Naspi comunicazione nuova assunzione: guida al modulo naspi com per bloccare la disoccupazione

Naspi comunicazione nuova assunzione: sei stato assunto e stai percependo la disoccupazione Naspi? Sei stato ricevendo l’indennità di disoccupazione Naspi dall’Inps, nel caso di assunzione a tempo determinato o a tempo indeterminato, devi comunicare all’Inps, l’evento che influisce sul pagamento della prestazione con il modello Naspi com.

Naspi comunicazione nuova assunzione: cos’è il modulo naspi com?

Il modulo Naspi com è un modello telematico, utilizzato da tutti i disoccupati percettori di Naspi, che devono comunicare all’Inps, entro 30 giorni, le:

  • variazioni di indirizzo o le nuove modalità di pagamento. In questo ultimo caso bisogna allegare il nuovo modello Sr163.
  • o gli eventi che modificano o bloccano il pagamento della disoccupazione Naspi, come l’instaurazione di un nuovo contratto di lavoro o la comunicazione del reddito presunto per i lavoratori autonomi.

Con il modello Naspi com è possibile anche revocare le trattenute sindacali applicate mensilmente dal sindacato.

Naspi comunicazione nuova assunzione: la guida online

Per accedere al modulo Naspi com, devi cliccare sul sito dell’Inps: www.inps.it. Nella barra cerchi servizi, prestazioni, informazioni scrivi: Domande per Prestazioni a sostegno del reddito.

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Inserendo il codice fiscale e il codice Pin Inps dispositivo, entrerai nello sportello virtuale per i servizi di informazione e richiesta di prestazione. Clicca su Naspi

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Clicca su Comunicazioni Naspi-COM

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Premi Invio Comunicazioni

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Conferma i tuoi dati e clicca su avanti

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Visualizzerai i dettagli dell’ultima domanda presentata

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Ora clicca su eventi che influiscono sul pagamento della prestazione e seleziona attività lavorativa subordinata. In seguito clicca su avanti.

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Seleziona il tipo di contratto e scrivi:

  • solo la data di inizio attività se il contratto di lavoro è a tempo indeterminato;
  • la data di inizio e la data di fine contratto, nel caso di rapporto di lavoro a tempo determinato.
Potrebbe interessarti anche  Sostituto d'imposta 730: cos'è, come modificarlo ed inserirlo

Clicca successivamente su avanti.

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Controlla la domanda. Se è corretta clicca su conferma.

Naspi comunicazione

Naspi comunicazione

Se al termine della procedura telematica esce un messaggio: “Il servizio di protocollazione delle domande risulta momentaneamente non disponibile”, non ti preoccupare, la domanda è stata  acquisita dall’Inps.

Naspi comunicazione nuova assunzione: come viene ripresa la Naspi?

La circolare Inps n. 94 del 12 maggio 2015 , precisa che nel caso di nuova attività lavorativa durante la percezione della Naspi, il disoccupato deve comunicare all’Inps, entro un mese, l’inizio e la fine dell’attività lavorativa. Se la stessa ha una durata inferiore a 6 mesi, la domanda di disoccupazione Naspi riprende dalla data di interruzione, d’ufficio. (Ossia il disoccupato Naspi, dopo la comunicazione del modello Naspi com, non deve fare nulla). Il contratto in questo caso, nel corso dei sei mesi, si può interrompere anche per dimissioni del lavoratore

Se il contratto dura più di 6 mesi, il lavoratore deve fare una nuova domanda Naspi al termine del contratto di lavoro.

Puoi consultare anche la nostra Video-Guida cliccando qui.

Consulenza del team di insindacabili.it

Se desideri ricevere assistenza sulla domanda di Disoccupazione Naspi, clicca sulla nostra area dedicata di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 28 Media: 3]

Dona il tuo 5x1000 a Insindacabili

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

44 Comments

  1. Buona sera, io percepisco la naspi da dicembre 2018, ma ho lavorato dal 10 al 17 aprile ’19, comunicando il tutto all’Inps tramite il modello naspi com in data 18/04, giorno in cui ho rassegnato le dimissioni (durante il periodo di prova, facevo il portalettere pe Poste italiane…). Volevo chiederLe se non avendo ricevuto risposta dall’inps la mia naspi riprenderà normalmente, escludendo dal pagamento li periodo sopra indicato. Grazie e buon lavoro.

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 26 Aprile 2019 at 20:25

      Le consigliamo di contattare i numeri verdi dell’Inps: https://insindacabili.it/inps-numero-verde-2019/ per chiarire al più presto la sua situazione.

      Rispondi

  2. Buongiorno, avrei bisogno di un’ informazione ben precisa. Percepisco la Naspi da ottobre 2017 in Italia, e per tutto questo tempo nessuna proposta di lavoro. Circa due settimane fa tramite un’ amica che vive e lavora a Barcellona, ho avuto la possibilità di fare un colloquio lì, e in pochissimi giorni ho firmato un contratto di sei mesi. La mia domanda è: vale lo stesso discorso dell’Italia?ossia ho 30 giorni di tempo per comunicare la nuova occupazione?come funziona nel caso di uno spostamento così rapido all’estero?

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 4 Aprile 2019 at 20:53

      sì, deve comunicare il trasferimento all’estero con il modello Naspi com.

      Rispondi

  3. Buonasera. Avrei bisogno un informazione ben precisa. Io percepisco da settembre 2017 la Naspi. Tuttora dall’Italia non mi sono arrivate offerte di lavoro. Il 18 marzo scorso, tramite un amica che vive all’estero, vado a fare una prova di lavoro e in due giorni ho la fortuna che mi fanno un contratto di lavoro di sei mesi. La mia domanda è: funziona allo stesso modo del trovare una nuova occupazione in Italia?ossia i 30 giorni di tempo per comunicarlo all’Inps?

    Rispondi

    1. Stefano Mastrangelo 4 Aprile 2019 at 18:44

      Si, però cerchi di comunicarlo anche prima, indicando la data precisa di avvio nuova occupazione

      Saluti

      Rispondi

  4. Salve come ci si comporta in caso di proroga dei contratti? Sono stato assunto da poco tramite agenzia interinale con un contratto iniziale di dieci giorni, poi prorogato di altri 7 e ora di altri 14. Devo comunicare ogni proroga? E se si dichiarando come data di inizio quella iniziale del contratto o quella della nuova proroga? Non c’è chiarezza su questi argomenti

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 31 Marzo 2019 at 0:01

      Deve comunicare ogni volta l’inizio e la fine del rapporto di lavoro a tempo determinato.

      Rispondi

  5. leandro pasquini 18 Marzo 2019 at 18:37

    Salve.
    Percepisco la naspi per disoccupazione e sono stato assunto oggi con contratto di 3 mesi con stipendio di circa 600 euro.
    Devo cmq comunicarlo all’ inps?
    Mi sospenderanno l indennità ?
    Dopo i tre mesi se torno disoccupato devo rifare domanda??
    Se continuo a lavorare invece??
    Grazie

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 21 Marzo 2019 at 17:37

      Sì deve comunicarlo con il modello Naspi com. Sì le sospendono la Naspi. Se dura solo tre mesi viene ripresa in automatico.

      Rispondi

  6. Marco Romano 14 Marzo 2019 at 19:20

    Buongiorno io sono disoccupato e per due mesi ho percepito un indennizzo di 2 mesi per il mancato preavviso e al 18 marzo scadono e dal 19 marzo partira la Naspi, volevo chiedere io proprio il 19 e il 20 avro due colloqui come mi devo comportare in caso di assunzione?

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 16 Marzo 2019 at 12:22

      Nel momento in cui viene assunto deve inviare il modello Naspi com.

      Rispondi

  7. Marco De Lorenzo 14 Marzo 2019 at 17:10

    Salve la mia domanda è specifica. Attivata la disoccupazione 2019 inizio a lavorare in un Call center a breve. Siccome credo che sarà superiore ai 6 mesi ovviamente la naspi si interrompe. La domanda è quando eventualmente farò nuovamente la domanda naspi i mesi utili per la disoccupazione saranno in base all’ultimo contratto ovvero supponendo 1 anno solo 6 mesi di naspi oppure i 6 mesi Si accorperanno al calcolo degli ultimi 4 anni?? Grazie

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 16 Marzo 2019 at 12:27

      L’Inps calcolerà sempre i 4 anni precedenti, togliendo il periodo già utilizzato dalle precedenti Naspi

      Rispondi

      1. buonasera, sto percependo la Naspi da tre mesi da due giorni ho acccettato un nuovo lavoro a tempo indeterminato, ma con una prova di 3 mesi…come devo comportarmi ?

      2. Stefano Mastrangelo 4 Aprile 2019 at 18:56

        Deve segnalare il tutto ad Inps con il modello Naspi-Com https://insindacabili.it/naspi-com-come-inviarlo/

        Saluti

Se ci sono dei commenti, troverai già la risposta al tuo quesito - Leggi prima di commentare ;)