Assegno unico quando viene pagato dall’Inps?

Quando arriva il pagamento dell’assegno temporaneo per i figli? Tutti i beneficiari che non hanno diritto agli assegni familiari, come gli autonomi ed i disoccupati senza reddito, quando percepiranno l’assegno unico per i figli?

Il Ministro Elena Bonetti, ha dichiarato nei giorni scorsi, che sono stati già pagati dall’Inps, 6000 euro assegni temporanei per i figli ed entro la fine del mese, saranno corrisposti gli altri 415 mila richiesti.

Per richiedere l’assegno temporaneo per i figli (questa è la denominazione esatta) bisognerà presentare il modello Isee 2021, eventualmente aggiornarlo (in caso di nascita di uno componente familiare) se non in possesso, in quanto, dal suo valore, dipende l’attribuzione dell’importo da parte dell’Inps.

Al contrario, i titolari di Reddito di Cittadinanza non dovranno presentare nessuna domanda, dal 1° Luglio 2021 al 30 settembre 2021.

Come controllare il pagamento dell’assegno unico per i figli?

Per vedere il pagamento dell’assegno temporaneo per i figli, bisogna accedere al servizio online dell’Inps: Assegno temporaneo figli minori ed entrare con le credenziali Inps. (Pin Inps dispositivo, Spid, Carta di identità elettronica o carta nazionale dei servizi).

Servizio Inps online Assegno temporaneo figli minori

In seguito dopo essere entrati nel servizio, bisogna cliccare su: Consulta e gestisci le domande che hai presentato.

Consulta e gestisci domanda Assegno unico figli

E’ importantissimo essere in possesso dei requisiti individuali previsti dal decreto legge 79/2021 e presentare la domanda online, entro il 30 settembre 2021. (per ricevere gli arretrati da Luglio 2021).

Nessuno dei genitori deve essere percettore degli assegni familiari e per i titolari di reddito di cittadinanza non bisogna presentare alcuna domanda.

Ritornando sulla visualizzazione della pratica e cliccando su Consulta domanda, vediamo che l’istanza online dell’assegno temporaneo per i figli, per i solo minori, è in istruttoria.

Consulta e gestisci domanda Assegno unico figli

Quando arrivano i pagamenti dell’Assegno unico 2021?

I pagamenti dell’assegno unico, arriveranno dopo l’accoglimento della pratica sul servizio online Inps: Assegno temporaneo figli minori.

Infatti le domande, come abbiamo visto, sono in istruttoria e nel mese di Luglio 2021, non ci sono state maggiorazioni sulla ricarica del Reddito di cittadinanza. (Almeno sino alla data odierna).

Per questo, dato il periodo festivo e le nuove chiusure, l’Inps impiegherà circa 60 giorni, per visualizzare le pratiche, definirle e provvedere alla liquidazione dell’assegno unico per i figli.

Quindi i pagamenti potrebbero partire dalla fine di Agosto 2021 (visualizzabili sicuramente nel fascicolo previdenziale del cittadino), considerando anche il mese arretrato di Luglio 2021 per proseguire poi con regolarità in tutti i mesi successivi.

Aggiornamento: L’Inps sul suo profilo Twitter ha risposto ad un utente, che l’accredito dell’assegno unico per i figli è previsto per il mese di Agosto, per chi ha fatto domanda (come disoccupati ed autonomi), mentre arriverà in automatico nella ricarica di Settembre 2021, per chi è beneficiario del reddito di cittadinanza.

Per controllare le date dei pagamenti dell’assegno temporaneo per i figli, continua a seguirci su insindacabili.it.

Leggi gli ultimi articoli pubblicati sul nostro sito: