Spetta la Tredicesima sulla Naspi 2021? Disoccupazione e 13esima

Anche il 2021 è stato purtroppo un anno davvero complicato e “pesante” a causa del covid19. Quali le prospettive economiche per i disoccupati in vista delle festività Natalizie e della fine dell’anno?

Cosa succede per chi è in Disoccupazione Naspi: spetta la Tredicesima sulla Disoccupazione Naspi 2021?

La Disoccupazione Naspi 2021 Inps

La Naspi è la Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego e sostituisce le vecchie e precedenti prestazioni di sussidio per la disoccupazione: la Aspi e la MiniAspi
E’ stata introdotta nel 2015 e prevede il pagamento di un assegno mensile di sostegno al reddito (dopo un licenziamento o le dimissioni per giusta causa) per un massimo di 24 mesi.

Per avere maggiori informazioni sulla Disoccupazione Naspi, è possibile leggere questo nostro precedente articolo: https://insindacabili.it/disoccupazione-2021-inps-quando-arriva/

Pensando di fare cosa gradita, pubblichiamo anche la nostra video-guida per la Domanda di Disoccupazione Naspi:

Domanda Naspi

La Tredicesima Mensilità 2021

La tredicesima o Gratifica Natalizia è una mensilità aggiuntiva sullo stipendio che viene retribuita ai lavoratori e pensionati, nell’ultimo mese dell’anno. Sino agli anni ’30 era su base volontaria degli imprenditori, l’aggiunta di una gratifica Natalizia per i lavoratori.

Con l’arrivo del governo Fascista, ma soprattutto con le ultime riforme introdotte dal Governo Italiano nel 1960, la tredicesima fu estesa in maniera obbligatoria a tutti i lavoratori dipendenti.

Attualmente viene elargita ai lavoratori, sia come “dono Natalizio” ma anche e soprattutto come stimolo ai consumi nel periodo di fine anno, che commercialmente è tra i più caldi ed importanti dell’intero anno. Disoccupazion

Disoccupazione Naspi: spetta la tredicesima nel 2021?

Torniamo subito sull’argomento centrale del nostro articolo: è previsto il pagamento della tredicesima mensilità con la Naspi 2021? La risposta purtroppo è No, l’INPS per l’anno in corso non prevede il pagamento di nessun assegno aggiuntivo e di nessuna gratifica Natalizia.

Considerando che la Naspi, viene pagata sempre nel mese successivo, a Gennaio del 2022, purtroppo si percepirà il solo assegno relativo al mese di Dicembre 2021.mensilità per la Naspi.

Un aspetto positivo c’è per la Naspi 2021: è stata eliminata la decurtazione progressiva del 3% a partire dal quarto mese di Disoccupazione, almeno sino alla fine dell’anno.

Un buon proseguimento a tutti i lettori di insindacabili.it

La nostra Consulenza Professionale Online
Se non ricevi la Naspi o ci sono dei problemi con la tua indennità di disoccupazione, puoi affidarti al nostro servizio Premium di consulenza personale dedicata.

Leggi gli ultimi articoli pubblicati sul nostro sito: