Articolo aggiornato il 6 Aprile 2022 da Nicola Di Masi

Ricarica RDC Marzo 2022 in ritardo

Blocco Pagamenti Reddito di cittadinanza a Marzo 2022? Cosa fare per richiedere la lavorazione del Reddito di cittadinanza? Molti beneficiari del Reddito di cittadinanza, a tutt’oggi, non vedono la disposizione Inps di Marzo 2022.

Aggiornamento: Dal pomeriggio del 6 Aprile 2022, dovrebbero partire le ricariche di Marzo 2022 in sospeso, soprattutto per i titolari di maggiorazioni sociali sulle pensioni.

Pagamento Rdc Marzo 2022 in ritardo
Pagamento Rdc Marzo 2022 in ritardo

La ricariche Rdc e Pdc di Marzo 2022, per coloro che non l’hanno ricevuta, potrebbero arrivare (purtroppo) con la prossima elaborazione, ossia alla metà del mese di Aprile 2022.

Risposta Inps Rdc non pagato
Risposta Inps Rdc non pagato

Cosa è successo? Perché non ci sono le lavorazioni Rdc di Marzo 2022?

L’Inps con gli ultimi comunicati stampa e con i ricalcoli effettuati nei mesi precedenti, soprattutto per gli inabili titolari di maggiorazioni sociali, ha commesso diversi errori ed adesso sta cercando di risolverli.

Infatti ad oggi c’è un blocco inspiegato, non solo dei pagamenti del reddito di cittadinanza, ma delle lavorazioni del Reddito di cittadinanza di Marzo 2022, soprattutto per gli invalidi al 100%.

Vediamo insieme come richiedere informazioni e sbloccare i pagamenti Rdc di marzo 2022.

Cosa fare per sbloccare Il reddito di cittadinanza di Marzo 2022?

I pagamenti del Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza sono partiti dal 25 Marzo 2022, ma non per tutti. Molte domande sono state sospese, per mancato pagamento di debiti non sanati, a causa di revoca Rdc precedenti ed a altri, non sono neanche partite le lavorazioni.

Ecco la data di pagamento del Reddito e pensione di cittadinanza di Marzo 2022
Data pagamento Ricarica Reddito di cittadinanza Marzo 2022

Per sbloccare i pagamenti del reddito di cittadinanza di Marzo 2022, bisogna prima di tutto controllare le lavorazioni mensili.

Per verificarlo, bisogna accedere subito all’area riservata, con le credenziali Inps (SPID, CIE o carta nazionale dei servizi) al servizio online Inps: Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza.

Bisogna inserire il codice fiscale e le credenziali Inps e cliccare gestione domanda – lista domanda ed esiti

Servizio online Inps Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza
Servizio online Inps Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza

In seguito bisogna premere su esito e cliccare su ok nella finestra che appare,

Domanda reddito di cittadinanza accolta
Domanda reddito di cittadinanza accolta

e visualizzare la lavorazione del mese di riferimento.

Se la domanda è in lavorazione, bisogna controllare la data di invio di disposizione a poste ed in seguito lo stesso giorno, nel pomeriggio, controllare l’accredito da parte di posta della ricarica, chiamando il numero verde Rdc: 800.666.888.

Al contrario, se non ci sono le lavorazioni del mese, come a Marzo 2022, bisogna contattare:

  • il numero verde dell’Inps al numero 803.164, da telefono fisso o al numero 06164164 da telefono mobile;
  • se non risponde nessuno o se è sempre occupato, è indispensabile scrivere all’Inps con il servizio online Inps risponde, come di seguito riportato:
Blocco pagamenti Reddito di cittadinanza a Marzo 2022
Blocco pagamenti Reddito di cittadinanza a Marzo 2022

I pagamenti potrebbero avvenire da oggi 28 Marzo 2022 sino alla prima settimana del mese di Aprile 2022. (aggiornamento: sino alla metà del mese di Aprile 2022).

Consulenza online degli esperti di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza telefonica sul pagamento del Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza Marzo 2022 in ritardo? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui