Articolo aggiornato il 15 Luglio 2022 da Nicola Di Masi

Il bonus di 200 euro non arriva a tutti sul Reddito di cittadinanza

Chi prende il Reddito di cittadinanza ha diritto al bonus di 200 euro? Sono partite le prime ricariche del reddito di cittadinanza di Luglio 2022, per chi ha rinnovato il reddito di cittadinanza nel mese di Giugno 2022.

Dalle prime disposizioni Inps abbiamo notato che, nella ricarica di Luglio 2022, non ci sono le integrazioni del Bonus di 200 euro, previsto dal decreto aiuti di Draghi. E’ solo un ritardo?

Primo pagamento Reddito di cittadinanza Luglio 2022 senza bonus di 200 euro

I titolari del Reddito di cittadinanza che hanno rinnovato nel mese di Giugno 2022, riceveranno la nuova ricarica Inps, a partire dal 15 Luglio 2022, nel pomeriggio.

Sulla nuova disposizione Inps, non c’è l’incremento dell’importo del bonus di 200 euro e per questo dobbiamo rivedere la circolare Inps numero 73 del 24 Giugno 2022.

Nella circolare, l’Istituto previdenziale scrive:

Il comma 18 del menzionato articolo 32 ha previsto che ai nuclei beneficiari del Reddito di cittadinanza (Rdc) di cui al decreto-legge n. 4/2019, è corrisposta d’ufficio nel mese di luglio 2022, unitamente alla rata mensile di competenza, un’indennità una tantum pari a 200 euro. L’indennità non è corrisposta nei nuclei in cui è presente almeno un beneficiario delle indennità di cui all’articolo 31 e di cui ai commi da 1 a 16 del citato articolo 32.

Pertanto, l’INPS procederà al riconoscimento dell’indennità una tantum a favore di tutti i nuclei familiari che abbiamo maturato il diritto alla percezione del Reddito di cittadinanza nella mensilità di luglio 2022, contestualmente alla liquidazione di tale mensilità, senza necessità che sia presentata apposita domanda.

Bonus 200 su RDC per i titolari di Reddito di cittadinanza a Giugno 2022?

Continuando, nel calendario dei pagamenti della stessa circolare Inps:

“ai sensi dell’articolo 32, comma 18, del decreto-legge in argomento, per i titolari nel mese di giugno 2022 di RdC, il pagamento dell’indennità, attraverso l’accredito della somma sulle carte dei nuclei percettori, avverràa luglio 2022,successivamente all’individuazione della platea di beneficiari dell’erogazione dell’indennità, da parte di ciascuna gestione, e pertanto non pagabili come titolari di RdC nel caso di sovrapposizioni.”

Quindi il bonus di 200 euro spetta ai titolari di reddito di cittadinanza che abbiamo maturato il diritto alla percezione del Reddito di cittadinanza nella mensilità di luglio 2022 o per i titolari nel mese di Giugno 2022 di Rdc?

Speriamo che l’Inps, si riferisca (per i titolari di Rdc a Giugno 2022) solo alla data di pagamento.

Ricordiamo che sono esclusi dall’indennità di 200 euro, tutti i titolari del Reddito di cittadinanza con almeno un componente familiare, già beneficiario del Bonus. (come i pensionati ed i lavoratori dipendenti)

Consulenza online degli esperti di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza telefonica sul primo Reddito di cittadinanza di Luglio 2022? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui