Articolo aggiornato il 24 Giugno 2020 da Nicola Di Masi

Calendario pagamento Indennità 1000 euro

Quando pagano l’indennità di 1000 euro per colf e badanti? Il decreto rilancio ha previsto un’indennità di 1000 euro, per i lavoratori domestici non conviventi, che sono rimasti a casa senza cassa integrazione, a causa dell’emergenza sanitaria.

Il bonus di 1000 euro spetta ai lavoratori domestici, titolari di più contratti di lavoro, con orario di lavoro, superiore alle 10 ore settimanali, non conviventi. A breve sono in arrivo i pagamenti da parte dell’Inps.

Requisiti Bonus 1000 euro colf e badanti

I lavoratori domestici colf e badanti hanno diritto al bonus di 1000 euro solo se, nelle diverse denunce Inps di instaurazione del rapporto di lavoro, risultano più di 10 euro settimanali e la non convivenza con il datore di lavoro.

L’indennità non spetta:

  • ai titolari di rapporto di lavoro a tempo indeterminato, diverso dal lavoro domestico,
  • ai titolari di pensione, con esclusione dei pensionati con assegno ordinario di invalidità, ai sensi dell’articolo 1 della legge 12 giugno 1984, n. 222,
  • ai percettori del bonus di 600 euro e 1000 euro,
  • ai beneficiari del reddito di emergenza,
  • non spetta ai percettori delle misure dell’articolo 44 (da scoprire in sede di pubblicazione) del decreto Rilancio,
  • ai titolari del reddito di cittadinanza, se l’importo è pari o superiore all’indennità dei lavoratori domestici.

Ad esempio se l’importo del reddito di cittadinanza è 100 euro per il mese di Aprile, spetterà un aumento sulla carta reddito di cittadinanza, grazie all’indennità di lavoro domestico, pari a 400 euro (ad Aprile).

Pagamento indennità 1000 euro lavoratori domestici

Sono in arrivo i pagamenti dell’Indennità dei lavoratori domestici di 1000 euro, per le colf e badanti. Infatti i pagamenti partiranno dal 30 Giugno 2020.

Pagamenti indennità Covid lavoratori domestici
Pagamenti indennità Covid lavoratori domestici

Per consultare le date di pagamento, bisogna accedere al fascicolo previdenziale Inps, con le credenziali Inps: Pin Inps dispositivo, Spid, carta di identità elettronica, carta nazionale dei servizi e cliccare su Prestazioni e pagamenti INPS.

Fascicolo previdenziale Inps
Fascicolo previdenziale Inps

in corrispondenza della categoria DA000, bisogna cliccare su PRESTAZIONE e controllare la data di disponibilità (data di pagamento). Il pagamento dell’indennità ai lavoratori domestici, avverrà in un’unica soluzione.

E’ importante sapere, che non tutti riceveranno il pagamento il 30 Giugno 2020. Per questo è indispensabile verificare la data sul fascicolo previdenziale Inps o in stati pagamenti sull’App dell’Inps.

Consulenza online insindacabili.it

Per una consulenza professionale su questa tematica, clicca la nostra area riservata di Consulenza online.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui