Pagamenti carta rei Luglio 2018: ANTICIPAZIONI della ricarica Inps

La Carta REI ogni quanto viene caricata? Ci sono delle anticipazioni sui pagamenti della carta REI a Luglio 2018 e come controllare online le date delle ricariche del reddito di inclusione?I pagamenti sulla carta rei avvengo mensilmente e nella maggior parte dei casi, verso la fine del mese. In questo mese, ossia nel mese di Luglio 2018, ci sono importanti novità per continuare a percepire i pagamenti REI.

Pagamenti carta REI Luglio 2018: rei a chi spetta dal 1° luglio 2018

Dal primo giugno 2018 sono cambiati i requisiti per ricevere il reddito di inclusione denominato Rei. Molti disoccupati hanno presentato la domanda, per la prima volta, al Caf o ai servizi sociali del Comune di residenza, a partire dal 1° giugno 2018. Da questa data, anche l’Inps ha riesaminato tutte le domande rei respinte, per mancanza dei requisiti familiari. Inoltre dal 2 Luglio 2018 è possibile presentare la domanda REI-Red, per i residenti disoccupati della Regione Puglia, in quanto il sistema non era accessibile dal primo giugno 2018.Tutti i disoccupati che hanno presentato la nuova domanda dal 1° Giugno 2018 e per chi percepisce già il reddito di inclusione, possono controllare online il pagamento della carta Rei Inps, direttamente sul sito www.inps.it, con il codice Pin dispositivo Inps.

Basta scrivere nella barra cerchi servizi nel sito www.inps.it: REI (Reddito di Inclusione).Se ancora non hai presentato la domanda Rei, scarica il modulo di domanda e leggi il nostro articolo per richiedere la carta rei 2018: Carta rei modulo di domanda dal 1° Giugno 2018.

Pagamenti carta REI Luglio 2018:  progetto personalizzato rei

Il reddito di inclusione rei, spetta e decorre dal mese successivo dalla presentazione della domanda rei. (Ad esempio domanda presentata il 1° giugno 2018, decorrenza luglio 2018).

Per continuare a ricevere la ricarica rei del mese di Luglio 2018, il disoccupato deve chiedere l’attivazione, dai servizi sociali del Comune di residenza, del progetto rei di inclusione sociale e lavorativa. Infatti, l’Inps ha predisposto, sul servizio online del Rei, una nuova funzionalità per comunicare all’Istituto Previdenziale Inps, la sottoscrizione del progetto personalizzato. Sappiamo che i Comuni sono in ritardo per l’attivazione dei tirocini. Noi, consigliamo di chiedere ai servizi sociali del Comune di residenza, quando saranno attivi, per la sottoscrizione del progetto di inclusione sociale e lavorativa.

Pagamenti carta rei Luglio 2018 Pagamenti carta rei Luglio 2018

Anche sul sito del Ministero del lavoro è evidenziato, che il beneficio economico rei, è concesso per un massimo di 6 mesi, anche senza la sottoscrizione del progetto personalizzato. Quindi fino a giugno 2018, per chi ha percepito il rei da Gennaio 2018.

Controlla online la tua pratica carta rei: come vedere i pagamenti

Chi è già in possesso del rei 2018, può controllare l’esito della pratica rei, vedere le disposizioni di pagamento dell’Inps e la rendicontazione della posta, direttamente sul sito dell’Inps, con il codice Pin dispositivo Inps. Guarda la nostra guida per controllare lo stato della domanda rei e per vederei pagamenti rei:

Per chi ha presentato la domanda ed ancora la carta rei è in lavorazione, può controllare l’esito della carta rei leggendo il nostro articolo: Carta rei pagamenti 2018: esito domanda?. In questi in casi se la pratica rei risulta in lavorazione da più di 2 mesi e hai presentato correttamente il modello Isee 2018, ti consigliamo di fare un sollecito con il servizio online: Inps risponde.Per vedere i pagamenti rei e le date delle ricariche rei, clicca su servizio online dell’Inps: REI (Reddito di inclusione)Accedi al servizio ed inserisci le tue credenziali (codice fiscale e codice pin dispositivo Inps o Spid). Visualizzerai lo stato della domanda del reddito di inclusione. Clicca, nel menu a destra su Esito Verifica requisiti. Si aprirà una tendina, in basso premi su visualizza

Esito carta rei Pagamenti carta rei Luglio 2018

Controllerai il codice della domanda Inps carta rei, la data di presentazione e lo stato della domanda. Clicca su azioni —> quadri esito e vai avanti sino alla visualizzazione della griglia di pagamento Inps. Nella griglia di pagamento è indicata la data di invio di disposizione Inps e la data di rendicontazione Poste, ossia il giorno effettivo della ricarica carta rei.

Esito carta rei Pagamenti carta rei Luglio 2018

Numero verde carta rei

Se non hai lo Spid o il codice Pin Inps dispositivo, puoi controllare i pagamenti carta rei 2018 chiamando il numero verde Inps indicato sulla carta rei: 800.666.888 da telefono fisso (in maniera gratuita) o il numero Inps 199100888 (a pagamento, ed il costo della chiamata, dipende dalla compagnia telefonica).

Date di pagamento carta REI Luglio 2018: quando arriva la ricarica Rei Inps?

Il pagamento del beneficio REI, avviene mensilmente e nella maggior parte dei casi, la disposizione della ricarica sulla carta rei da parte dell’Inps, viene effettuata la fine del mese. Nel mese di Luglio 2018, la ricarica rei ed i pagamenti sulla carta rei, avverranno probabilmente nell’ultima settimana di Luglio 2018. Per sapere la data effettiva, continua a seguirci, perché pubblicheremo la data sul nostro sito e nella tabella: Le date di pagamento carta rei 2018 Inps.

Carta rei importo?

Gli importi della carta rei, dipendono dal numero dei componenti del nucleo familiare, al netto di tutti i bonus percepiti dall’Inps. Per verificare gli importi della carta rei 2018, ti consigliamo di leggere il nostro articolo: Come si calcola il Rei 2018?In caso di variazioni lavorative del nucleo familiare, è importante inviare all’Inps, tramite la procedura telematica Inps REI (Reddito di inclusione), il modulo Rei – Com.

Come usare la carta rei Inps?

La carta rei funziona come una carta prepagata. Si può prelevare in contanti, entro un limite massimo mensile di 240,00 euro, pagare le utenze domestiche e provvedere alle spese presso i supermercati e alimentari convenzionati. Se ricevi più ricariche in un mese, puoi sempre e solo prelevare massimo 240 euro mensili. Per il resto dovrai aspettare i mesi successivi.Per controllare tutte le date dei pagamenti carta rei 2018 ogni mese, leggi il nostro articolo: Le date di pagamento della carte rei 2018 Inps.Riferimento normativo: D.Lgs. 15 settembre 2017, n. 147 

Hai trovato utile il nostro articolo? Hai chiarito qualche dubbio in merito ad un argomento? Effettua una Donazione ed aiutarai il nostro Team ad aggiornarti sempre con le ultime Novità 😉


Valuta l'articolo
[Totali: 11 Media: 3.2]

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

One Comment

  1. maurizio reggiani 3 luglio 2018 at 14:39

    quindi se non riusciamo ad attivare il proggetto entro pochi giorni addio rei a me sembra una colossale presa in giro in 6 mesi manco una chiamata per un colloquio conoscitivo sono stato almeno tre volte da loro oggi ritento di nuovo dovrebbero essere loro a chiamare no noi ad elemosinare vergogna e uno schifo…

    Rispondi

Invia il tuo Commento