Ecco come richiedere il nuvo Bonus asilo nido 2024
Come presentare domanda Bonus asilo nido 2024?

Articolo aggiornato il 15 Aprile 2024 da Stefano Mastrangelo

Bonus asilo nido 2024: da quando fare domanda?

Come richiedere il Bonus asilo nido 2024? Con l’apertura degli asili nidi e della procedura telematica Inps, le famiglie con figli minori sino a tre anni di età, hanno la possibilità di richiedere un rimborso sulle rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati nel 2024.

Cos’è il Bonus asilo nido 2024?

Il bonus asilo nido Inps 2024 è un contributo economico, per un importo massimo annuale sino a 3.600 euro, riconosciuto anche alle famiglie, al fine di pagare le rette dell’asilo e le spese sostenute per l’assistenza domiciliare, ai figli minori di tre anni, affetti da patologie gravi.

Chi ha diritto al bonus nido 2024?

Possono presentare la domanda del bonus asilo nido nel 2024, i genitori naturali, adottivi ed affidatari che sostengono il pagamento della retta dell’asilo. I genitori devono essere:

  • cittadini italiani o comunitari,
  • se stranieri, in possesso del permesso di soggiorno di lungo periodo o di un permesso di soggiorno per motivi lavorativi,
  • residenti in Italia alla data della presentazione della domanda.

Domanda bonus nido 2024: quando farla?

La domanda dell’Asilo nido può essere presentata esclusivamente in via telematica sul servizio online dell’Inps: Bonus asilo Nido 2024, da Marzo 2024 sino al 31 Dicembre 2024. Il genitore avrà la possibilità di allegare le fatture dell’asilo sino al 31 Luglio 2025.

Che documenti servono per il bonus nido Inps?

Per presentare la domanda bonus asilo nido sono necessari i seguenti documenti:

  • un Isee in corso di validità per coloro che non superano 40.000 euro di possibile valore Isee, (documento non obbligatorio)
  • il documento d’identità e il codice fiscale del genitore richiedente o il permesso di soggiorno di lungo periodo UE,
  • Codice fiscale e dati anagrafici del minore,
  • denominazione, partita iva e numero e data di autorizzazione alla Regione dell’asilo nido,
  • il codice IBAN del genitore richiedente,
  • al momento della presentazione della domanda, la ricevuta del primo pagamento della retta asilo nido e l’attestazione di frequenza dell’asilo nido,
  • la sentenza definitiva o il provvedimento nel caso di adozione,
  • il certificato rilasciato dal pediatra che attesti per l’intero anno di riferimento “l’impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido in ragione di una grave patologia cronica.

Quanto ammonta bonus asilo nido 2024?

Il rimborso del Bonus asilo nido 2024 è pari a:

  • 3.600 euro (importo mensile di 327,27 euro in 11 rate), per i nati dal 1° Gennaio 2024, con un valore Isee inferiore a 40.000 euro ed almeno un altro figlio inferiore a 10 anni, (novità finanziaria 2024)
  • 3.000,00 euro (importo mensile 272,72 euro) per i nuclei familiari con un valore Isee minorenne in corso di validità, senza errori o omissioni, fino a 25.000 euro,
  • 2.500 euro (importo mensile 227,27 euro) per il nucleo familiare con un valore Isee minorenne superiore a 25.000 e inferiore a 40.000 euro,
  • 1.500 euro (136,37 euro mensili) per i nuclei familiari con un Isee superiore, in corso di validità, pari a 40.000 euro, oppure se il nucleo non presenta la dichiarazione Isee.

Il bonus asilo nido, che sarà erogato dall’Inps, non dovrà essere superiore al costo sostenuto dal genitore, per il pagamento della retta o per l’assistenza domiciliare, indicato sulla fattura dell’asilo e non è cumulabile con la detrazione fiscale del 730.

Come fare domanda bonus asilo nido 2024?

La domanda Bonus nido 2024, è aperta e deve essere inviata telematicamente all’Inps entro il 31 dicembre 2024, dal genitore che ha sostenuto il costo della retta o dell’assistenza domiciliare, tramite il servizio online: Bonus asilo nido e forme di supporto presso la propria abitazione.

Per inserire la richiesta, basta accedere con le credenziali Inps (Spid, Carta di identità elettronica o carta nazionale dei servizi), al servizio online: Bonus nido Inps e cliccare su inserimento.

Nel menu a sinistra bisogna cliccare su: Inserimento.

Bonus asilo nido 2024 inserimento domande

In seguito bisogna indicare:

  • il tipo di beneficio: Contributo per il pagamento della retta dell’asilo
  • l’evento: ad esempio nascita
  • il codice fiscale del minore
  • cliccare sulla dichiarazione: Dichiaro di essere genitore/affidatario del minore per il quale presento la domanda ed in seguito cliccare su avanti.
Domanda Bonus asilo nido 2024

In seguito bisogna inserire:

  • i dati dell’asilo nido ed i mesi di frequenza,
  • la modalità di pagamento: il codice IBAN del genitore che sosterrà la spesa. Lo stesso sarà indicato sulla fattura dell’asilo nido.
  • La dichiarazione di responsabilità,
  • controllare il riepilogo dei dati indicati,
  • ed in seguito bisognerà allegare l’attestazione di iscrizione, il documento del genitore e la ricevuta del primo pagamento.

Quando pagano il bonus asilo Nido 2024?

Per verificare l’effettivo pagamento del bonus asilo nido 2024, bisogna recarsi sul fascicolo previdenziale Inps e cliccare sul menu a sinistra su PRESTAZIONI – PAGAMENTI. In seguito bisogna premere su PRESTAZIONE, in corrispondenza della categoria bonus asili nidi e controllare la data di pagamento. Ecco un esempio del pagamento dell’anno 2020.

Esempio Pagamento bonus asilo nido
Pagamento bonus asilo nido 2020

Un’altra modalità per controllare il pagamento, è scaricare l’app ufficiale dell’Inps, cliccando prima su tutti i servizi (ultima icona in basso a destra), quando si apre l’applicazione ed in seguito: stato pagamenti e cedolini.

I primi pagamenti arriveranno dal 2 Aprile 2024, sempre se si invia tempestivamente la domanda e se si allegano le fatture dell’asilo correttamente.

Le fatture devono essere intestate al genitore richiedente, firmate dal Direttore dell’asilo e deve essere applicato il timbro pagato, anche se si paga con bonifico.

Fonte Inps: Bonus Nido 2024 con normativa aggiornata

Consulenza personalizzata online

Per qualsiasi informazione sul bonus Nido Inps, accedi ai nostri servizi nella nostra area dedicata di consulenza online.

Vota questo articolo

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui