Bonus occupazione sud 2019: quali sono gli incentivi per chi assume?

Cosa prevede il bonus occupazione Sud 2019, per chi assume giovani senza lavoro, nelle regioni del Mezzogiorno? Il decreto Anpal del 19 Aprile 2019 n. 178, prevede un’incentivo per l’assunzione e l’incremento occupazione dei giovani, per il periodo dal 1° Maggio 2019 al 31 Dicembre 2019 (Aggiornamento: Sono previsti incentivi anche per le assunzioni dal 1° Gennaio 2019 al 30 Aprile 2019). Vediamo insieme a chi spetta il bonus Sud 2019.

Bonus Sud 2019 assunzioni: a chi spetta?

Gli incentivi per l’assunzione dei giovani del mezzogiorno, spetta ai datori di lavoro, che assumono:

  • giovani di età compresa tra 16 anni e 34 anni di età,
  • giovani oltre 35 anni di età, privi di un lavoro retribuito da almeno 6 mesi,

con le seguenti tipologie di assunzioni:

  1. contratto di lavoro a tempo indeterminato, anche come socio lavoratore di una cooperativa ed anche in somministrazione,
  2. contratto di apprendistato professionalizzante,
  3. trasformazione del contratto da tempo determinato a indeterminato.

Posso usufruire di tale agevolazioni tutte le aziende nel settore privato:

  • gli imprenditori e non imprenditori,
  • le società private con parziale o totale partecipazione pubblica,
  • con sede di lavoro collocata nelle Regioni meno sviluppate d’Italia (Puglia, Calabria, Campania, Basilicata e Sicilia) o nelle Regioni Abruzzo, Molise e Sardegna. (L’agevolazione è riconosciuta anche quando il lavoratore viene distaccato dalla sede di lavoro o nel caso di trasferte)

Agevolazioni assunzioni Sud 2019: requisiti

Il datore di lavoro ha diritto all’agevolazione solo se assume un giovane:

  • disoccupato, che dichiarano la disponibilità al lavoro (DID) al centro per l’impiego o tramite la piattaforma dell’Anpal (art. 19 Dlgs 150/2015) e si rende disponibile a partecipare alle misure di politiche attive del lavoro,
  • giovane occupato, che non supera un reddito annuale di 8000 euro da lavoro dipendente e 4800 euro da lavorato autonomo; art. 4 D.L. 4/2019,
  • soggetti di età pari o superiore a 35 anni, privi di un impiego da almeno 6 mesi,
  • persone di età pari o superiori a 35 anni, che non hanno prestato un’attività lavorativa subordinata, per una durata di almeno 6 mesi,
  • soggetti di età pari o superiore a 35 anni, che hanno svolto un’attività di lavoro autonomo con reddito inferiore a 4800 euro.
Potrebbe interessarti anche  Come controllare il 730 del caf o del commercialista

Per i lavoratori di età compresa tra i 25 ed i 34 anni, bisogna rispettare anche uno dei seguenti requisiti:

  1. Il lavoratore sia privo di un’impiego da almeno 6 mesi o abbia svolto un’attività di lavoro autonomo con reddito inferiore a 4800 euro,
  2. il giovane non deve essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado o non avere una qualifica o un diploma di formazione professionale,
  3. il giovane ha completato la formazione a tempio pieno da non più di due anni e non abbia un regolare impiego,
  4. il lavoratore sia stato assunto in professioni o settori con disparità uomo-donna che supera il 25%.

L’assunzione è per quei datori di lavoro che assumano dal 1° Gennaio 2019 al 31 dicembre 2019.

Incentivo bonus Sud 2019 di 8060 euro annuali

L’agevolazione economica per l’incremento occupazione spetta:

  • per un periodo di 12 mesi (quest’anno l’agevolazione è più corta) dal momento dell’assunzione e sino al 28 Febbraio 2021.
  • per la contribuzione previdenziale pagata dal datore di lavoro.

L’incentivo economico è pari a:

  • 8060 euro annuali per ogni lavoratore assunto,
  • 671,66 mensili,
  • 21,66 giornalieri, per i contratti part-time.

Il datore di lavoro per usufruire di tale agevolazione, dovrà presentare un’istanza telematica all’Inps. Dopo la risposta positiva dall’istituto, dovrà procedere all’assunzione ed alla conferma del beneficio, entro 10 giorni dalla risposta dell’Inps.

Per approfondimenti leggi il nostro articolo: Bonus assunzioni Sud 2019 circolare Inps.

L’incentivo è cumulabile con altre agevolazioni previste dalle Regioni.

Consulenza del Team di insindacabili.it

Per una consulenza personalizzata telefonica su qualsiasi tematica previdenziale o fiscale, accedi all’area riservata di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 2 Media: 5]

Se ci sono dei commenti, troverai già la risposta al tuo quesito - Leggi prima di commentare ;)