Come verifico la ricarica Inps della carta rei sia e carta acquisti?

Molti utenti del nostro sito ci stanno chiedendo come controllare l’avvenuta ricarica sulle carte rei, sia ed carta acquisti? Prima di indicarTi la procedura, Ti esplichiamo come il Rei, il Sia e la carta acquisti sono tre misure diverse a sostegno del reddito delle famiglie residenti in Italia.

Per beneficiare di queste tre misure, è indispensabile presentare il modello Isee ogni anno. L’attestazione Isee deve essere rilasciata senza difformità o morosità e sempre ogni anno devi controllare che i requisti, valutati in base all’indicatore Isee, non siano mutati.

Ricordiamo che il Rei ha sostituto il Sia, il quale non è più possibile presentarlo insieme alla domanda Asdi, dal primo novembre 2017.

Come vedo il saldo della mia carta?

Molte persone disoccupate senza alcun sostegno da parte dell’Inps, hanno ricevuto la carta rei ed il codice Pin a seguito della domanda del reddito di inclusione. La carta rei viene ricaricata mensilmente, mentre il Sia e la carta acquisti per minori e per i 65enni di età, viene ricaricata ogni due mesi a partire dal mese successivo dalla presentazione della domanda.

La prima modalità per controllare il saldo della tua carta Rei, Sia o acquisti è contattare gratuitamente il numero verde indicato sulla carta. Il numero verde da chiamare per verificare il saldo, senza pagare alcun costo, è 800.666.888 da telefono fisso. Mentre da telefono mobile devi contattare il numero 199.100.888 a pagamento, in base alla Tua compagnia telefonica. Dovrai seguire la voce guidata ed inserire prima il numero della carta e in seguito la Tua data di nascita (due cifre per il giorno, due cifre per il mese e quattro cifre per l’anno).

Potrebbe interessarti anche  Rottamazione ter 2018: come aderire, domanda, scadenza

In alternativa potresti iscriverTi al sito delle poste per verificare il saldo e le spese che affronti quotidianamente con la carta.  Registrati al sito delle poste e clicca sul servizio al cittadino. Premi su Carta acquisti, carta rei o carta sia in relazione alla carta in possesso.

Ricariche Inps

Ricariche Inps

Invece per controllare le data di pagamento della carta sia, accedi al servizio del cittadino reso a disposizione dell’Inps, leggendo la nostra mini-guida cliccando qui. Per controllare le data delle ricariche della carta rei, leggi il nostro articolo: Carta rei pagamenti 2018 e controlla l’esito della domanda ed i pagamenti con il Tuo codice Pin Inps.

La consulenza online del team di insindacabili.it

Se hai bisogno di una consulenza online su questa tematica, accedi alla nostra area dedicata di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 85 Media: 2.5]

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

34 Comments

  1. come posso vedere senza andare in posta la ricarica della mia carta rei

    Rispondi

    1. Stefano Mastrangelo 2 dicembre 2018 at 19:03

      Salve,
      provi a visualizzare questo video – https://www.youtube.com/watch?v=v_vtRU7gOXc&t=54s

      Saluti

      Rispondi

  2. Bosio Giorgia 23 novembre 2018 at 8:28

    Vorrei sapere quando viene accreditato l’importo della carta rei. Lo scorso mese è stato il 17 ottobre…oggi al 23 novembre non è ancora arrivato nulla. Grazie

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 23 novembre 2018 at 19:00

      La ricariche della carta Rei avvengono nella maggior parte dei casi verso la fine del mese di Novembre 2018

      Rispondi

  3. innocenzo sterpone 13 novembre 2018 at 14:04

    Mi sono state accreditate sulla carta acquisti rei 5 mesi di arretrati, quanto si può prelevare in contanti, e quanto su un singolo accredito di euro 187.50?

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 14 novembre 2018 at 21:13

      Il limite mensile per prelevare è sempre 240 euro mensili. Cordiali saluri

      Rispondi

Invia il tuo Commento