Da quando possono controllare il mio modello 730 2024?
Da quando si può visualizzare e modificare la dichiarazione precompilata 2024?

Articolo aggiornato il 25 Maggio 2024 da Stefano Mastrangelo

730 precompilato 2024 da quando è disponibile?

Quando si può modificare il 730 precompilato 2024? Dal pomeriggio del 30 Aprile 2024 sarà possibile consultare sul sito infoprecompilata il 730 precompilato 2024, ossia la dichiarazione fiscale dei redditi dell’anno di imposta 2023.

Anche se non tutti sono obbligati ad inviare la dichiarazione dei redditi 730, noi di insindacabili, consigliamo sempre di verificare un’eventuale credito e quindi un credito irpef con la dichiarazione precompilata 2024 o con la nuovissima dichiarazione semplificata.

Ricordiamo anche, che per chi è in possesso di due CU, ossia di più rapporti di lavoro nell’anno 2023 o due redditi derivanti da un rapporto di lavoro e da una prestazione dell’Inps, è obbligato a presentare il modello 730.

730 2024 quali dati contiene?

Entro massimo il 2 Maggio, sarà possibile visualizzare i dati già predisposti dall’Agenzia delle Entrate e solo dal giorno 20 Maggio 2024 e sino al 30 Settembre 2024 (scadenza del modello 730), si potrà accettare e modificare il 730 precompilato.

Per accedere al 730 precompilato 2024, bisogna recarsi sul sito infoprecompilata dell’Agenzia delle Entrate e cliccare in alto a destra su accedi alla tua precompilata.

In seguito dobbiamo inserire le nostre credenziali Spid, oppure la carta di identità elettronica o la carta nazionale dei servizi e cliccare nella sezione: la tua dichiarazione precompilata.

Come si compila la dichiarazione precompilata 2024?

In seguito bisogna scegliere il modello di dichiarazione fiscale tra: modello 730 – Redditi PF Web o modello Redditi PF Online.

La tua dichiarazione precompilata
La tua dichiarazione precompilata

Prima di scegliere il modello fiscale 730, è importante, per tutti, inserire il proprio codice Iban nella sezione Dati dichiarante:

Comunicare codice IBAN Agenzia delle Entrate

In questo riquadro possiamo anche aggiornare i nostri contatti: numero di telefono ed indirizzo email e controllare come vengono destinate le nostre imposte.

In seguito si possono visualizzare i dati inseriti dall’Agenzia delle Entrate sulla nostra dichiarazione nei dati di sintesi:

I dati di sintesi della dichiarazione precompilata contengono:

  • la o le certificazione uniche 2024, riferenti ai redditi dell’anno 2023, (si possono scaricare i CU 2024 sul sito dell’Agenzia delle Entrate)
  • i familiari a carico, (il coniuge se non supera 2840,51 euro di reddito nell’anno 2023 ed i figli con un’età maggiore di 21 anni che non superano determinati limiti di reddito).
  • In seguito ci sono gli oneri e le spese che si possono dedurre o detrarre. Se c’è un X in rosso, vuol dire che quel dato è stato comunicato dalla farmacia, da una banca o da un’assicurazione, però non è stato inserito nel 730 precompilato.

In alto, in visualizza i dati, è possibile conoscere nel dettaglio tutte le spese sostenute nell’anno 2022.

Sei a credito o a debito sul 730: cosa significa?

Dopo aver controllato il quadro di sintesi, è necessario scegliere la nostra dichiarazione, compilando un questionario predisposto dal Fisco. Da quest’anno è possibile selezionare la dichiarazione dei redditi in maniera semplificata.

Questa modalità permette di consultare, modificare o integrare i dati utili per presentare la dichiarazione 730, mediante un percorso semplificato e guidato. I dati modificati e/o intergrati saranno inseriti automaticamente nel modello 730 della dichiarazione da inviare.

Alla fine, è necessario cliccare prima su calcola, nel riquadro: Esito del calcolo del 730 precompilato e sul modello PDF nel riquadro: Visualizza il tuo 730 precompilato.

Dall’esito del calcolo, la prima versione del nostro 730, ci dirà se siamo a credito (riceveremo un rimborso dal datore di lavoro, dall’Amministrazione o da Inps) o a debito (dobbiamo pagare altre imposte). Nell’esempio il cittadino ha un credito di 491 euro.

In entrambi i casi, consigliamo di verificare la dichiarazione in formato pdf ed eventualmente modificarla dal 20 Maggio 2024. Solo da questa data sarà anche possibile inviarla all’Agenzia delle Entrate.

Ecco un breve-tutorial su come consultare la tua dichiarazione:

Consulenza 730 Online 2024
Vuoi inviare con noi il modello 730 precompilato 2024?

  1. Non Farai lunghe file al CAF,
  2. Non pagherai somme eccessive,
  3. Non dovrai allegare nessun documento.

Però non sai come compilarla?

Sei hai lo SPID o la carta di identità elettronica, un computer e la connessione a internet, contattaci cliccando questo link e faremo insieme la dichiarazione 730 online.

Quello che devi fare è cliccare su aggiungi al carrello, indicare i tuoi dati ed il metodo di pagamento e dopo qualche ora ti contatteremo.

Nel caso in cui non riusciamo a collegarci o inviare la dichiarazione, ti rimborseremo il costo del servizio.

Per tutti gli approfondimenti sul modello fiscale 730 o Unico, leggi i nostri ultimi articoli su insindacabili.it:

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui