Articolo aggiornato il 19 Novembre 2019 da Stefano Mastrangelo

Bonus TV: cos’è, come richiederlo e a chi spetta? Bonus DVB T2

Hai un ISEE non superiore ai 20Mila euro? Se la risposta è si. questo articolo fa per te. Oggi vogliamo parlare del Bonus Televisione. Di cosa si tratta nello specifico?
Vediamolo insieme in questo articolo dedicato al Bonus TV.

Televisori e Decoder DVB T2: che significa?

Il DVB T2, ovvero il Digital Video Broadcasting di seconda generazione, è una evoluzione dell’attuale sistema di trasmissione del segnale televisivo (DVB T1) e sarà il formato standard adottato in via esclusiva, in Italia, a partire dal Luglio del 2022.
Il nuovo sistema di trasmissione apporterà delle migliorie rispetto al segnale digitale Terrestre di prima generazione e questo porterà allo switch-off del Luglio ’22.

Infatti, così come avvenuto con il passaggio dall’Analogico al Digitale Terrestre, ci sarà una prima fase di affiancamento dei due segnali, per poi passare ad un salto definitivo di tutta la popolazione Nazionale al DVB T2.

E’ bene ricordare che, dal primo Gennaio del 2017, è possibile vendere solo televisori che supportano il segnale Digitale terrestre di seconda generazione e che, le prime trasmissioni in questo segnale partiranno dai primi mesi del 2020.

Bonus TV: cos’è?

Il Bonus TV è un contributo che può arrivare sino ad un massimo di 50€, per singolo nucleo familiare, spendibile per l’acquisto di un nuovo decoder DVB-T2 oppure di un televisore di nuova generazione.

Il Bonus è stato ufficializzato dal MISE e prenderà il via a Dicembre del 2019, con scadenza fissata a Dicembre del 2022 (salvo eventuale fine anticipata dei fondi messi a disposizione da parte del Governo).
Il Ministero dello Sviluppo Economico, indica che, tale Bonus sarĂ  erogato sotto forma di Sconto da applicarsi direttamente in fase di acquisto. Si potrĂ  decidere di risparmiare acquistando sia in un negozio fisico, che in un negozio online.

Bonus TV: a chi spetta e come richiederlo

Il Bonus TV potrĂ  essere erogato solo ai nuclei familiari che si trovano in una delle due seguenti fasce ISEE:

  • Prima fascia con ISEE sino a 10.632,94 €
  • Seconda fascia con ISEE sino a 21.265,87 €

Lo sconto potrĂ  essere richiesto solo una volta per singolo nucleo familiare nel periodo compreso fra Dicembre 2019 e Dicembre 2022, come giĂ  anticipato in precedenza.

Per ricevere il Bonus, bisognerà presentarsi con la domanda compilata e con l’autocertificazione nella quale si attestino, sia l’ISEE e sia il non aver fatto richiesta già in precedenza del Bonus TV, per un altro decoder o per un’altra Televisione.

Chi ha acquistato una Televisione dopo Gennaio del 2017, potrebbe già disporre di un apparecchio predisposto alla ricezione del segnale DVB-T2 e quindi di non aver necessità dell’utilizzo del Bonus TV.

Bonus TV utilizzabile a partire dal 18 Dicembre 2019

Problemi ed interferenze con il segnale Digitale Terrestre? Ti consigliamo la lettura di questo nostro articolo.

– contenuto aggiornato il 19/11/2019 –

Consulenza Online
Hai bisogno di una consulenza fiscali e/o previdenziali? Visita adesso la nostra area dedicata e scopri tutti i nostri servizi di consulenza!

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere giĂ  qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui