Articolo aggiornato il 10 Ottobre 2022 da Stefano Mastrangelo

Quando viene pagato il Bonus di 150€ su RdC?

Bonus 150 euro sul Reddito di cittadinanza quando arriva? Il decreto aiuti ter del Governo Draghi ha previsto un bonus di 150 euro, da erogare con la ricarica di Novembre 2022, anche per i beneficiari del Reddito di cittadinanza.

Bonus 150 euro su Rdc: a chi spetta e come richiederlo?

L’indennità, una tantum di 150 euro, sarà pagato ai nuclei beneficiari del reddito di cittadinanza, con una seconda ricarica Inps nel mese di Novembre 2022, quando all’interno del nucleo familiare non ci siano componenti, che abbiamo già usufruito del bonus. (come i lavoratori dipendenti o pensionati)

L’articolo 19, comma 16, del decreto legge 144/2022, riconosce ai nuclei beneficiari che abbiano maturato il diritto alla percezione del Reddito di cittadinanza nella mensilità di Novembre 2022 (di cui al decreto Legge numero 4/2019), un’indennità una tantum, pari a 150 euro, in automatico e quindi senza fare nessuna domanda, con la mensilità del mese di Novembre 2022.

Quindi i titolari di RdC riceveranno sulla ricarica di Novembre 2022, un importo maggiorato di 150 euro, grazie al riconoscimento del Bonus previsto dal Governo Draghi, senza inviare nessuna domanda.

Bonus 150 Rdc ed incompatibilità

L’indennità di 150 euro spetta una sola volta ed non è cumulabile con il bonus di 150 euro, percepito da altri componenti all’interno del nucleo familiare.

Se ad esempio nel nucleo familiare ci sono due componenti: un pensionato genitore ed un altro percettore del reddito di cittadinanza, al secondo beneficiario Rdc non spetterà il bonus di 150 euro.

Per tutti gli altri approfondimenti su fisco, previdenza e immigrazione, leggi i nostri ultimi articoli su indindacabili.it:

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui