Date di pagamento carta rei mese di Marzo 2018

Hai presentato la domanda per ottenere il reddito di inclusione 2018 ed non hai ancora ricevuto il pagamento del mese di Marzo 2018? Ti ricordiamo che il requisito economico fondamentale per ricaricare la carta rei 2018, è la presentazione ed il rinnovo, dopo il 15 gennaio 2018, del modello Isee senza morosità o difformità.

Per controllare i requisiti familiari ed economici sino al 30 giugno 2018 e dal primo luglio 2018, ti consigliamo di leggere la nostra guida cliccando qui.

Controlla online la pratica rei

Per controllare l’esito della domanda rei, tramite il servizio al cittadino dell’Inps, devi accedere direttamente al sito www.inps.it e cliccare sulla barra cerchi servizi: REI (Reddito di Inclusione).

Premi su Accedi al servizio ed inserisci le tue credenziali (codice fiscale e codice pin Inps o Spid). Visualizzerai la domanda del reddito di inclusione, lo stato e gli importi disposti dall’Inps. Clicca su Esito Verifica requisiti ed in basso premi su visualizza

Esito carta rei

Esito carta rei

Visualizzerai il codice Id della Tua domanda, la data di presentazione e lo stato della domanda. Clicca su azioni, quadri esito

Potrebbe interessarti anche  Il modello Rdc com ridotto online

In questo modo protrai consultare la griglia mensile con gli esiti risultanti per ogni requisito elaborato. In questo esempio la domanda è stata respinta per mancanza del requisito economico isee.

Esito carta rei

Esito carta rei

Date di pagamento carta rei mese di Marzo 2018

Molti disoccupati hanno ricevuto i pagamenti della carta rei con riferimento ai mesi di gennaio e Febbraio 2018. La ricarica Inps avviene mensilmente e nella maggior parte dei casi, la disposizione di pagamento viene effettuata dall’Inps, a fine mese. La ricarica della carta rei del mese di Marzo 2018 avverrà a partire dal 29 marzo 2018 (29/03/2018).

ATTENZIONE: Questo vale per tutte le famiglie che hanno rinnovato tempestivamente il modello Isee e per i quali che hanno ricevuto correttamente le prime ricariche nei mesi precedenti.

Posso prelevare con la carta rei?

La carta rei funziona come una carta prepagata. Si può:

  • prelevare in contanti, entro un limite massimo mensile di 240,00 euro, con 1 euro di commissione per i prelievi negli ATM Postamat ed 1,75 euro per i prelievi negli altri circuiti bancari;
  • pagare le utenze domestiche e provvedere alle spese presso i supermercati e alimentari convenzionati.

Per controllare le date dei pagamenti del rei 2018, leggi il nostro articolo: Le date di pagamento della carte rei 2018 Inps.

Riferimento normativo: D.Lgs. 15 settembre 2017, n. 147 

Valuta l'articolo
[Totali: 121 Media: 2.4]

Seguici su Telegram

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

83 Comments

  1. Non si puo fare nulla per poter prelevare più del consentito al mese…visto che non riesco più a sapere quando ho di disponibile sulla carta da poter spendere.

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 28 Febbraio 2019 at 12:00

      Purtroppo bisogna rispettare i limiti previsti dalla legge.

      Rispondi

  2. Salve le spiego in breve la mia posizione,per svariati cavilli legali è comunali tra INPS comune è poste italiane la carta rei mi è stata messa in funzione solo ora dopo un anno è un mese ci sono arretrati per un pari a 2400 euro come devo fare per prelevarli riesco solo 240 euro è stop…mi hanno riferito che potevo prendere ogni giorno fino a 240 euro per poter recuperare gli arretrati ma non me li fa prelevare come mai? Devo aspettare ogni mese per prelevare la somma di 240 euro ogni volta .. Per altri mesi equivalenti agli arretrati?..

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 26 Febbraio 2019 at 23:20

      Purtroppo deve rispettare i limiti mensili previsti dalla legge.

      Rispondi

Se ci sono dei commenti, troverai già la risposta al tuo quesito - Leggi prima di commentare ;)