Articolo aggiornato il 16 Dicembre 2020 da Nicola Di Masi

Rimborso 730 senza sostituto di imposta: quando arrivano i soldi?

Quando arriverà il rimborso 730 senza sostituto nel 2020? In questi giorni molti contribuenti, stanno controllando, lo stato del rimborso del 730 senza sostituto, ossia il tanto atteso credito irpef di dicembre 2020.

A differenza degli scorsi anni, lo stato di lavorazione del rimborso fiscale, è ancora in fase di liquidazione, quando già doveva essere in Dichiarazione liquidata in data…Vediamo insieme come controllare lo stato del rimborso.

A partire dal 16 Dicembre 2020, sono partiti i rimborsi del modello 730 senza sostituto, per chi ha comunicato le coordinate bancarie all’Agenzia delle Entrate.

730 senza sostituto d’imposta 2020

Il 30 Settembre 2020, era l’ultima data utile per l’invio del modello 730 2020. Infatti, per chi non era assunto o non percettore di alcun sostegno da parte dell’istituto previdenziale Inps, ha dovuto inviare un modello denominato: 730 2020 senza sostituto d’imposta.

In questo caso il contribuente riceverà il credito irpef:

  • tramite un mandato di pagamento, da ricevere all’indirizzo di residenza del contribuente e da riscuotere all’ufficio postale di residenza.

Negli ultimi anni, il rimborso 730 senza sostituto, è stato pagato sempre nel mese di Dicembre, per chi ha comunicato tempestivamente le coordinate bancarie all’Agenzia delle Entrate ed entro il mese di Marzo, per coloro che non sono in possesso di un codice Iban.

Come vedere il pagamento del 730?

Come controllare il pagamento del 730, da parte dell’Agenzia delle Entrate? Prima di tutto bisogna accedere al servizio online di fisconline con lo Spid o con le credenziali dell’Agenzia delle Entrate.

Dopo essere entrato nella scrivania fiscale:

Area riservata fisconline
Area riservata fisconline

bisogna cliccare su Consultazioni ed in seguito in Cassetto fiscale – Cassetto fiscale personale

Consultazione rimborso irpef
Consultazione rimborso irpef

In seguito bisogna premere su Rimborsi – Rimborsi II.DD. e controllare la situazione del rimborso.

Esempio rimborso fiscale a Dicembre
Esempio Rimborso fiscale a Dicembre

Rimborso 730 senza sostituto “liquidazione” a Novembre 2020

A differenza degli anni precedenti, sempre nel cassetto fiscale del contribuente, troviamo che lo stato di lavorazione del modello fiscale è ancora: Dichiarazione in fase di liquidazione, di un contribuente che ha presentato il modello 730, il giorno 26 Giugno 2020.

Rimborso 730 senza sostituto liquidato a Novembre 2020
Rimborso 730 senza sostituto liquidato a Novembre 2020

Quindi il secondo passaggio sarà: Stato di lavorazione, Dichiarazione Liquidata in data …….. Aggiornamento: Molti utenti, dopo la pubblicazione del nostro articolo, ci segnalano che lo stato per molti è: dichiarazione liquidata in data 9 Novembre 2020. Questo significa che la dichiarazione fiscale, ha passato tutti i controlli preventivi dell’Agenzia delle Entrate ed entro il mese di dicembre 2020, sarà pagato il credito irpef da parte del fisco.

Esempio Dichiarazione liquidata 8 novembre 2018
Esempio Dichiarazione liquidata 8 novembre 2018

Per riscontrare il credito irpef, è importante controllare il modello 730, all’interno del riquadro 730-3: risultato della dichiarazione ed in particolare il rigo 164: importo che sarà rimborsato dall’Agenzia delle Entrate.

Risultato della dichiarazione modello 730 2020 senza sostituto

Consulenza Fiscale del team di insindacabili.it

Vuoi ricevere una Consulenza on line Professionale dal nostro Team di Esperti di insindacabili.it, visita la nostra area dedicata.

12 Commenti

  1. Salve, io ho presentato a Luglio 2021 un 730 precompilato senza sostituto di imposta (IBAN comunicato correttamente).
    Ad oggi non ho ancora ottenuto il rimborso riconosciutomi (292 euro). Sono entrato nel mio cassetto fiscale e alla voce “rimborsi” c’è scritto “non presenti”.
    Cosa devo fare?
    Grazie

  2. Buongiorno, la mia dichiarazione risulta liquidata in data 10/11/2020, nella sezione rimborsi non ci sono documenti da visualizzare, c’è ancora qualcuno nella mia stessa situazione? Entro quando dovrebbero istruire il rimborso? Grazie mille.

  3. Salve, ho letto che la signora sopra legge il proprio iban nell’anagrafica, io no.. potrei aver sbagliato a comunicare l’iban?
    il mio rimborso e’ in lavorazione dal 10/11, arrivera entro fine dicembre?

  4. Buongiorno, anche a me la domanda risulta liquidata in data 10 novembre 2020 ma, se poi vado a controllare nell’area rimborsi, risultano solo ed ancora rimborsi di anni passati. C’è speranza che il rimborso Irpef arrivi entro dicembre o si passa al 2021?

    • Buona sera
      Chiama l’agenzia dell’entrate e ti diranno tutto, se il tuo rimborso si trova negli elenchi del mandato di pagamento della banca D’Italia riceverai il rimborso nel mese di Dicembre prima o dopo natale
      Saluti

  5. Salve, anche a me come ad altri utenti la dichiarazione risulta liquidata in data 9/11. Solo che, nella sezione “rimborsi” del cassetto fiscale mi risulta il messaggio “non sono presenti documenti nell’area selezionata”.
    Ho comunicato correttamente l’iban nel mese di agosto, e infatti risulta nell’anagrafica.
    Devo solo attendere oppure ho sbagliato qualcosa?

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui