Naspi a Gennaio 2019 perché l’importo è inferiore?

Perché l’importo della disoccupazione Naspi di Dicembre 2018 è inferiore rispetto agli altri pagamenti? Il mese di dicembre è l’ultimo mese di emissione della disoccupazione Naspi dell’anno 2018 e nella maggior parte dei casi, non per tutti, ci potranno essere dei pagamenti maggiori o minori. Vediamo insieme che cos’è il conguaglio fiscale 2018?

Conguaglio Irpef 2018: cos’è?

Il conguaglio fiscale o il conguaglio irpef, è un ricalcolo delle ritenute irpef effettuate dall’Inps sulla disoccupazione Naspi, per tutto il periodo di disoccupazione dell’anno 2018.

L’istituto Previdenziale calcola agli inizi dell’anno, un’indennità presunta dell’interno anno, in base agli importi ed alla durata della disoccupazione. Durante il 1° Gennaio sino al 31 Dicembre, l’Inps applica delle trattenute presunte su ogni pagamento della Naspi. Alla fine dell’anno, l’Istituto ha il totale dell’indennità corrisposte al disoccupato e su questo calcola l’esatto importo delle ritenute irpef.

Perché l’importo della Naspi di Gennaio 2019 è inferiore?

L’Inps dopo aver acquisito, alla fine dell’anno, l’importo esatto della disoccupazione, controlla l’irpef pagata durante l’anno e calcola il conguaglio irpef sull’importo di Dicembre 2018. Il disoccupato, nell’ultimo pagamento dell’anno, potrebbe trovarsi un due situazioni:

  • un credito irpef, quando si sono pagate più tasse durante l’anno;
  • un debito irpef, quando l’irpef presunta pagata sulle disoccupazioni da Gennaio a Novembre 2018 è stata inferiore rispetto a quella prevista dal Testo Unico delle imposte sui redditi.
Potrebbe interessarti anche  La domanda disoccupazione Naspi è Gratis?

Molti utenti dal 14 gennaio 2019 riceveranno anche un importo minimo della disoccupazione Naspi per effetto del conguaglio fiscale di fine anno.

Come controllare il dettaglio della Naspi?

Per controllare il dettaglio del pagamento della Naspi di Gennaio 2019, accedi al servizio online dell’Inps: fascicolo previdenziale del cittadino. Inserisci il codice fiscale ed il Pin Inps:

Fascicolo previdenziale Inps

Fascicolo previdenziale Inps

Clicca sulla sinistra nel menu’ Prestazioni – Pagamenti:

Pagamenti Naspi gennaio 2019

Pagamenti Naspi gennaio 2019

Clicca su Prestazione e visualizzerai:

  • l’Agenzia Inps di riferimento;
  • l’importo che sarà pagato;
  • la descrizione della Prestazione;
  • la data di pagamento;
  • l’ufficio pagatore, posta o banca;
  • Il dettaglio dei giorni, dell’Irpef e del conguaglio fiscale.
Dettaglio Naspi Gennaio 2019

Dettaglio Naspi Gennaio 2019

Nelle note ci potrebbe essere una voce:

  • CONG.IRPEF con il segno +, in questo caso il conguaglio è positivo e riceverai una somma in più sulla disoccupazione Naspi;
  • CONG. IRPEF con il segno –, in questo caso il conguaglio è negativo e l’importo dell’indennità Naspi sarà inferiore;

Per controllare il conteggio effettuato dall’Inps per il calcolo delle ritenute irpef, ti consigliamo di elaborare la dichiarazione dei redditi 2019 entro il 23 Luglio 2019.

Consulenza del Team di insindacabili.it
Se hai bisogna di una consulenza telefonica personalizzata, contattaci accedendo all’area riserva di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 10 Media: 4.6]

Dona il tuo 5x1000 a Insindacabili

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

12 Comments

  1. Antonio Di Candia 16 Aprile 2019 at 12:40

    Salve, io invece a fine Gennaio 2018 ho ricevuto la naspi di Novembre 2017 che quindi non ho potuto inserire nel 730 dell’anno scorso perdendo così le ritenute irpef su quella somma e restituendo il “bonus Renzi” in quanto per quel pagamento ritardato non ho raggiunto il reddito minimo. Ora devo dichiararlo nel 730 di quest anno? È possibile recuperare qualcosa su quella somma? Grazie.

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 17 Aprile 2019 at 0:25

      Gli eventuali crediti irpef sono indicati nei modelli Cu 2019 o nei modelli F24 dove risultano gli acconti pagati. Inoltre per recuperare eventuali crediti irpef è sempre possibile presentare il modello Unico pf integrativo

      Rispondi

  2. Salve a me è arrivato il primo bonifico naspi di €1.070 e invece il secondo solo di €440

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 15 Aprile 2019 at 23:40

      Le consigliamo di leggere il nostro articolo: https://insindacabili.it/primo-pagamento-naspi-basso-primi-pagamenti-parziali/

      Rispondi

  3. Salve, la mia indennita questo mese è molto bassa, immagino sia dovuto al conguaglio. Il prossimo mese ritornera’ alla normalita’ o scalera’ del 3% da questa somma? Grazie in anticipo.

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 16 Gennaio 2019 at 0:45

      La Naspi diminuisce del 3% dal quarto mese in poi

      Rispondi

  4. Bruno Leite Tessele 14 Gennaio 2019 at 14:37

    Salve, percepisco Naspi, ma non mi è ancora arrivato nessun pagamento o messaggio questo mese. Visto che tanti hanno ricevuto il 14 gennaio, chiedo, è possibile che non tutti sono pagati allo stesso giorno?

    Rispondi

    1. Stefano Mastrangelo 14 Gennaio 2019 at 19:08

      I pagamenti partono dal giorno 14 Gennaio, ma non arrivano a tutti il 14.
      Possono arrivare sino al 31 Gennaio

      Saluti

      Rispondi

  5. Salve Buonasera come mai Catanzaro ancora non è uscito il pagamento della naspi??? Io aspetto l’ultimi 30 giorni di naspi e ho fatto il modulo naspi com più di 35 giorni fa

    Rispondi

    1. Stefano Mastrangelo 12 Gennaio 2019 at 12:15

      Dal Naspi-com possono passare anche 60gg

      Saluti

      Rispondi

  6. Salve a me le ritenute irpef della naspi che percepisco da luglio 2017 sono diminuite già dal mese di agosto 2018 è normale? Ed ora mi trovo un conguaglio a mio favore molto sostenuto che percepirò il 14 gennaio. Anche questo è normale? La mia preoccupazione riguarda le sorprese che non vorrei trovarmi in sede di 730 a maggio. Grazie della risposta.

    Rispondi

    1. Stefano Mastrangelo 14 Gennaio 2019 at 0:36

      Salve, per verificare che non vi siano stati degli errori, le consigliamo di verificare con la sua sede Inps che ha tutta la sua documentazione completa

      Saluti

      Rispondi

Se ci sono dei commenti, troverai già la risposta al tuo quesito - Leggi prima di commentare ;)