, in fase di liquidazione.

Liquidazione 730 senza sostituto: quando?

Il 30 Settembre 2022, è scaduto il termine per inviare il modello 730 2022. Infatti, per chi non era assunto e non percettore di alcun sostegno da parte dell’istituto previdenziale Inps, ha dovuto inviare un modello denominato: 730 2022 senza sostituto d’imposta.

In questo caso il contribuente riceverà il credito irpef:

  • tramite un mandato di pagamento, entro fine marzo 2023, da ricevere all’indirizzo di residenza del contribuente e da riscuotere all’ufficio postale di residenza, in mancanza di un codice IBAN.
Come comunicare il codice IBAN all’Agenzie delle Entrate

Stato pagamento 730 senza sostituto

Come controllare il pagamento del 730 2022, da parte dell’Agenzia delle Entrate? Prima di tutto bisogna accedere al nuovo servizio online di fisconline con lo Spid o con la carta di identità elettronica, oppure con la carta nazionale dei servizi.

Dopo essere entrato nella scrivania fiscale:

Nuova area riservata di Fisconline

bisogna cliccare su Cassetto fiscale.

Nella pagina susccessiva, bisogna premere su Rimborsi – Rimborsi II.DD. e controllare la situazione del rimborso.

Il pagamento sarà sbloccato, quando in corrispondenza dell’erogazione in corso, ci sarà la scritta: Si.

Stato pagamento rimborso 730 2022 senza sostituto di imposta

Rimborso 730 senza sostituto “liquidazione” a Novembre 2022

Sempre nel cassetto fiscale del contribuente, possiamo controllare lo stato di lavorazione del modello fiscale 730 2022. Ad esempio se è ancora in stato di Dichiarazione in fase di liquidazione, vuol dire che le tempistiche sono ancora lunghe.

Rimborso 730 senza sostituto liquidato a Novembre 2022

Il secondo passaggio è controllare: Stato di lavorazione, Dichiarazione Liquidata in data. Questa data è pubblicata verso i primi giorni del mese di Novembre e significa che la dichiarazione fiscale, ha passato tutti i controlli preventivi dell’Agenzia delle Entrate ed entro il mese di dicembre 2022, sarà pagato il credito irpef da parte del fisco.

Per riscontrare il rimborso 730 2022 senza sostituto di imposta, sul modello 730, bisogna sfogliare la dichiarazione sino al riquadro 730-3: risultato della dichiarazione ed in particolare il rigo 164: importo che sarà rimborsato dall’Agenzia delle Entrate.

Consulenza Fiscale del team di insindacabili.it

Vuoi ricevere una Consulenza on line Professionale dal nostro Team di Esperti di insindacabili.it, visita la nostra area dedicata.