Guida Carta famiglia 2021

Cos’è e come richiedere la carta famiglia 2021? La carta Famiglia è una carta digitale, rilasciata alle famiglie, che permette di ottenere degli sconti, sull’acquisto di beni o servizi ovvero per ottenere riduzioni tariffarie.

Lo scorso anno, potevano presentare la domanda della carta famiglia, sul sito: www.cartafamiglia.gov.it, i nuclei familiari di cittadini italiani e comunitari, residenti in Italia, con almeno un figlio a carico e minore di 26 anni.

Carta famiglia 2021 requisiti

La carta famiglia 2021, è possibile richiederla, a partire dal 1° Gennaio 2021, alle famiglie con almeno tre figli conviventi e minori di 26 anni (non più solo uno). Non serve Isee o requisiti sul reddito.

I richiedenti della carta famiglia 2021 sono:

  • le famiglie numerose, con almeno tre figli conviventi minori di 26 anni;
  • i residenti nel territorio Italiano;
  • i cittadini italiani o comunitari, con esclusione delle famiglie di cittadini stranieri, anche se titolari di permesso di soggiorno di lungo periodo.

Modulo carta famiglia 2021: come richiederla?

Per richiedere la carta famiglia bisogna collegandosi al sito www.cartafamiglia.gov.it ed accedere con lo SPID di un genitore. Per chi non è in possesso dello SPID, è possibile richiederlo, attraverso le poste o gli altri canali previsti dal governo.

In seguito è necessario cliccare su richiedi la carta famiglia, accedendo con le credenziali Spid ed inserire i dati anagrafici del nucleo familiare.

Richiedi carta Famiglia

Terminata la procedura di registrazione, il sistema genererà automaticamente le carte digitali per il richiedente e per i componenti familiari maggiorenni, che si potranno salvare sul dispositivo mobile o ritrovare ogni volta che si accede al portale.

Entra con il Pin carta famiglia

Dove usare la carta famiglia 2021?

All’interno della sezione del sito www.cartafamiglia.gov.it, è indicato l’elenco degli esercenti che partecipano al programma ed è anche possibile cercare i negozi convenzionati, per usare la carta.

Dove usare la carta famiglia

Gli elenchi dei beni e dei servizi scontati con il possesso della carta acquisiti (massimo il 5%) sono evidenziati nella tabella B del Decreto Ministeriale 20 Settembre 2017. Si possono avere sconti su beni alimentari o non alimentari come:

  • prodotti alimentari;
  • bevande analcoliche;
  • prodotti per la pulizia della casa;
  • prodotti per l’igiene personale;
  • articoli di cartoleria e di cancelleria
  • libri e sussidi didattici Medicinali,
  • prodotti farmaceutici e sanitari;
  • strumenti ed apparecchiature sanitari;
  • abbigliamento e calzature.

Sono previsti, invece, riduzioni tariffarie su:

  • fornitura di acqua, energia elettrica, gas e altri combustibili per il riscaldamento;
  • raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani;
  • servizi di trasporto;
  • Servizi ricreativi e culturali, musei, spettacoli e manifestazioni sportive;
  • palestre e centri sportivi;
  • alcuni servizi turistici, alberghi e altri servizi di alloggio, impianti turistici e del tempo libero;
  • servizi di ristorazione;
  • servizi socio-educativi e di sostegno alla genitorialità;
  • istruzione e formazione professionale.

Queste liste, si potrebbero incrementare in base all’adesione al programma da parte degli esercenti commerciali.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare l’assistenza tecnica al numero verde 800 863 119, dal Lunedì al Venerdì dalle 7:30 alle 18:00 e il Sabato dalle 8:00 alle 14:00 (festività escluse).

Riferimenti normativi: D.M. 20 settembre 2017 – L’art. 1 del comma 487 della legge n. 145 del 30 Dicembre 2018

Consulenza online di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza Professionale personalizzata sulla carta famiglia 2021? Visita la nostra area di Consulenza Online