Come trovare Lavoro con Linkedin

Bentornati alla nostra seconda puntata della serie “Come trovare un lavoro“, in questo capitolo, focalizzeremo la nostra attenzione su Come trovare lavoro con Linkedin.
Per chi non ci conoscesse, ci presentiamo: noi di Insindacabili.it siamo un gruppo di esperti fiscali e previdenziali facenti parte di un CAF attivo off ed online da circa 10 anni. Seguiamo in maniera diretta le pratiche di disoccupazione, ma allo stesso tempo cerchiamo di offrire ai nostri clienti ed ai nostri lettori, tutti gli strumenti possibili per poter rientrare quanto prima ed al meglio nel mercato del lavoro.

Perché Linkedin?

Come accennato nella precedente puntataLinkedIn è il più grande ed importante Social Network professionale. In parole ancora più semplici, questo significa che, a differenza di un Social Network come Facebook, studiato principalmente per la condivisione delle proprie attività personali, Linkedin punta tutta la sua forza sulla condivisione del proprio percorso formativo e delle proprie attività professionali.
A testimoniare la grande importanza di questo Social Network, basti ricordare che Linkedin esattamente un anno fa è stato acquistato da Microsoft per la ragguardevole cifra di 26 Miliardi di dollari…si avete letto bene, 26 Miliardi! Questo da un’idea dell’importanza che una Big Company come Microsoft ha dato a questo settore: la sfida delle aziende sarà sempre orientata all’acquisizione dei migliori talenti.

Come ci si iscrive su Linkedin

Iscriversi su Linkedin è molto semplice: basta recarsi su questa pagina https://it.linkedin.com/ ed inserire il proprio Nome, Cognome, email e Password…ed il gioco è fatto. Semplice no?

Compilazione del profilo personale su Linkedin

Ad iscrizione confermata, si deve come primo passo, creare il proprio profilo utente personale. Bisogna scegliere una foto (non quella goliardica che hai probabilmente sul tuo profilo FB 🙂 ) che possa rappresentarti al meglio e che ti ritrae magari durante le tue mansioni di lavoro.
A seguire, devi iniziare a plasmare il tuo profilo Professionale, inserendo:

  • il tuo percorso di formazione scolastica. Il titolo più alto e più recente sarà quello che avrà un peso specifico maggioro nel tuo profilo
  • le tue eventuali esperienze lavorative precedenti
  • i progetti a cui tu hai partecipato
  • le organizzazioni di cui hai eventualmente fatto parte
  • i corsi di formazione extra-scolastici
  • la lingua o lingue straniere conosciute
  • i tuoi eventuali riconoscimenti e i premi ricevuti
  • le tue certificazioni, pubblicazioni, ecc….

Come possiamo notare, già questo po-po’ di roba va a comporre un quadro completo del “Chi Siamo” o del “Chi vogliamo essere” in ambito lavorativo. A ciò aggiungo per finire (ma non per ordine di importanza) la possibilità di completare il proprio profilo personale, con le competenze:

competenze di linkedin

esempio delle competenze di linkedin

La cosa interessante delle Competenze di Linkedin, è che possono essere confermate da i tuoi collegamenti professionali e, questo farà in modo di far apparire in alto sul tuo profilo le competenze più apprezzate e per le quali sei più qualificato.

La tua Rete di Collegamenti

Linkedin ti permette di creare col tempo la tua rete di contatti professionali. In linea generale si parte sempre con “l’aggiungere” gli amici ed i colleghi e poi, mese dopo mese, si finisce per allargare il proprio giro di contatti a lavoratori e Recluter del tuo settore di riferimento. Questo spesso fa da apripista alla ricezione di nuove offerte di lavoro pertinenti con la tua formazione ed il tuo percorso.
Inoltre va ricordato che i tuoi colleghi o ex-colleghi, oltre che a confermare le tue competenze, possono scrivere una vera e propria lettera di presentazione, nella quale possono esprimere un giudizio più esaustivo sulle tue abilità professionali. Una vera chicca, che farà aumentare ancora di più il valore del tuo profilo su Linkedin.

Le principali funzionalità del Social Network

Linkedin ti consente ti condividere i tuoi pensieri o alcune news del tuo settore d’interesse, come aggiornamenti del tuo profilo. Spesso poi, questi aggiornamenti vengono consigliati o condivisi da i tuoi collegamenti ed il tuo Nome inizia così a girare tra i collegamenti che non sono ancora nella tua rete. A questo punto, se interessato a quello che pubblichi, una persona potrebbe invitarti ad entrare a far parte della sua “rete” e perché no, a parlare di lavoro!

In linkedin, puoi anche iscriverti su diversi gruppi. Ognuno di questi gruppi tratta una tematica professionale differente ed è molto utile per diversi motivi, tra cui, i più importanti sono:

  • essere sempre aggiornati sulle novità riguardanti la propria sfera d’interesse
  • farsi notare ed apprezzare da persone che già operano nel tuo campo e che, possono diventare dei collegamenti per un Nuovo Lavoro.

Naturalmente Linkedin, offre la possibilità ad ogni utente di effettuare la ricerca di un lavoro, filtrando per settore ed area geografica di interesse.
Con solo un click ci si può candidare ad una posizione lavorativa aperta e, la cosa più importante è che la tua candidatura resta anonima e non viene condivisa pubblicamente su Linkedin

come usare linkedin per il business

Linkedin Pulse…il blog di linkedin

Recentemente linkedin ha introdotto una nuova funzionalità denominata “Pulse” che serve agli utenti per poter creare articoli più lunghi e creare quindi contenuti eleganti e pertinenti con la propria attività di interesse. Se utilizzato nella giusta maniera, Pulse può dare una spinta in più al tuo profilo online.

Come avrai avuto modo di capire da questa breve carrellata, Linkedin è uno strumento davvero potente e se utilizzato al meglio, può darti maggiori possibilità di trovare il tuo Lavoro desiderato. Come ogni cosa, ci vuole tempo, pazienza e determinazione. Un profilo di successo, non viene di certo costruito dall’oggi al domani.
Se vuoi continuare ad approfondire il tema Linkedin per conoscerne ogni minimo particolare, ti consigliamo di recarti in libreria o su internet e di acquistare libri come Fai carriera con LinkedIn. Il social professionale per relazioni e business o come LinkedIn: per aziende e professionisti 

Letture come queste o simili, potranno essere davvero illuminati e ti aiuteranno nel capire come riuscire a sfruttare questo Social Network, per arrivare quanto prima alla meta desiderata e cioè: …..un nuovo lavoro!

Vieni a trovarci anche su Linkedin

Valuta l'articolo
[Totali: 2 Media: 5]

Hai trovato utile il nostro articolo? Hai chiarito qualche dubbio in merito ad un argomento? Effettua una Donazione ed aiutarai il nostro Team ad aggiornarti sempre con le ultime Novità 😉


Posted by Stefano Mastrangelo

Consulente tecnico e creatore di contenuti per il sito Insindacabili.it

Invia il tuo Commento