Esenzione ticket disoccupati: come richiedere esenzione ticket?

Il Ticket sanitario è un importo pagato dai cittadini italiani per contribuire alle spese del Servizio Sanitario Nazionale. Il Costo del ticket, varia da prestazione a prestazione e da Regione a Regione.

Il pagamento del ticket sanitario può essere richiesto per:

  • le prestazioni di pronto soccorso
  • i farmaci
  • le cure termali
  • le prestazioni specialistiche come visite, analisi, ed esami

Esenzione per disoccupazione: come non pagare il ticket?

Quando ci si trova in stato di disoccupazione, si può richiedere l’esenzione per il pagamento del ticket.
Tutti i disoccupati ed i familiari a carico, appartenenti allo stesso nucleo familiare con un reddito complessivo inferiore ad 8.263,31€, incrementato fino a 11.362,05€ in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46€ per ogni figlio a carico, hanno diritto all’esenzione Ticket per visite ed esami specialistici.

Il codice relativo a questo tipo di esenzione sanitaria è l’E02

Cosa intende il Ministero della Salute per DISOCCUPATI?

Ai fini del riconoscimento del diritto all’esenzione, si considera disoccupato il cittadino che abbia cessato per qualunque motivo (licenziamento, dimissioni, cessazione di un rapporto a tempo determinato) un’attività di lavoro dipendente e sia iscritto al Centro per l’impiego in attesa di nuova occupazione. Non può considerarsi disoccupato il soggetto che non ha mai svolto attività lavorativa, né il soggetto che abbia cessato un’attività di lavoro autonoma, né chi è in cassa integrazione guadagni, sia essa ordinaria che straordinaria. Sono, invece, equiparati ai disoccupati i lavoratori in mobilità.

Attenzione, alle false dichiarazioni e/o a quelle sbagliate, in quanto dopo 4/5 anni potrebbero arrivare degli accertamenti da parte della Guardia di Finanza o direttamente dalla Asl di competenza.

Prima di procedere con la domanda di esenzione Ticket, consigliamo sempre di consultare anche il proprio medico di base o il pediatra.


Come fare l’esenzione del ticket alla Asl?

Le domanda va presentata alla ASL di competenza e si dovranno presentare tutte le autocertificazioni del caso. Inoltre bisognerà compilare alcuni moduli/carte, che come detto ad inizio articolo, variano da Regione a Regione in quanto la Sanità è di competenza regionale.

Moduli esenzione ticket disoccupati

In allegato, abbiamo inserito ad esempio, i moduli da presentare per la Regione Puglia. Non resta che cercare su internet il modulo della tua Regione.

Esenzione Tickets assistenza farmaceutica

Esenzione tickets esami specialistici

— Se hai bisogno di Assistenza Fiscale o Previdenziale, puoi rivolgerti ad i nostri esperti online

Valuta l'articolo
[Totali: 27 Media: 3.1]

31 Commenti

  1. Salve, vorrei fare una domanda per conto di mia madre. Lei e cittadina bulgara , residente in italia da 2 anni. Ha lavorato 2 mesi e da 1 anno e 10 mesi risulta disoccupata. Puo fare essenzione ticket ugualmente e dove dobbiamo andare per farlo, visto che siamo stranieri. Grazie anticipatamente per la vostra risposta e scusate se scrivo con errori. una buona serata

    • Deve andare prima di tutto alla asl del Comune di residenza. Inoltre deve controllare i redditi del suo nucleo familiare dell’anno 2018

  2. Salve,oggi sn andata a presentare la domanda per esenzione ticket però mi è stato detto che nn la posso fare xche da febbraio prendo la disoccupazione dopo la fine del contratto lavorativo. Mi scusi l’ignoranza, il reddito e riferito al isee oppure quello della dichiarazione dei redditi?
    Il mio isee e di 4,186,00 euro. Ho letto che il massimo deve essere intorno ai 8000,00 euro, allora come mai non mi è stata fatta la domanda del ticket?
    Da precisare che Ho un figlio di 13 anni a carico.
    Grazie

    • Dipende dalla Regione dove ha la sua residenza. Ci sono i requisiti nazionali previsti dal nostro articolo e i requisiti della Regione, dove lei vive.

  3. Buongiorno, sono stato al distretto sanitario di zona per rinnovare l’esenzione E02. Mi è stata negata sulla parola in quanto percettore di RDC, dicendomi che “fa reddito e sono nuove disposizioni”. È normale o devo rivolgermi a qualche legale ?

    Grazie

    • Non ci risulta, si faccia rilascia qualcosa per iscritto. Sono due prestazioni diverse anche se dipende dalla normativa delle Regioni.

  4. Salve, i miei genitori non sono sposati, mia madre lavora ma prende 400 euro mensili, mio padre è disoccupato ed io e mio fratello percepiamo disoccupazione in quanto entrambi non rinnovati. Non ho capito mio padre come dobbiamo calcolarlo, se coniuge o meno. cioè se non sono sposati come si carica lui pur essendo a carico di mia madre?

  5. Salve sono disoccupato da febbraio 2019 e sto percependo la Naspi l’anno scorso non ho superato gli ottomila euro posso avere l’esenzione e02 . Grazie

  6. Buongiorno io non ho lavoro per momento ma se mio marito lavora e supera il reddito indicato ho il diritto a essenzione?

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui