Isee: rinnovata convezione Inps – Caf

All’ultimo momento ed in extremis, è stata sottoscritta e rinnovata la convenzione Inps – Caf per l’elaborazione, compilazione ed invio del modello Isee gratuitamente ai cittadini. Un rinnovo di convenzione che costerà alle tasche dell’Inps e degli italiani 82 milioni di euro.

Convenzione Inps-Caf: cosa prevede?

La consulta dei caf ha dichiarato l’impossibilità ad accettare una tariffa media unitaria inferiore ai 16,32 euro e hanno dato la disponibilità a completare circa 5,1 milioni di dichiarazioni Isee per l’anno 2017. Un coltello alla gola, nei confronti dell’Inps, che in alternativa non poteva fare altro che prevedere l’internalizzazione del servizio.

L’Inps ha fatto i suoi conti e l’internalizzazione del servizio del modello Isee, costerebbe alla casse dell’Inps 70 milioni di euro e 1400 assunzioni interne.

Allora noi di insindacabili ci chiediamo, invece di prevedere l’internalizzazione del servizio non si poteva incominciare a spiegare ai cittadini come funziona il servizio Isee post riforma 2015, accedendo con il codice Pin Inps online personale?

Con questo codice, rimanendo nel tema, hai la possibilità di simulare, elaborare, modificare ed inviare il tuo modello Isee, tutto da casa tua. Basta un cliccare qui ed accedere al servizio con il codice fiscale ed il codice Pin online dispositivo.

Prima di elaborare il tuo Isee post riforma 2015 devi tenere sottomano una serie di documenti. Per questo ti consigliamo di leggere il nostro articolo cliccando qui. E lo diciamo non per nostra convenienza in quanto anche noi siamo un centro di raccolta caf autorizzato e per ogni modello Isee, il Caf nazionale ci riconosce 4 euro + iva.

Precisiamo che questo accordo è stato raggiunto solo per il 2017.

Quindi nei prossimi anni non sappiamo che succederà: saremo costretti a pagare il nostro modello Isee al Caf?

Non vi preoccupate! Noi nel frattempo saremo al vostro fianco per spiegarVi come compilare autonomamente il modello Isee.

Valuta l'articolo
[Totali: 0 Media: 0]

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui