Articolo aggiornato il 19 Marzo 2020 da Nicola Di Masi

Sospese bollette della luce, gas, acqua e rifiuti per ex zone Rosse

Il base al decreto legge n. 9 del 2 Marzo 2020, l’Autorità di Regolazione per Energia reti e ambiente, con propria delibera, ha sospeso il pagamento delle utenze domestiche sino al 30 Aprile, emesse e da emettere, di acqua, luce, gas e Tari.

Inoltre per il successivo pagamento, è previsto l’obbligo di rateizzazione automatica degli importi e l’interruzione del pagamento vale, anche le fatture che contabilizzano i consumi effettuati sino alla data del 30 Aprile 2020.

Stop bollette per chi?

Il pagamento delle utenze domestiche, è sospeso e non annullato, per i Comuni colpiti per primi dall’emergenza sanitaria Coronavirus. Gli Enti locali interessati sono 11:

  • Bertonico,
  • Casalpusterlengo,
  • Castelgerundo,
  • Castiglione D’Adda,
  • Codogno,
  • Fombio,
  • Maleo,
  • San Fiorano,
  • Somaglia,
  • Terranova dei Passerini,
  • Vo’.

Le fatture delle utenze domestiche sospese, indicheranno gli importi da rateizzare automaticamente e senza interessi dopo il 1° Luglio 2020, secondo un piano che sarà comunicato ad ogni cliente-fornitore. Inoltre, per i titolari di utenze, residenti negli 11 Comuni dell’ex zona rossa, è previsto il blocco dei distacchi per morosità.

Posticipato rinnovi bonus luce, gas e acqua

Per chi percepisce il bonus luce, gas ed acqua, un risparmio sulle utenze domestiche dovute all’indicatore della situazione economica Isee ed il suo rinnovo è in scadenza nel periodo 1 marzo-30 aprile 2020, potrà rinnovare la domanda, oltre la scadenza ed entro il 30 giugno 2020. Quindi il bonus sarà garantito sino al 30 giugno, anche per quelli scaduti.

Ricordiamo che il bonus luce, gas ed acqua ha una durata di 12 mesi, come previsto dalle normative attuali.

Quindi sono sospese sino al 30 Giugno:

  1. le domande di rinnovo dei bonus delle utenze domestiche,
  2. le domande per il riconoscimento sull’ammissibilità o meno al regime di compensazione,
  3. le comunicazioni sull’emissione dei bonifici domiciliati agli utenti indiretti e sull’accettazione o meno delle domande di remissione dei bonifici non riscossi.

Il periodo di validità potrebbe essere aggiornato, in base alla situazione di emergenza del mese di Aprile 2020.

Consulenza online di insindacabili.it

Hai bisogno di una consulenza Professionale personalizzata su Fisco, Lavoro e Previdenza, visita la nostra area di Consulenza Online

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui