Modello D1 e D2: domanda personale ATA terza fascia

Al via dal 30 settembre 2017 le domande per l’inserimento e l’aggiornamento della III fascia ATA, per lavorare come supplente nelle scuole

Il giorno prima dalla partenza delle domande, sono stati divulgati i moduli di domanda per il conferimento di supplenze temporanee di personale:

  • amministrativo;
  • tecnico;
  • ausiliario.

Per presentare le domande ti consigliamo di scaricare prima di tutto i moduli di domanda:

  • D1, per chi vuole inserirsi in graduatoria per la prima volta;
  • D2, per confermare la graduatoria precedente e per aggiornare il punteggio maturato negli anni;
  • D4, per chi si vuole cancellare dalle graduatorie di I fascia per iscriversi nella graduatoria del personale ATA di terza fascia.

Le domande potranno essere presentate in modalità cartacea dal 30 settembre 2017 al 30 ottobre 2017 e vanno inviate alla scuola capofila prescelta, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, con posta elettronica certificata o a mano.

Come si compila la domanda?

Per compilare correttamente la domanda Ata terza fascia, ti consigliamo di leggere attentamente le note allegate al modulo di domanda D1 e D2.

Leggi anche  Pagamento Bonus bebè Agosto 2018

Il modulo D1 deve essere compilato per tutti i profili amministrativi, o tecnici o ausiliari, per richiedere l’inclusione nelle graduatorie di terza fascia del personale ATA. Il presente modello D1 deve essere compilato anche quando si vuole sostituire il titolo di accesso rispetto a quello indicato del precedente triennio.

Il modello D3 per la scelta degli Istituti scolastici, sarà compilato on line successivamente tramite il portale Istanze Online, da tutti gli aspiranti interessati all’inserimento in graduatoria.

Il modulo D2 deve essere compilato per tutti quei profili, solo nel caso in cui, l’aspirante debba confermare o aggiornare la sua posizione. Il modello D3 per la scelta delle istituzioni scolastiche, sarà sempre compilato successivamente on line, da tutti gli aspiranti interessati a tale procedura.

Per approfondire i requisiti per inserirsi in graduatoria e come presentare la domanda Ata terza fascia, ti consigliamo di leggere il nostro articolo cliccando qui.

Le domande terza fascia del personale ATA potranno essere presentate anche da cittadini extracomunitari titolari di permesso di soggiorno non scaduto.

Valuta l'articolo
[Totali: 2 Media: 5]

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

Invia il tuo Commento