Le date di pagamento carta REI 2018 Inps

Le date di pagamento carta REI 2018: Il primo dicembre 2017 hai presentato la domanda del reddito di inclusione 2018 e sei in attesa di una risposta? Se hai compilato il modulo rei del 2018 e consegnato ai Caf convenzionati o al Comune di residenza la Tua domanda, sicuramente Ti stai chiedendo quando arrivano i pagamenti carta Rei Inps?

I requisiti familiari per la carta Rei

Ricordiamo i requisiti per ottenere la nuova social card o carta acquisti 2018,  per i nuclei familiari che fino al 30 giugno 2018 sono titolari di una delle seguenti condizioni:

  • un componente familiare con età inferiore a 18 anni;
  • in alternativa un componente disabile, con la presenza di un genitore o un tutore;
  • una donna in stato di gravidanza, accertato da una certificazione rilasciata da Struttura pubblica (tale controllo sarà effettuato dal Comune di residenza)
  • disoccupato con un’età pari o uguale a 55 anni privo di un’occupazione (modificato dalla legge di bilancio 2018).

Nessun dei componenti del nucleo familiare deve essere in possesso di naspi o di altra prestazioni a sostegno del reddito da parte dell’Inps e non deve essere proprietario di imbarcazioni, auto e moto, immatricolati nei 24 mesi precedenti la domanda del REI, (esclusi gli autoveicoli e motoveicoli in favore di persone disabili)

I requisiti economici per il Rei 2018?

Prima di tutto, il Rei spetta a tutti coloro che hanno in corso di validità un modello Isee dal primo dicembre 2017. Per questo Ti consigliamo, alla scadenza del 15 gennaio 2018, di aggiornare il Tuo modello entro e non oltre marzo 2018. Al contrario chi presenta la domanda rei dal primo gennaio 2018, deve essere già in possesso del nuovo Isee 2018. Per accedere al rei 2018 devi avere un valore Isee:

  • non superiore a 6000 euro;
  • un valore ISRE non superiore a 3000 euro;
  • il valore del patrimonio immobiliare, non comprendente la casa di abitazione, non deve superare i 20.000 euro;
  • il valore del patrimonio mobiliare non superiore a 6000 euro, aumentato di 2000 euro per ogni componente familiare diverso dal primo, con un massimo di 10.000 euro;

Gli importi carta rei 2018

L’importo della carta rei 2018 è determinato in base ai componenti familiari, alla soglia di riferimento in sede di prima applicazione ed al netto di tutti i trattamenti assistenziali percepiti (come il bonus bebè, carta acquisti, assegno familiare per il nucleo numeroso, con esclusione dell’indennità di accompagnamento). Gli importi sono:

  • per un solo componente familiare e con una soglia di riferimento in sede di prima applicazione di 2250,00 euro, l’importo è pari a 187,50 euro;
  • con due componenti familiari e con una soglia di 3532,50 euro, l’importo è pari ad euro 294,50;
  • per tre componenti familiari e con una soglia di riferimento in sede di prima applicazione di euro 4590,00 euro, l’importo è pari ad euro 382,50;
  • con quattro componenti familiari, con una soglia di 5535,00 euro, l’importo è di 461,25 euro;
  • per cinque e più componenti familiari e con una soglia di riferimento in sede di prima applicazione di euro 6412,50 euro, l’importo è di 534,37 euro. (Tale importo è variato a seguito delle modifiche della legge di bilancio 2018).
Potrebbe interessarti anche  Scadenza contributi gestione separata Inps 1° Luglio 2019

Se l’importo del Rei 2018 è inferiore a 20 euro mensili, il totale dei 12 mesi vieni pagato in un’unica soluzione annuale.

Le date di pagamento carta rei 2018: controlla online i pagamenti rei 

Per controllare lo stato, l’esito della pratica rei e le ricariche carta rei 2018, Ti consigliamo di leggere il nostro articolo cliccando qui.

Grazie a nostri lettori, Vi indicheremo mese per mese le date di pagamento carta Rei 2018.

Importantissimo: Per beneficiare del contributo economico del reddito di inclusione, devi essere in possesso della Carta rei, che ti sarà consegnata dagli uffici postali a seguito di una lettera di convocazione, e del codice pin della carta, che invece Ti sarà inviato tramite lettera all’indirizzo di residenza indicato nella domanda.

Tutte le date di pagamento Carta Rei Inps, a partire dal 2018, per chi ha diritto al reddito di inclusione rei, previsto dal primo gennaio 2018
Mese - 2018
Primo giorno di pagamento
Gennaio Dal 29 Gennaio 2018 sono partiti i primi pagamenti Inps sulle carte Rei. Molti utenti ad oggi, non hanno ancora ricevuto la carta rei e/o il codice Pin della carta.
Febbraio A partire dal 28 Febbraio 2018 sarà ricaricata la carta Rei
Marzo A partire dal 29 Marzo 2018 sarà ricaricata la carta Rei
Aprile A partire dal 30 Aprile 2018
Maggio A partire dal 24 Maggio 2018
Giugno A partire dal 29 Giugno 2018 e nei giorni successivi
Luglio A partire dal 27 Luglio 2018 e nei giorni successivi
Agosto A partire dal 28 Agosto 2018 e nei giorni successivi
Settembre A partire dal 28 Settembre 2018 e nei giorni successivi
Ottobre A partire dal 30 Ottobre 2018 e nei giorni successivi
Novembre A partire dal 29 Novembre 2018 e nei giorni successivi
Dicembre A partire dal 28 Dicembre 2018 e nei giorni successivi

ATTENZIONE: tali date sono valide per le famiglie che hanno rinnovato tempestivamente il modello Isee senza errori o omissioni e per tutti i disoccupati, che hanno ricevuto correttamente gli altri pagamenti nell’anno 2018

Che cos’è la carta rei? Come sia usa la carta rei Inps?

La carta rei 2018 è una carta di pagamento elettronica che riceverai gratuitamente insieme al pin dall’ufficio postale del Tuo Comune di residenza. La carta viene caricata dall’Inps e funziona come un carta prepagata per:

  • prelevare contante entro un limite massimo mensile di 240,00 euro, con 1 euro di commissione per i prelievi negli ATM Postamat ed 1,75 euro per i prelievi negli altri circuiti bancari;
  • gli acquisti tramite POS in tutti i supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie abilitati;
  • pagare le bollette elettriche e del gas presso gli uffici postali;
  • avere uno sconto del 5% sugli acquisti nei negozi e nelle farmacie convenzionate, con l’eccezione degli acquisti di farmaci e del pagamento di ticket.
  • Per controllare il saldo della Carta rei 2018, puoi contattare il numero indicato sulla carta ed il servizio automatico ti indicherà quanti soldi ci sono sulla carta.

Riferimento normativo: D.Lgs. 15 settembre 2017, n. 147 

Valuta l'articolo
[Totali: 3305 Media: 2.5]

2711 Commenti

  1. salve noi abbiamo chiamato l inps perché la domanda e ancora in lavorazione hanno risposto che per causa delle feste ci sono stati ritardi quindi arriveranno anno nuovo

  2. Com’é possibile che alcuni hanno ricevuto la ricarica Sabato ed io neanche oggi che é Lunedi!?

  3. Ma possibile che ancora al 31 di Dicembre non hanno ancora ricaricato? Invece di anticipare

    • Io ho chiamato inps e mi ha confermato che loro hanno dato disposizione il 27/12/2018 x il pagamento carta rei e la posta che fa la furba e non paga

  4. Salve, è possibile sapere perchè sono stati accreditati sia a Novembre che Dicembre solo 60€ a fronte dei 187,50€?
    Grazie.

    • Dall’importo Rei vengono sottratti tutti i bonus Inps, le pensioni di invalidità civile e il reddito della prestazione lavorativa. Controlli la sua posizione.

  5. Perché la mia domanda Rei dicembre è ancora in lavorazione?e perché nn c’è il bonus Renzi accreditato? Cosa devo fare?

  6. Salve ma ieri sono andata al poste per ritirare i soldi ci sono ma non mi fa prelevare ci sono si soldi

Comments are closed.