Assegno unico con aumenti a Febbraio 2023
Assegno Unico con importi più alti da Febbraio 2023 ecco per quali beneficiari
Vota questo post

Articolo aggiornato il 9 Marzo 2023 da Stefano Mastrangelo

Assegno unico 2023 aumenti da Febbraio 2023

Assegno unico importi più alti a Febbraio 2023 – Ecco gli aumenti dell’importo dell’assegno unico universale per i figli a carico a partire da gennaio 2023. In queste ore, diversi beneficiari della misura, stanno ricevendo il messaggio dell’importo e della valuta sull’app IOItalia.

Il nuovo valore sarà visibile solo a febbraio 2023 perché l’INPS ha avuto bisogno di più tempo per aggiornare i sistemi di calcolo. Con la mensilità in arrivo a febbraio, l’importo verrà ricalcolato e adeguato al costo della vita, come già previsto per le pensioni, in base all’andamento dell’inflazione degli ultimi 12 mesi.

La rivalutazione dell’importo dell’assegno unico porterà a un aumento dell’8,1%, sia della quota base che delle relative maggiorazioni. Un importante incremento a sostegno alle famiglie in un momento di inflazione crescente.

Assegno unico 2023: cosa cambia a partire da Febbraio?

Nel mese di Febbraio 2023, abbiamo già visto i nuovi importi dell’assegno unico. Molte famiglie con 4 figli, con un Isee inferiore a 16.215 euro, e con entrambe le maggiorazioni, hanno ricevuto un aumento di 319.40, ossia sono passati da 1090 euro a 1409,40. Mentre una famiglia con due figli, con isee basso e con una sola maggiorazione è passata da percepire 350 euro a 378,40 euro.

Quindi nel mese di Febbraio 2023, dovrebbe esserci la rivalutazione di tutti gli importi dell’assegno unico, pari a 8,1% e l’aumento previsto dalla legge finanziaria 2023 pari:

  • al 50% della maggiorazione forfettaria, per i nuclei con almeno 4 figli, che
    sale a 150 euro mensili a nucleo;
  • al 50% dell’assegno per i nuclei familiari numerosi, con tre o più figli a
    carico, limitatamente ai figli di età compresa tra uno e tre anni per i quali l’importo
    spettante per ogni figlio aumenta del 50%, per livelli di ISEE fino a 40.000 euro;
  • l’aumento del 50% dell’assegno, da applicare agli importi spettanti secondo le fasce
    Isee di riferimento, per i nuclei familiari con figli di età inferiore a 1 anno.

Tabelle Assegno Unico e universale 2023 con i nuovi importi

In attesa della circolare Inps, pubblichiamo gli importi provvisori 2023 dell’assegno unico e universale.

  1. Tabella Assegno Unico 2023 per i minori di 18 anni
Valore ISEEQuota 2023 rivalutataAumenti previsti nel 2023
Entro i 16.215 euro189,17 euro14,17 euro
Tra i 21.511,91 e i 21.620 euro162,15 euro12,15 euro
Tra i 25.944,01 e i 27.025 euro137,82 euro 10,32 euro
Tra i 32.321,91 e i 32.430 euro108,10 euro8,10 euro
37,726,91 e i 37.835 euro81,07 euro 6,07 euro
Sopra i 43.240 euro54,05 euro4,05 euro

2. Tabella Assegno Unico 2023 per i maggiorenni tra 18 e 21 anni

Valore ISEEQuota 2023 rivalutataAumenti previsti nel 2023
Entro i 16.215 euro91,88 euro6,88 euro
Tra i 21.511,91 e i 21.620 euro78,91 euro5,91 euro
Tra i 25.944,01 e i 27.025 euro65,94 euro 4,94 euro
Tra i 32.321,91 e i 32.430 euro52,96 euro3,96 euro
37,726,91 e i 37.835 euro39,99 euro 2,99 euro
Sopra i 43.240 euro27,02 euro2,02 euro

3. Tabella Assegno Unico 2023 per la maggiorazione a partire dal terzo figlio

Valore ISEEQuota 2023 rivalutataAumenti previsti nel 2023
Entro i 16.215 euro91,88 euro6,88 euro
Tra i 21.511,91 e i 21.620 euro76,75 euro5,75 euro
Tra i 25.944,01 e i 27.025 euro61,61 euro 4,61 euro
Tra i 32.321,91 e i 32.430 euro46,48 euro3,48 euro
37,726,91 e i 37.835 euro31,34 euro 2,34 euro
Sopra i 43.240 euro16,21 euro1,21 euro

4. Tabella Assegno Unico 2023 per maggiorazione entrambi genitori con reddito

Valore ISEEQuota 2023 rivalutataAumenti previsti nel 2023
Entro i 16.215 euro32,43 euro2,43 euro
Tra i 21.511,91 e i 21.620 euro25,94 euro1,94 euro
Tra i 25.944,01 e i 27.025 euro19,45 euro 1,45 euro
Tra i 32.321,91 e i 32.430 euro12,97 euro0,97 euro
37,726,91 e i 37.835 euro6,48 euro 0,48 euro
Sopra i 43.240 euronon prevista0,00

5. Tabella Assegno Unico 2023 per figli con disabilità minori di 21 anni

DisabilitàImporto previsto nel 2023Aumenti previsti nel 2023
Media91,88 euro6,88 euro
Grave102,69 euro7,69 euro
Non autosufficienti113,50 euro 8,50 euro

Infine per le mamme sino a 21 anni di età è prevista una maggiorazione di 21,62 euro nel 2023.

E’ importantissimo aggiornare il modello Isee 2023 entro il 28 febbraio 2023, per rinnovare l’assegno unico dal 1° Marzo 2023 al 29 febbraio 2024.

Riferimento normativo: Circolare Inps numero 23 del 9 Febbraio 2022

Leggi gli ultimi articoli pubblicati sul nostro sito:

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui