Prossima domanda persona ATA 2024, quando esce il bando?
Bando 2024 personale Ata: quando la prossima domanda?

Articolo aggiornato il 12 Aprile 2024 da Nicola Di Masi

Prossima domanda personale ata 2024 requisiti

A breve uscirà il nuovo bando ATA terza fascia per l’inserimento e l’aggiornamento delle graduatorie di Circolo e d’Istituto per il triennio 2024-2027. Si ipotizza verso il mese di Giugno-Luglio 2024.

Da quest’anno ci sono diverse novità e nuovi requisiti e quindi è importante prepararsi in tempo per non rischiare di essere escluso dalla recente classificazione dei profili professionali ATA.

Bando personale Ata terza fascia: come inserirsi in graduatoria?

Ogni tre anni il Ministero dell’Istruzione bandisce un concorso per il personale ATA terza fascia al fine dell’aggiornamento e l’inserimento in graduatoria.

Posso entrare nelle graduatorie per lavoratore come supplenti della scuola (come Ausiliari, Tecnici, amministrativi e cuochi) solo coloro che posseggono determinati titoli e non sono previste delle prove d’esame.

Non possono presentare domanda Ata terza fascia coloro che sono:

  1. inseriti nelle graduatorie provinciali permanenti per le assunzioni a tempo indeterminato,
  2. già inseriti negli elenchi provinciali ad esaurimento e/o nelle graduatorie provinciali ad esaurimento di collaboratore scolastico,
  3. inseriti nelle correlate graduatorie di istituto di prima e seconda fascia, della stessa provincia o per altro o altri profili profili professionali di diversa provincia, ad esclusione di chi vuole cambiare provincia.

Quando esce il nuovo bando Ata 2024?

Il nuovo Bando per il personale Ata terza fascia, dovrebbe uscire verso il mese di Aprile-Maggio 2024. L’ultimo concorso è uscito nel 2021, con validità per il triennio 2021-2024.

Chi ha già presentato domanda ATA nel 2021, dovrà comunque presentate una nuova domanda di aggiornamento per non essere eliminato dalla graduatorie del personale ATA.

Da quest’anno ci sono diverse novità dovute al rinnovo del contratto scuola che ha indicato nuovi requisiti per entrare nelle graduatorie, come il possesso del certificato di alfabetizzazione digitale, ad esclusione del profilo di collaboratore scolastico.

Concorso ATA 2024 terza fascia: tutti i requisiti

Il nuovo contratto scuola ha stabilito nuovi profili professionali per il personale ATA terza fascia, che entreranno in vigore dal 1° Maggio 2024. Questi profili sono:

  • collaboratore scolastico (rientrate nell’area collaboratore):  per accedere a tale figura è necessario avere il diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, un diploma di Maestro d’Arte, un diploma di Scuola Magistrale per l’infanzia o qualsiasi diploma di maturità o attestato diploma di qualifica professionale entrambi riconosciuti dalle Regioni; non è necessario il certificato di alfabetizzazione digitale.
  • operatore scolastico (nuova figura): è indispensabili per tale figura avere l’Attestato di qualifica professionale di operatore dei servizi sociali e certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale. Oppure in alternativail Diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale o “Certificato di competenze” relativo al primo triennio del percorso di studi di cui al d.lgs. n. 61 del 2017 – con promozione alla classe IV – da cui emerga il raggiungimento delle abilità, conoscenze e competenze minime necessarie per il superamento del predetto periodo di istruzione unitamente a certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale e
    certificazione di competenze socio-assistenziali.

  • operatore dei servizi agrari: è necessario essere in possesso per entrare in graduatoria dell’attestato di qualifica professionale di Operatore agrituristico o Operatore agroindustriale o Operatore agro-ambientale o Operatore agro-alimentare o equipollenti e della certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  • assistente amministrativo: è indispensabile il Diploma di scuola secondaria di secondo grado e della certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale
  • assistente tecnico: è necessario il Diploma di scuola secondaria di secondo grado corrispondente allo specifico settore professionale e certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  • infermiere:  in questo caso è indispensabile la Laurea in scienze infermieristiche o altro titolo ritenuto valido dalla vigente normativa per l’esercizio della professione di infermiere e certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  • guardarobiere: bisogna essere in possesso del Diploma di qualifica professionale di operatore di moda o diploma di scuola secondaria di secondo grado “Sistema moda” e certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.
  • Cuoco: in questo caso è necessario avere il Diploma di scuola secondaria di secondo grado con qualifica di tecnico dei servizi di ristorazione, settore cucina e certificazione internazionale di alfabetizzazione digitale.

Cos’è il certificato di alfabetizzazione digitale?

Cosa succede se non ho il certificato di alfabetizzazione digitale? Il CIAD sarà indispendabile per l’inserimeno in graduatoria delle domande personale Ata del 2024, ad esclusione del profilo di collaboratore scolastico.

Anche se il candidato potrà comunque inserirsi nella graduatorie con riserva e consegnare il nuovo certificato entro 1 anno dalla domanda.

Il certificato di alfabetizzazione digitale è un’attestazione informatica riconosciuta a livello internazionale, che certifica il possesso di alcune compentenza informatiche. Tale attestato deve essere rilasciato dagli Organismi accreditati e riconosciuti.

Prossima domanda personale Ata: cosa fare?

Possono partecipare al bando 2024 del personale ATA terza fascia, tutti i soggetti che hanno i requisiti per:

  1. accedere a un pubblico impiego,
  2. oppure per coloro che si sono iscritti nelle precedenti graduatorie,  
  3. per chi ha prestato almeno 30 giorni di servizio in profili di personale ATA non docente,  
  4. per chi è iscritto nelle graduatorie provinciali permanenti da almeno 24 mesi,
  5. per chi è iscritto regolarmente nelle graduatorie provinciali ad esaurimento per personale non docente.

Tra pochi mesi sarà pubblicata la data di apertura delle domande ATA e la data di scadenza, per presentare la domanda esclusivamente in via telematica (non ci sarà nessun cartaceo), sul sito POLIS Istanze Online del MIUR

Per accedere, è necessario essere in possesso dello SPID, oppure della carta di identità elettronica o della carta nazionale dei servizi.

Prossima domanda personale ATA 2024 quando esce?
Come fare domanda personale ATA 2024

Consulenza insindacabili.it

Per qualsiasi problematica su Fisco e previdenza, contatta un nostro consulente. Ti contatterà in poche ore. Accedi adesso ai nostri servizi di consulenza online.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui