Sanatoria fiscale 2017 per tutti i contribuenti

Sanatoria fiscale 2017 per tutti i contribuenti

In arrivo la sanatoria fiscale 2017 per tutti i contribuenti

Manca poco per il condono fiscale, detta sanatoria fiscale 2017, per tutti i contribuenti che hanno liti pendenti in ogni grado di giudizio o per gli atti impugnati davanti alle Commissioni Tributarie o presso la Corte di Cassazione.

Chi può aderire alla sanatoria fiscale 2017?

Potranno aderire a questa nuova sanatoria fiscale, i contribuenti che hanno una lite fiscale con l’Agenzia delle Entrate presso le Commissioni Tributarie entro dicembre 2016. Si potrà presentare domanda, per la rottamazione delle liti fiscali, entro il 30 settembre 2017 e si potrà pagare, in diverse rate, entro il 20 giugno del 2018.

Il contribuente che rottamerà le liti fiscali pendenti potrà beneficiare:

  • di sconti su sanzioni e interessi di mora;
  • di pagamenti inferiori dovuti ed eventuali interessi, da ritardata iscrizione a ruolo, calcolati fino al 60° giorno successivo alla notifica dell’accertamento.

La sanatoria fiscale 2017 conviene?

Circa il 40% dei contenzioni tributari con l’Agenzia delle Entrate, vanno a vantaggio del contribuente, al quale vanno riconosciute le fondatezze fiscali del proprio ricorso. Lo sconto delle sanzioni e degli interessi, porterà il contribuente ad evitare un contenzioso ed a pagare quanto dovuto? Noi ti consigliamo di attendere gli aspetti tecnici ed i requisiti per accedere alla sanatoria fiscale 2017. Anche se, ancora una volta, lo Stato Italiano ha salvaguardato ed avvantaggiato maggiormente i debitori e non il contribuente che paga regolarmente le imposte.

Contattaci o commenta questo articolo, grazie!

Valuta l'articolo
[Totali: 5 Media: 2.4]

Seguici su Telegram

Se ci sono dei commenti, troverai già la risposta al tuo quesito - Leggi prima di commentare ;)

error: Content is protected !!