Articolo aggiornato il 21 Settembre 2021 da Nicola Di Masi

Voucher PC e internet per i cittadini

In scadenza ad Ottobre 2021, il Bonus internet e Pc di 500 euro, per le famiglie con un Isee inferiore a 20.000 euro. Una misura partita a Settembre 2020, con lo scopo di aumentare la connettività a internet di circa 2 milioni di famiglie.

Per questa misura ci sono ancora Fondi disponibili e le offerte delle compagnie telefoniche sono ancora attive. Infatti la Fase 1 è costituita dalla richiesta del Bonus Internet da 500 euro, sino ad Ottobre 2021 e con molta probabilità (dopo questa data) si darà il via ad una nuova Fase 2.

A chi spetta il voucher Pc e connessione internet?

A partire dal mese di Settembre 2020, le famiglie con un valore Isee in corso di validità, inferiore a 20.000 euro, possono richiedere un contributo di 500 euro per:

  1. uno sconto sul pagamento di un contratto di fornitura, che consente la connessione a internet a banda ultra-larga,
  2. per ricevere il comodato d’uso di un tablet o PC.

L’importo del bonus PC e tablet e connessione a internet, varia a seconda del valore Isee del nucleo familiare:

  • spettano 500 euro, ripartiti in 200 euro per la connettività ad internet e 300 euro per Tablet o PC in comodato d’uso, alle famiglie con isee inferiore a 20.000 euro,
  • 200 euro per la connettività ad almeno 30 Mbps, per tutte le tecnologie, alle famiglie con un valore Isee inferiore a 50.000 euro.

Bonus internet e Pc come richiederlo?

Per richiedere il Bonus PC e connettività internet, le famiglie dovranno rivolgersi direttamente all’operatore telefonico accreditato al Voucher, (che si sono preventivamente registrati al portale) utilizzando i consueti canali di vendita. Direttamente allo sportello dell’operatore in zona o chiamando il numero dell’assistenza commerciale.

In una prima fase saranno gestite le domande dei voucher delle famiglie, con un valore Isee inferiore a 20.000. Al termine della consultazione pubblica della Commissione europea, si partirà (dopo Ottobre 2021) anche all’erogazione della famiglie con Isee inferiore a 50.000 euro.

Quindi i nuclei familiari devono essere in possesso di un Isee in corso di validità e guardare le principali offerte di 12 mesi degli operatori telefonici:

  • Fastweb,
  • Tim,
  • Tiscali,
  • Windtre
  • Vodafone.

Per accedere al voucher internet e Pc da 500 euro è necessario anche verificare la zona di copertura, dato che alcune Regioni hanno richiesto l’attivazione solo in determinati Comuni.

Per avere maggiori informazioni è possibile contattare:

  • il numero verde bonus internet e Pc: 800-938890,
  • o scrivere tramite email: voucher@infratelitalia.it,
  • oppure consultare le FAQ di InfratelItalia.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui