Bonus centro estivi 2024 - cosa è come funziona
Bonus centro estivi 2024 - cosa è come funziona

Articolo aggiornato il 7 Giugno 2024 da Stefano Mastrangelo

Bonus centri estivi INPS 2024: Guida completa

L’estate si avvicina e con essa l’opportunità di usufruire del Bonus Centri Estivi INPS 2024, un contributo economico pensato per sostenere le famiglie di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione.

Se hai figli tra i 3 e i 14 anni, questa è la tua occasione per ottenere un rimborso sulle spese dei centri estivi. Scopri come fare domanda entro la scadenza del 26 giugno 2024.

Cos’è il Bonus Centri Estivi INPS 2024?

Il Bonus Centri Estivi INPS 2024 è un’agevolazione destinata ai figli di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione. Il contributo copre le spese per l’iscrizione a centri estivi in Italia durante i mesi di giugno, luglio, agosto e fino al 7 settembre 2024.

Chi può fare domanda?

Possono fare domanda i dipendenti e i pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e alla Gestione dipendenti pubblici. I figli dei richiedenti devono avere un’età compresa tra i 3 e i 14 anni.

Cosa copre il contributo?

Il bonus consiste in un rimborso spese fino a 100 euro alla settimana, per un massimo di 4 settimane (anche non consecutive), per i servizi erogati da un unico fornitore scelto dal richiedente. Il contributo copre:

  • Attività ludico-ricreative e sportive
  • Vitto (merende e pranzo)
  • Eventuali gite
  • Altre attività previste dal centro estivo
  • Copertura assicurativa

Come fare domanda?

La domanda deve essere presentata esclusivamente online sul sito dell’INPS entro le ore 12:00 del 26 giugno 2024. Ecco i passaggi da seguire:

  1. Accedi all’area riservata del sito INPS con le tue credenziali SPID, CIE o CNS.
  2. Seleziona “Centri estivi” dalla sezione “Prestazioni Welfare”.
  3. Segui le indicazioni fornite dal sistema per compilare la domanda.

Requisiti per la domanda

Per presentare la domanda è necessario aver in possesso la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) in corso di validità, ai fini dell’ISEE ordinario o dell’ISEE minorenni. Il valore ISEE del nucleo familiare è fondamentale per la formazione della graduatoria dei beneficiari e per il calcolo del contributo spettante.

Graduatoria e pubblicazione

L’INPS pubblicherà la graduatoria entro il 30 luglio 2024. I beneficiari saranno selezionati in base al valore ISEE, con precedenza per orfani, equiparati e persone con disabilità, per le quali è prevista una riserva di 500 posti. La graduatoria sarà disponibile sul sito dell’INPS.

Tempistiche e pagamenti

I genitori dei beneficiari dovranno caricare sul sito dell’INPS tutti i dati relativi all’iscrizione, al costo del centro estivo, alla durata e all’IBAN per il versamento entro il 15 ottobre 2024. I pagamenti saranno effettuati entro il 31 dicembre 2024.

Compatibilità con altre agevolazioni

Il bonus per i centri estivi non è compatibile con le prestazioni dei Bandi Estate INPSieme in Italia 2024 ed Estate INPSieme all’estero 2024, né con altri rimborsi per lo stesso servizio erogati da altri enti.

Il Bonus Centri Estivi INPS 2024 rappresenta un’importante opportunità per le famiglie di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione.

Non perdere l’occasione di alleggerire le spese estive e offrire ai tuoi figli un’estate ricca di attività e divertimento. Assicurati di presentare la domanda entro la scadenza e segui attentamente tutte le istruzioni per non perdere questo prezioso contributo.

Per ulteriori dettagli, consulta il testo integrale del bando disponibile sul sito dell’INPS.

Riferimento normativo: Bando centro estivi 2024

2.7/5 - (3 votes)

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui