18app per i 2000 quando si sblocca?

Quando si sblocca la procedura per richiedere il bonus cultura ai 18enni nati nel 2000? Quando verrà pubblicato sulla gazzetta ufficiale, il decreto attuativo del Ministro Alberto Bonisoli? In attesa dell’autorizzazione da parte della Corte dei Conti, vediamo insieme che cos’è il bonus cultura e chi può richiederlo.

18app: cos’è?

Il bonus cultura 18app, è un’applicazione web che permette di ottenere un bonus spesa di 500 euro per i 18enni, da spendere in buoni singoli o totali per:

  1. musica e concerti,
  2. cinema o eventi culturali,
  3. musei, libri, parchi e monumenti,
  4. danza e teatro, corsi di lingua straniera, teatro e corsi di musica.

Questa misura è stata introdotta dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 187 del 15/09/2016 e confermato, dall’attuale governo per i nati nel 2000.

18app per i nati nel 1999

Per richiedere il bonus cultura di 500 euro, bisogna essere in possesso del codice Spid. I richiedenti 18enni, per ottenere l’identità digitale, possono accedere direttamente al sito delle poste e seguire la procedura o le procedure indicate nel nostro articolo: Richiedi Spid. Dopo aver ottenuto il codice Spid, dovrai registrarti sul sito riservato per i 18anni, seguendo la nostra semplice guida: 18app registrazione e login per il bonus cultura. I nati nel 1999, che hanno effettuato un accesso alla piattaforma 18app, prima dell’11 Gennaio 2018, devono accedere nuovamente, completare la procedura e spendere il buono o i buoni di 500 euro, entro il 31/12/2018.

Potrebbe interessarti anche  Assistenza online reddito di cittadinanza

18app 2000 quando si sblocca?

I ragazzi nati nel 2000 possono iscriversi sulla piattaforma 18app  dal 7 Gennaio 2019 ed entro il 30 Giugno 2019, per spendere il bonus cultura da 500 euro, entro e non oltre il 31 Dicembre 2019.

Anche per i 18enni nati del 2000, è indispensabile essere in possesso dell’identità digitale SPID.

Come si spende il Bonus 18app?

Dopo essere entrati nell’applicazione web 18app con il codice Spid, bisogna leggere tutte le istruzioni del programma e generare singoli buoni per un importo massimo di 500 euro. Dopo aver scaricato o stampati i buoni, si potranno spendere nei negozi della propria città o negli store online come Amazon.

E’ possibile consultare i negozi fisici ed online convenzionati al seguente link: https://www.18app.italia.it/BeneficiarioWeb/#/dove

Hai bisogno di una consulenza fiscale o previdenziale?
Per qualsiasi consulenza fiscale e previdenziale, puoi contare sui nostri servizi di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 25 Media: 2.4]

Seguici su Telegram

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.