Come funziona il Bonus affitto giovani under 31?

Bonus affitti giovani under 31 sino a 2000 euro: a chi spetta e come richiederlo? La legge di Bilancio 2022 ha modificato l’articolo 16 comma 1, del testo unico sulle imposte dei redditi.

Il nuovo articolo prevede, a decorrere dal 1° Gennaio 2022, un bonus affito per i giovani fino all’età di 31 anni, sino ad un massimo di 2000 euro, inferiore rispetto ai 2400 euro previsti dalla precedente normativa.

A chi spetta la nuova detrazione bonus affitto?

La nuova detrazione fiscale, per pagare il canone di locazione, anche per i ragazzi che affittano solo una stanza per studiare, spetta:

  • ai giovani dai 20 ai 30 anni e 364 giorni,
  • a coloro che stipulano un contratto di locazione ai sensi della legge 9 dicembre 1998 n. 431 (quindi registrato all’Agenzia delle Entrate), per l’intera unità immobiliare oppure anche per una sola stanza,
  • l’immobile deve essere diverso dall’abitazione principale dei genitori o di coloro cui sono affidati,
  • ai soggetti con un reddito complessivo non superiore a 15.493,71.

Hanno diritto al bonus affitti sono gli immobili:

  • inquadrati nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 o vincolati ai sensi della Legge 1 giugno 1939, n. 1089,
  • gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, ai quali si applica la normativa nazionale e regionale.
  • agli alloggi locati esclusivamente per finalità turistiche.

Come richiedere il Bonus affitto giovani 2022?

Per richiedere il bonus affitti giovani, bisogna presentare la dichiarazione dei redditi 730 o ex modello Unico e pagare il canone di locazione tramite documenti tracciabili (ad esempio con bonifico bancario e postale)

La detrazioni fiscale spettante ai giovani under 31, con un contratto di locazione sarà pari:

  • ad un minimo di 991,60 euro,
  • pari al 20% dell’ammontare del canone di locazione e sino ad un massimo di 2000 euro. (400 euro meno la normativa precedente)

La detrazione è riconosciuta per i primi 4 anni, dalla stipula del contratto.

Leggi anche gli ultimi interessanti articoli di insindacabili.it

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui