Rimborso 730 superiore 4000 euro 2018: ritardi e quando arriva?

Cosa succede se dalla tua dichiarazione dei redditi risulta un rimborso 730 superiore a 4000 euro 2018? Il rimborso si blocca o verrà comunque pagato nella busta paga di luglio 2018? Scopriamolo insieme.

Rimborso 730 superiore 4000 euro 2018 : che succede?

Sei hai presentato la dichiarazione dei redditi 730 precompilato 2018, entro il 23 luglio 2018, e dal prospetto di liquidazione risulta un rimborso irpef superiore all’importo di 4000 euro, l’Agenzia delle Entrate potrebbe bloccare l’erogazione del credito irpef e ritardare il pagamento. Questo succede quando l’agenzia fiscale rileva elementi di incoerenza nella dichiarazione dei redditi 730 2018.

Ricordiamo a tutti i contribuenti che se, il Caf o tramite l’applicazione web, non hai variato la dichiarazione precompilata 2018 predisposta dall’Agenzia delle Entrate, riceverai il rimborso fiscale correttamente, anche superiore a 4000 euro, senza nessun controllo preventivo e quindi senza nessun blocco.

Rimborso 730 superiore 4000 euro 2018: quando arrivano?

Entro il 23 Luglio 2018 avrai presentato una delle seguenti dichiarazioni precompilate 730/2018:

  • 730 precompilato 2018, con sostituto d’imposta, il tuo datore di lavoro,
  • 730 precompilato 2018 senza sostituto d’imposta,
  • dichiarazione precompilata 730 2018, con sostituto d’imposta l’Istituto previdenziale Inps.

Per chi ha presentato il modello 730 2018 senza sostituto, riceverà il rimborso irpef 730 dopo il 20 dicembre 2018. Mentre per gli altri due casi, in caso di rimborso fiscale superiore a 4000 euro, l’Agenzia delle Entrate potrebbe effettuare dei controlli preventivi. Questo a causa di modifiche, rispetto alla dichiarazione precompilata, che incidono sulla determinazione del reddito o dell’imposta e che presentano elementi di incoerenza rispetto ai criteri pubblicati. (Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate).

Quando arrivano i rimborsi irpef 2018 superiori a 4000 euro?

Tutti i modelli 730, con crediti irpef superiore a 4000, potrebbero essere soggetti al blocco dell’Agenzia delle Entrate ed al controllo preventivo, entro 4 mesi dal 23 luglio 2018. (Ultimo giorno di invio delle dichiarazione dei redditi 730 2018). Se il controllo è positivo, riceverai il rimborso irpef pari o superiore a 4000 euro, entro 6 mesi dalla scadenza della trasmissione delle dichiarazione dei redditi.

Consulenza del team di insindacabili.it

Per qualsiasi problematica fiscale, accedi alla nostra area dedicata di consulenza online.

Hai trovato utile il nostro articolo? Hai chiarito qualche dubbio in merito ad un argomento? Effettua una Donazione ed aiutarai il nostro Team ad aggiornarti sempre con le ultime Novità 😉


Valuta l'articolo
[Totali: 6 Media: 3.3]

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

Invia il tuo Commento