Come presentare la domanda ed il riesame domanda bonus mamma 

Le donne straniere con permesso di soggiorno, a seguito dell’ordinanza n. 6019/2017 del 12 Dicembre 2017 del Tribunale di Milano, potranno ricevere il bonus mamma o premio alla nascita Inps di 800 euro, per la nascita o per l’adozione del proprio bebè.

L’Inps con messaggio n. 661 del 13 Febbraio 2018, ha implementato la procedura telematica per richiedere il bonus ed ha comunicato le modalità per presentare il riesame del premio alla nascita di 800 euro, a tutte le mamme che hanno i requisiti previsti dall’art. 1 c. 353, della legge 232 del 2016.

I requisiti per ottenere il bonus mamma di 800 euro?

Ricordiamo che possono accedere al bonus mamma 2018, esclusivamente le donne gestanti o le madri che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  •  residenza in Italia;
  • cittadinanza italiana o comunitaria; le cittadine non comunitarie devono essere in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria. Tale cittadine sono equiparate alle cittadine italiane per effetto dell’ art. 27 del Decreto Legislativo n. 251/2007;
  • per le cittadine non comunitarie,  devono essere in possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo di cui all’articolo 9 del Decreto Legislativo n. 286/1998, oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini UE previste dagli artt. 10 e 17 del Decreto Legislativo n. 30/2007, come da indicazioni ministeriali. Per approfondimenti Ti consigliamo di visionare la circolare INPS n. 214 del 2016.
  • straniere titolari di permesso di soggiorno in corso di validità, in base alle nuove disposizioni dell’Inps.

Come presentare la domanda?

Possono presentare la domanda del bonus di 800 euro, tutte le mamme straniere con permesso di soggiorno in corso di validità, entro un anno dalla nascita o dall’adozione del proprio bambino/a. Per richiedere il bonus mamma 2018 all’Inps, devi cliccare il seguente link.

Clicca su Accedi al servizio ed inserisci codice fiscale ed il codice Pin dispositivo.

Premio alla nascita straniere

Premio alla nascita straniere

Per inviare correttamente la domanda del bonus mamma di 800 euro ti consigliamo di seguire attentamente la nostra guida cliccando qui.

Nella sezione Dichiarazione requisiti generali, dichiara di essere residente in Italia e di non essere cittadina italiana o comunitaria. In seguito clicca nel pallino Condizioni giuridico fattuali previste dall’art. 1 comma 353 della legge 232/2016 (ordinanza del Tribunale di Milano 6019/2017), completa le sezioni successive, indicando i dati del tuo permesso di soggiorno e vai avanti con la procedura.

Premio alla nascita straniere

Premio alla nascita straniere

Come presentare ricorso domanda bonus mamma di 800 euro?

Sei hai già presentato la domanda del premio nascita di 800 euro e Ti è stata respinta, dal 13 febbraio 2018 puoi presentare il riesame della domanda, direttamente all’ufficio Inps di Tua competenza. Per presentare il ricorso all’Inps, devi utilizzare il modello predisposto dall’Istituto previdenziale in allegato. Devi compilarlo correttamente e presentarlo direttamente agli uffici Inps del Tuo territorio. Puoi inviare una pec o una raccomanda con ricevuta di ritorno. Ricordati di allegare il Tuo permesso di soggiorno in corso di validità, la ricevuta della domanda ed un’autocertificazione della Tua residenza in Italia.

Istanza di riesame Inps

Istanza di riesame Inps

L’Inps valuterà il Tuo riesame e provvederà ad erogare i premi alla nascita di 800 euro con diritto di riserva, nel caso in cui ci fosse un nuovo orientamento da parte del Tribunale.

Riferimento normativo: Circolare Inps n. 28 del 28/04/2017Messaggio n. 661 del 13 Febbraio 2018

Consulenza online del Team di insindacabili.it

Se hai bisogno di una consulenza personalizzata sul bonus mamma di 800 euro 2018, clicca sulla nostra area dedicata consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 3 Media: 3.3]

Hai trovato utile il nostro articolo? Hai chiarito qualche dubbio in merito ad un argomento? Effettua una Donazione ed aiutarai il nostro Team ad aggiornarti sempre con le ultime Novità 😉


Scarica gli allegati

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

Invia il tuo Commento