Diff. non imponibile prq. 2015: che cos’è? Come viene recuperato?

Dal 3 gennaio 2018 sono in pagamento le pensioni del mese di Gennaio 2018. In questo mese è importante consultare il cedolino di pensione per verificare gli aggiornamenti della legge di bilancio 2018, gli aumenti di pensioni ed il conguaglio per il recupero della perequazione degli anni scorsi.

Per consultare e stampare il cedolino di pensione, Ti consigliamo di leggere la nostra mini-guida: Come consultare e stampare il cedolino pensione.

Che cos’è la voce Diff. non imponibile prq. 2015?

All’interno del cedolino c’è una nuova voce, negativa, che negli ultimi due anni, i pensionati, non hanno mai trovato. Infatti, se stampiamo la pensione di gennaio 2018 e consultiamo il fascicolo previdenziale Inps con il nostro pin online, vediamo che, dopo la voce pensione lorda complessiva, è indicata Diff. non imponibile prq. 2015. Questa voce è il recupero del conguaglio della perequazione dell’anno 2015, rinviata per ben due anni, ossia la percentuale di variazione delle rivalutazione delle pensioni dell’anno 2015. Prima il tasso provvisorio era stato determinato nella misura dello 0,3%, mentre il tasso effettivo è risultato in misura definitiva dello 0,2%, con una differenza pari a -0,1%.

Differenza non imponibile perequazione 2015

Differenza non imponibile perequazione 2015

Come viene recuperato il conguaglio di Diff. non imponibile prq. 2015?

Purtroppo i pensionati, dal 2015 in poi, sono costretti a restituire lo 0,1% della perequazione riferita all’anno 2015. Tale debito Inps viene pagato:

  • in un’unica soluzione fino ad un importo di 6 euro, sul cedolino di gennaio 2018;
  • in due ed uniche rate sulle pensioni di gennaio 2018 e febbraio 2018 per gli importi a debito superiori a 6 euro.

Per qualsiasi chiarimento è possibile consultare la circolare Inps: Circolare n. 186 del 21 Dicembre 2017

Recupero del conguaglio di perequazione anno 2015

Recupero del conguaglio di perequazione anno 2015

Consulenza online

Per qualsiasi problematica della Tua pensione, puoi accedere alla nostra area riservata di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 15 Media: 2.7]

Hai trovato utile il nostro articolo? Hai chiarito qualche dubbio in merito ad un argomento? Effettua una Donazione ed aiutarai il nostro Team ad aggiornarti sempre con le ultime Novità 😉


Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

Invia il tuo Commento