Carta Acquisti 2018: le date della ricarica Inps

La carta acquisti è una carta ricaricabile ogni bimestre, messa a disposizione dallo Stato, per affrontare le spese di prima necessità per i genitori con figli minori di 3 annigli adulti con un’età superiore a 65 anni.

Per ottenere la Carta Acquisti, il genitore o il 65enne di età, deve presentare una domanda cartacea alla posta, allegando il tuo documento di identità non scaduto ed il modello Isee in corso di validità. I requisiti per ricevere la carta elettronica sono indicati analiticamente in un nostro articolo. Puoi consultarlo cliccando qui.

Dopo aver presentato i moduli della carta acquisti in allegato, dovrai attendere minimo 30/60 giorni, per ricevere la carta acquisti e il codice pin della carta ricaricabile.

Quando viene ricaricata la Carta Acquisti nell’anno 2018?

La Carta Acquisti, in generale, viene ricaricata ogni bimestre con un importo di 80 euro. E’ possibile utilizzarla in tutti i negozi abilitati con il circuito MasterCard.

Per controllare il saldo della Tua Carta Acquisti 2018 puoi chiamare gratuitamente il numero verde indicato sulla carta.

Il numero verde per verificare il saldo è 800.666.888 da telefono fisso e 199.100.888 da telefono cellulare. Dovrai seguire la voce guidata ed inserire il numero della carta e la Tua data di nascita.

Gli ultimi 80 euro dei mesi di Settembre 2017 ed Ottobre 2017, sono stati accreditati sulla Tua Carta Acquisti in data 14 Novembre 2017. Verifichiamo insieme tutte le date delle ricariche nell’ anno 2018.

Le date sono indicative e possono variare da persona a persona, in relazione alla data di presentazione della domanda. Inoltre queste date si riferiscono alle ricariche della carta acquisti per i bambini e gli anziani

Le date 2018 della ricarica Inps carta acquisiti

Mese - 2018Il giorno di pagamento
Gennaio 201810/01/2018
Marzo 201808/03/2018
Maggio 201807/05/2018
Luglio 2018
Settembre 2018
Novembre 2018

Per rinnovare la Carta acquisti 2018 dovrai solo richiedere il nuovo modello Isee dopo il 15 gennaio di ogni anno.

Per maggiori informazioni sulle modalità di rilascio, sulle variazioni e per gli eventuali duplicati in caso di smarrimento della carta, puoi consultare la pagina del Mef cliccando qui.

La consulenza online del team di insindacabili.it

Se hai bisogno di una consulenza online su questa tematica, accedi alla nostra area dedicata di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 345 Media: 2.4]

Hai trovato utile il nostro articolo? Hai chiarito qualche dubbio in merito ad un argomento? Effettua una Donazione ed aiutarai il nostro Team ad aggiornarti sempre con le ultime Novità 😉


Scarica gli allegati

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

145 Comments

  1. Buonasera non mi accreditavano da settembre 2017 ,questa sera mi e arrivato un accredito di181.14 potrei sapere cose,e se mi arrivrranno gli arretrati

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 20 giugno 2018 at 15:16

      Buonasera, ha rinnovato il modello Isee 2018? Dal momento del rinnovo,le pagheranno tutti gli arretrati, sempre se conserva tutti i requisiti economici. Cordiali saluti.

      Rispondi

  2. Buona serata… volevo sapere un informazione… io ho un figlio e prendo 79.33€ sulla carta nonostante avendo isee e isre basso come mai

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 30 maggio 2018 at 10:03

      Dall’importo lordo vengono tolti tutti i bonus percepiti dallo Stato. Cordiali saluti.

      Rispondi

  3. A oggi non ho ancora ricevuto pagamento res marzo aprile come mai

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 24 maggio 2018 at 22:24

      Buonasera, chieda ai servizi sociali del suo Comune. Cordiali saluti.

      Rispondi

Invia il tuo Commento