Reddito di cittadinanza Gennaio 2022 importo più basso

Perché è diminuito l’importo della ricarica del reddito di cittadinanza a Gennaio 2022? Ancona un taglio, a sorpresa, sull’importo del reddito di cittadinanza del mese di Gennaio 2022, per gli invalidi civili.

Sì, infatti, il recupero di circa 400 euro, ha riguardato soprattutto, coloro che hanno una pensione di invalidità civile con incremento al milione.

Accorentamenti del RDC con le maggiorazioni sociali

Quindi, con la ricarica di Gennaio 2022, molti invalidi civili, con una pensione “maggiorata”, grazie al cosiddetto incremento al milione, hanno ricevuto una decurtazione di circa 400 euro, sulla ricarica Reddito di cittadinanza.

Sui diversi profili social, l’Istituto previdenziale ha risposto all’errore commesso in questo modo: “Buongiorno, ci dispiace, ma dai rinnovi di Gennaio 2022 sono iniziati gli accorentamenti del Rdc con le maggiorazioni sociali.”

Errore o realmente ci saranno dei tagli da parte dell’Inps, (ricordiamo errore già commesso, inserendo nell’isee le maggiorazioni) anche dopo la sentenza della Corte costituzionale numero 152 del 2020?

Attendiamo, per questo, maggiori chiarimenti da parte dell’Istituto Previdenziale.

Perché il reddito di cittadinanza si è abbassato a Febbraio 2022?

Tantissimi cittadini beneficiari della carta RDC e PDC, nel mese di Febbraio 2022, purtroppo, potrebbero ricevere, un importo della ricarica INPS, inferiore rispetto al mese precedente.

Quando viene ridotto il Reddito di cittadinanza? Come sappiamo la ricarica di Gennaio 2022 è stata calcolata prendendo come riferimento: i redditi del 2019. Mentre l’importo da Febbraio 2022, sarà calcolato, in base ai redditi dell’anno 2020.

Per questo, la ricarica RdC di Febbraio 2022, potrebbe risultare più bassa, per le seguenti motivazioni:

  • redditi 2020 aumentati (compreso l’importo dell’indennità Naspi) rispetto all’anno 2019, di tutti i componenti del nucleo familiare, indicati sul modello 730, sul modello dei Redditi Persone fisiche oppure sul modello FC8 della DSU 2022;
  • comunicazione dal parte del richiedente del modello Rdc com esteso (entro il 31 Gennaio 2022), con un reddito dell’anno in corso che si conseguirà,
  • variazione di importo, in base alla comunicazione Unilav del datore di lavoro (perché ad esempio, il richiedente ha svolto un periodo lavorativo durante la percezione del Rdc),
  • calcolo e decurtazione da parte dell’Inps, dei trattamenti assistenziali, dei bonus del Comune o di altre agevolazioni economiche, percepiti durante la fruizione del Rdc (ad esclusione del bonus bebè, dell’indennità di accompagnamento e dello stesso reddito e pensione di cittadinanza),
  • decurtazione semestrale e mensile, per non aver speso tutto l’importo del reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza.

Per controllare questa variazione, dobbiamo consultare il calcolo dell’importo sul servizio online: Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza.

Se invece non vi fossero state particolari variazioni, consigliamo di controllare il 730 o il modello unico 2021, oppure chiedere maggiori informazioni per iscritto all’Inps, attraverso il servizio online Inps risponde online.

Riferimenti normativi: Circolare Inps n. 43 del 20/03/19

Consulenza online degli esperti di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza online sul Reddito e Pensione di cittadinanza? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

2 Commenti

  1. Grazie per l’articolo. Io ho fatto richiesta RdC a febbraio per la prima volta (come integrazione al reddito + affitto). Domanda accettata a marzo. Primo pagamento verso fine marzo. Il secondo accredito (Aprile) è stato inferiore di circa 40€ rispetto a Marzo. Da quello che leggo il periodo di riferimento per il calcolo è lo stesso (redditi 2020, quindi Gennaio-Dicembre 2020) ma l’Importo annuo Quota A è variato, quali possono essere le cause?
    L’unico “bonus” che percepisco oltre al RdC è il bonus sociale (bollette)… potrebbe essere quello?

    • Ha comunicato un nuovo Rdc com con un reddito? Ha una pensione con maggiorazioni sociali? Veda nel servizio online Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza, sul sito Inps, se ci sono eventuali decurtazioni.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui