Quando pagano l’ultimo mese sulla Carta REI?

Ultimi 9 mesi di vita per la misura Reddito di inclusione REI, sopratutto per tutti coloro che hanno presentato la domanda, entro la data massima del 28 Febbraio 2019. Dal 1° Marzo 2019 non è più possibile inviare l’istanza per la REI e in più, non è possibile rinnovarlo alla scadenza.

Reddito di inclusione e Reddito di cittadinanza

Il Reddito di inclusione è stato completamente sostituito dalla misura Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza. Infatti l’ultimo pagamento sulla carta REI, avverrà nel mese di Agosto 2020, se nel frattempo non si presenterà la domanda Rdc e Pdc e se si manterranno tutti i requisiti previsti dalla legge.

A Gennaio 2020 i beneficiari della REI devono rinnovare il modello Isee 2020, partecipare ai lavori di pubblica utilità previsti dal progetto personalizzato REI e comunicare con il REI com, qualsiasi variazione della situazione lavorativa del nucleo familiare.

Tutti i disoccupati percettori del REI, continueranno a ricevere la ricarica, sino ai mesi indicati sulla lettera di accoglimento della REI.

Passaggio da Rei a Reddito di cittadinanza

Al contrario per tutti coloro che invieranno la domanda Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza, riceveranno l’ultimo mese di pagamento sulla Carta REI, lo stesso mese della presentazione dell’istanza online. Ad esempio se percepisco la REI ed inoltro la domanda Reddito di cittadinanza nel mese di Settembre, se accolta, riceverò:

  • la prima ricarica del mese di Ottobre, del Reddito di cittadinanza, al ritiro della carta Rdc alla posta,
  • l’ultimo mese di pagamento della REI, del mese di Settembre.

Quindi nel momento in cui verrà accolta la domanda Reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza, si bloccherà la lavorazione della REI del mese di presentazione e verrà pagata solo dopo l’esito dell’istanza Rdc o Pdc.

Ultimo pagamento REI dopo il passaggio a Reddito di cittadinanza

Dopo l’accoglimento della domanda Reddito di cittadinanza, non bisogna assolutamente cestinare la carta REI, perché l’Inps dovrà disporre l’ultimo pagamento, dopo il passaggio alla misura Reddito di cittadinanza.

Per controllare il pagamento della REI, bisogna accedere al servizio online sul sito dell’Inps: REI – Reddito di inclusione. Bisogna cliccare su Esito verifica requisiti – Visualizza ed in seguito su quadri esito. Come vediamo nell’esempio, la domanda è in decadenza.

Ultimo pagamento REI dopo Reddito di cittadinanza

Dopo aver cliccato più volte su avanti, bisogna visualizzare l’ultimo pagamento della REI. Nell’esempio seguente la domanda Reddito di cittadinanza è stata presentata nel mese di Settembre, lo stesso mese di pagamento del Reddito di inclusione REI, in quanto il contributo economico del Rdc decorre dal mese successivo.

Come è evidenziato nell’esempio, l’ultima ricarica della REI di Settembre non è avvenuta alla fine del mese di Settembre, ma il mese successivo (19 Ottobre 2019), dopo l’esito dell’istanza reddito e pensione di cittadinanza.

Passaggio da REI a Reddito di cittadinanza

Gli importi delle ricariche REI percepite nel corso d’anno, verranno sottratte nel calcolo dell’importo del Reddito e pensione di cittadinanza.

Consulenza del team di insindacabili.it
Per una consulenza telefonica previdenziale, accedi alla nostra area personalizzata di consulenza online.