Decreto Flussi 2017: la procedura telematica

Ci siamo! Parte il decreto flussi 2017 con l’invio delle prime domande.

Domande decreto flussi 2017

In particolare si potrà trasmettere:

  • la richiesta di nulla osta al lavoro domestico per i lavoratori di origine italiana ai sensi dell’art. 3 del D.P.C.M. del 16 ottobre 2012. In questi casi è necessario compilare il Modulo A;
  • la richiesta di nulla osta al lavoro subordinato per i lavoratori di origine italiana ai sensi dell’art. 3 del D.P.C.M. del 16 ottobre 2012. In questi casi è necessario compilare il Modello B.

Le quote del decreto flussi 2017

Le quote sono riservate a particolari categorie in questo decreto flussi 2017, come quello dello scorso anno, ossia per chi è in possesso dei requisiti previsti dall’art. 3 del D.P.C.M. del 16 ottobre 2012 e in particolare:

  • nell’ambito della quota di cui all’art. 1, sono ammessi in Italia, per motivi di lavoro subordinato non stagionale e di lavoro autonomo, entro una quota di 100 unità, lavoratori di origine italiana per parte di almeno uno dei genitori fino al terzo grado in linea diretta di ascendenza, residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile.

Decreto flussi 2017: il modello A

Il modello A è riservato a lavoratori domestici di origine italiana residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile, ossia con almeno uno dei genitori fino al terzo grado in linea diretta di ascendenza. In questo caso per richiedere il nulla osta bisogna cliccare sul sito del ministero dell’Interno, per farlo clicca qui.

Visualizzerai questa pagina. Clicca su effettua registrazione, se non sei registrato presso il sito del Ministero dell’Interno.

Decreto Flussi 2017
Decreto Flussi 2017

 

Compila il modulo attentamente con i tuoi dati. Alla fine crea una password e trascrivi nella casella in basso, il testo dei 5 caratteri di controllo che compaiono nell’immagine. Controlla la tua e-mail e conferma la registrazione.

Registrazione utente domanda Decreto Flussi 2017
Registrazione utente domanda Decreto Flussi 2017

Inserisci in alto a sinistra la tua E-mail utente e la password ed entrerai nel sistema per la compilazione delle domande.

Domanda Decreto Flussi 2017
Domanda Decreto Flussi 2017

Clicca su Sportello unico immigrazione – Richiesta moduli.

Inserimento domanda Decreto Flussi 2017
Inserimento domanda Decreto Flussi 2017

Questi sono i moduli per le richiesta di nulla osta per l’anno 2017.

Richiesta modulo informatico Decreto Flussi 2017
Richiesta modulo informatico Decreto Flussi 2017

Clicca su Richiesta di nulla osta al lavoro domestico per i lavoratori di origine italiana – Modulo A ed inizia a compilare la tua domanda.

Modulo A Decreto Flussi 2017
Modulo A Decreto Flussi 2017

Compila tutti i campi della pagina 14. Clicca su salva, controlla la domanda e visualizza un’anteprima. Se tutti i dati sono corretti, clicca su invia e stampa sia la ricevuta e sia l’intera domanda.

Il modulo B decreto flussi 2017:

Per la richiesta di nulla osta al lavoro subordinato per i lavoratori di origine italiana, devi compilare telematicamente il modello B. Per farlo Clicca su Sportello unico immigrazione – richiesta moduli. Nell’elenco dei moduli clicca su Modulo B.

Modulo B Decreto Flussi 2017
Modulo B Decreto Flussi 2017

 

Premi su avanti.

Procedura online Decreto Flussi 2017 Modulo B
Procedura online Decreto Flussi 2017 Modulo B

Compila tutti i dati della pagina 15 e clicca su avanti. Clicca su salva, controlla la domanda e visualizza un’anteprima. Se tutti i dati sono corretti, clicca su invia e stampa sia la ricevuta e sia l’intera domanda.

Grazie per l’attenzione.
Saluti dal Team di Insindacabili

Valuta l'articolo
[Totali: 3 Media: 5]

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui