Come fare per bloccare le telefonate indesiderate?

Bella domanda. Ogni cittadino dovrebbe avere il diritto di decidere in maniera autonoma e libera se e quando essere contattato dai Call Center per ricevere delle comunicazioni commerciali. telefonate indesiderate

Gli utenti ci chiedono sempre più spesso come fare a bloccare queste chiamate indesiderate, soprattutto su numero fisso.

Il registro pubblico delle opposizioni

Un metodo c’è e si chiama Registro delle Pubbliche Opposizioni. Purtroppo in Italia vige il meccanismo dell’opt-out e vuol dire che, l’utente non deve esplicitamente dare un consenso scritto o telefonico alle aziende o agli intermediari commerciali per essere contattato per le più disparate offerte pubblicitarie, ma, deve essere quest’ultimo a manifestare la palese volontà a non essere disturbato.
Ed è proprio in questo meccanismo che si va ad inserire il Registro delle Pubbliche Opposizioni.

Il cittadino che non desidera essere più contattato dalle chiamate commerciali, deve iscrivere il proprio numero in questo registro. Per farlo ha diverse vie e può iscrivere la propria utenza mediante:

  • il sito internet
  • un numero di telefono dedicato
  • posta raccomandata
  • Fax
  • e-mail

Qui tutti i dettagli nello specifico.

Una volta effettuata l’iscrizione, si deve attendere qualche settimana per l’effettivo inserimento del proprio numero nel registro.
Arrivati a questo punto non si dovrebbero ricevere più chiamate commerciali dagli operatori di tele-marketing. Utilizziamo il condizionale perché, molti utenti ci segnalano che, spesso capita di dover contattare il Registro per segnalare Numeri di operatori che cercano di contravvenire alle regole, provando a contattare il cliente che ha manifestato la volontà di non essere disturbato dalle chiamate commerciali.

A scanso di equivoci, è bene ricordare che, anche se si è iscritti al Registro delle opposizioni, sono autorizzati a contattarvi i vostri attuali gestori telefonici/energetici, i vostri precedenti gestori ed in ultimo tutti i soggetti ai quali fornite (o avete fornito) un libero consenso per il contatto, mediante ad esempio la sottoscrizioni di fidelity card, newsletter, raccolte punti, ecc…

Telefonate indesiderate e Smartphone

E per quanto riguarda i telefonini? Negli ultimi anni, stanno crescendo sempre di più le chiamate indesiderate verso i telefoni cellulari.
Purtroppo non esiste un registro simile a quello visto in precedenza per i Fissi.

Per sopperire a questa mancanza, consigliamo l’utilizzo di queste due APP, per i principali sistemi operativi mobili.
La prima App (sia per iPhone che per Android) si chiama TrueCaller, mentre la seconda che vi segnaliamo (solo per Android) si chiama Dovrei Rispondere?
Queste due App, mettono a disposizione una serie di tool e strumenti utili ad evitare noiose perdite di tempo in chiamate commerciali non desiderate.

E voi, quali altri metodi conoscete e cosa suggerite per evitare le chiamate indesiderate?

Valuta l'articolo
[Totali: 5 Media: 3.6]

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui