Articolo aggiornato il 29 Ottobre 2021 da Stefano Mastrangelo

Calendario pagamento Assegno temporaneo su Rdc Ottobre 2021

Quando arriva l’assegno Unico su Rdc del mese di Settembre 2021? E’ già in arrivo il pagamento della terza rata dell’assegno temporaneo per i figli minori, del mese di Settembre 2021.

Assegno Unico su Rdc di Settembre 2021 quando arriva

In arrivo la terza ricarica del reddito di cittadinanza da Ottobre 2021, spettante ai nuclei familiari, titolari di Rdc, composti da componenti minori di 18 anni.

Ricordiamo che per i nuclei familiari percettori di Reddito di Cittadinanza, l’assegno temporaneo viene calcolato sottraendo dall’importo teorico spettante, la quota di Reddito di Cittadinanza, relativa ai figli minori che fanno parte del nucleo familiare.

L’Inps sul servizio online: Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza, ha pubblicato la data di disposizione del terzo pagamento dell’assegno unico di Settembre 2021.

Quindi il terzo pagamento dell’assegno temporaneo per i figli minori di Settembre 2021, sul reddito di cittadinanza, (secondo la disposizione Inps) dovrebbe avvenire dal giorno 15 Ottobre 2021.

Pagamento Assegno Unico Rdc Ottobre 2021
Pagamento Assegno Unico Rdc Ottobre 2021

Come sempre bisognerà attendere la ricarica nel pomeriggio, ossia l’accredito ufficiale sulla carta Rdc, da parte delle poste.

Come si calcola l’assegno unico figli su Rdc?

Nella circolare numero 93 dell’Inps del 30 Giugno 2021, l’Istituto ha predisposto un esempio su come calcolare l’assegno temporaneo sul Reddito di cittadinanza. L’Inps ha preso come esempio:

  1. un nucleo familiare composto da due genitori maggiorenni e due figli minorenni, con scala di equivalenza pari a 18,80;
  2. Isee pari a 7000 euro,
  3. Rdc percepito dal nucleo pari a 500 euro totali.

L’importo teorico dell’Assegno temporaneo è pari a 335,00 euro (167,5 x 2), come da tabella seguente:

Tabella Importi mensili Assegno unico figli
Tabella Importi mensili Assegno unico figli

In questo esempio la formula per calcolare l’assegno unico su Rdc è pari a:

500 (importo Rdc) x 0.4 (scala di equivalenza due figli)/1.8 (scala di equivalenza totale) = 111,1 euro.

Quindi, nell’esempio sopra descritto, la prestazione Rdc va integrata per un importo pari a 223,9 euro (335 euro -111,1 quota Rdc figli).

L’importo della ricarica dell’assegno temporaneo per i figli sul reddito di cittadinanza, è interamente prelevabile e sicuramente l’Inps, pagherà anche il mese di Ottobre 2021, con la prossima elaborazione del Reddito di cittadinanza.

Come controllare la Ricarica Assegno Unico su Rdc?

Per verificare la ricarica dell’Assegno unico sulla carta di reddito di cittadinanza, ossia il vero accredito sulla carta prepagata gialla delle poste, è possibile:

  • contattare il numero verde del reddito di cittadinanza al numero 800.666.888;
  • recarsi presso gli Atm postmat e controllare il saldo,
  • trami l’ufficio postale di qualsiasi Comune italiano,
  • dal sito www.redditodicittadinanza.gov.it, accedendo con lo Spid,
  • oppure scaricando l’app PostePay di Poste italiane (novità), controllando la movimentazioni della carta.

Leggi gli ultimi articoli pubblicati sul nostro sito:

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui