Bando Inps programma ITACA 2023/2024

Bando programma Itaca Inps 2023-2024: Il 4 Ottobre 2022 è stato pubblicato dall’Inps, il bando di concorso del programma ITACA, per l’anno scolastico 2023/2024, al fine dell’erogazione di borse di studio per soggiorni scolastici all’estero.

La domanda telematica, deve essere inviata sul sito www.inps.it, dalle ore 12, del giorno 7 Ottobre 2022 ed entro e non oltre le ore 12 del 9 Novembre 2022.

Borsa di studio Itaca Inps 2023-2024: a chi spetta?

Il programma Itaca Inps 2023-2024 riconosce:

  • 1.500 borse di studio in favore di studenti (figli o orfani di dipendenti pubblici) di scuole secondarie di secondo grado, per la frequenza durante l’anno scolastico 2023/2024, di un periodo di studio all’estero.

Spetta agli studenti:

  1. figli o orfani dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione, iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  2. figli o orfani dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Le borse di studio ITACA Inps, vengono erogate in relazione:

  • alla durata del soggiorno nel corso dell’anno scolastico 2023/2024 (intero anno, un semestre o un solo trimestre)
  • alla destinazione dei soggiorni scolastici (in Europa o fuori Europa)
Numero Borse di Studio Bando Itaca 2023 2024
Numero Borse di Studio Bando Itaca 2023 2024

L’importo massimo di ciascuna borsa di studio che sarà erogata dall’Inps sarà pari a:

Importo massimo borse di studio Itaca 2023 2024
Importo massimo borse di studio Itaca 2023 2024

Requisiti per ottenere la borsa di studio Itaca Inps 2023/2024

Possono partecipare al Programma Itaca 2023/2024, i figli o gli orfani elencati precedentemente, in possesso dei seguenti requisiti:

  1. avere conseguito la promozione nell’anno scolastico 2021/2022;
  2. essere iscritti, all’atto di presentazione della domanda, al secondo o terzo anno di una scuola secondaria di secondo grado;
  3. non essere in ritardo nella carriera scolastica per più di un anno. La durata dei cicli di studio è definita in 5 anni per la scuola primaria e in 3 anni per la scuola secondaria di primo grado,
  4. Il beneficio è incompatibile con i bandi di soggiorni vacanza-studio banditi dall’Inps nel 2023,
  5. non aver ricevuto negli anni precedenti una borsa di studio INPS del programma Itaca.

Domanda Inps online bando Itaca 2023?

Prima di presentare la domanda online, il richiedente (genitore) deve essere in possesso di un modello Isee ordinario del nucleo familiare o un modello Isee per minorenni, se i genitori non coniugati tra loro e non conviventi, in corso di validità.

In seguito, il richiedente della prestazione (genitore), deve iscriversi alla banca dati dell’Istituto (qualora non sia già registrato) compilando ed inviando il modulo AS150, scaricabile sul sito Inps (inserendo nella barra di cerca sul sito Inps: modulo AS150). Dopo aver compilato il modulo, lo stesso, deve essere inviato:

  1. con posta elettronica alla e-mail dell’Istituto Inps, di competenza per territorio,
  2. con pec alla Sede provinciale competente per territorio;
  3. tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, allegando copia del documento di identità in corso di validità;
  4. via fax, al numero della Sede provinciale competente per territorio, allegando copia del documento d’identità in corso di validità.

Dopo aver inviato la procedura, bisogna accedere al servizio online dell’Inps: Sostegno per lo studio all’estero (ITACA) per figli di iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. E’ necessario cliccare su accedi al servizio ed inserire il codice fiscale ed lo Spid, la carta di identità elettronica e la carta nazionale dei servizi. Bisogna premere su inserimento domanda ed indicare tutti i dati dell’istanza online Inps.

L’importo della borsa di studio è determinato in relazione alla durata del soggiorno dell’anno scolastico 2023 2024 ed in base al paese Europeo o extraeuropeo scelto.

L’Istituto previdenziale pubblicherà entro il 20 dicembre 2022 le graduatorie dei possibili potenziali aventi diritto alla borsa di studio.

Per essere aggiornato su tutte le novità fiscali e previdenziali, leggi i nostri ultimi articoli su insindacabili.it:

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui