Come trovare Lavoro e come consultare le migliori offerte di Lavoro?

Chi ci segue già da mesi, sa che, come lavoratori di un Caf Online, abbiamo pubblicato molti articoli inerenti alla perdita del lavoro ed all‘indennità di disoccupazione Naspi
Non ci stancheremo mai di ripeterlo: anche se hai diritto solamente a poche settimane di Disoccupazione, è giusto che tu presenti la tua domanda all’Inps.

Già, trovare un Lavoro….fosse facile! Molti clienti ed utenti ci hanno chiesto e ci chiedono spesso, come e cosa fare per trovare un lavoro….proviamoci insieme, ed aiutaci anche tu raccontandoci le tue storie ed i tuoi consigli nei commenti.

Il Curriculum Vitae

Partiamo dal principio: che tu abbia 18 o 48 anni, ti consigliamo di avere un Curriculum Vitae ben scritto e sempre aggiornato. E’ facile intuire come un giovane debba puntare di più sulle esperienze formative e sulla voglia di mettersi in gioco, mentre una persona più “Senior” debba puntare molte delle sue fiches, sulle pregresse attività lavorative.
Se vuoi alcuni consigli sulla scrittura e sui formati del Curriculum, ti rimandiamo a questo nostro precedente articolo.

La rete di contatti lavorativi

Tutte le persone che hanno già lavorato, molto probabilmente hanno stretto nel corso degli anni delle conoscenze personali in aziende-partner o in aziende concorrenti. Spesso una nuova opportunità lavorativa, può partire proprio da qui! Magari un tuo contatto, forse non stava aspettando altro che la tua disponibilità perché apprezzava ed apprezza ancora il tuo stile professionale. Quindi se sei interessato, fatti Avanti e…provaci! Chissà, il tuo prossimo Lavoro è più vicino di quanto potessi immaginare!

La rete dei contatti su…Linkedin

Come molti sapranno, LinkedIn è il più grande ed importante Social Network professionale. LinkedIn mette a disposizione tutta una serie di strumenti per aiutarti nel presentare al meglio il tuo profilo lavorativo (con tutte le esperienze di lavoro, i titoli di studio e le tue competenze) e per farti conoscere nuovi interessanti contatti e/o potenzialmente interessati alle tue abilità lavorative.
Non sono pochi ormai i casi di chi, ha trovato nuove opportunità di lavoro grazie a questo Social Network, o ha proprio dato una Svolta decisa alla propria carriera lavorativa. Per approfondire meglio il tema, ti suggeriamo la lettura di questo libro: Fai carriera con LinkedIn. Il social professionale per relazioni e business.

Formazione continua e conoscenza di lingue straniere

Qui tocchiamo due tra i punti dolenti della nostra amata italia. Oggi il mondo del lavoro è cambiato, e non è più quello che abbiamo imparato a conoscere fino all’inizio degli anni ’90. Le piccole e grandi imprese (dall’agricoltura ai Servizi finanziari), oggi richiedono competenze sempre più specifiche e sempre aggiornate nel corso degli anni. Purtroppo, la maggior parte di noi italiani è abituata ad un “immobilismo formativo” sia professionale che linguistico, ma, fortunatamente negli ultimi anni le cose stanno un pochino cambiando.
Ciò che puoi fare ad esempio, quando sei alla ricerca di un nuovo lavoro, è quello di frequentare nuovi corsi di aggiornamento: spesso quest’ultimi sono a costo ZERO per chi è disoccupato, in quanto le Regioni ed il Governo, dispongono annualmente di nuovi piani formativi per aiutare chi sta cercando un nuovo lavoro. Siti come Lavoro.gov e Click Lavoro devono assolutamente trovare spazio tra i tuoi Preferiti.

Potrebbe interessarti anche  Controllo e verifica del Rimborso 730 sulla Pensione 2019

Un altro punto a tuo favore, sarà quello di conoscere almeno una lingua straniera. Durante la tua ricerca, ti sarai sicuramente imbattuto in annunci che richiedono la conoscenza dell’inglese, del russo, del cinese, del francese, dello spagnolo, del tedesco, ecc…
Questo perché, le aziende che sono uscite prima e meglio dalla Crisi, sono proprio quelle che hanno avviato intensi scambi commerciali con i paesi esteri. Per cui, perché non iniziare seriamente ad apprendere un nuovo idioma? Se il tuo livello di inglese è fermo a “the cat is on the table…” allora potresti pensarci anche tu 🙂 – Inoltre considera anche questo aspetto: magari potresti trovare un buon lavoro anche nella città straniera che hai sempre amato e nella quale hai sognato fin da piccolo di vivere.
Da dove cominciare? Sicuramente potresti partecipare a dei corsi linguistici pubblici e/o privati, aiutarti con le App per il tuo smartphone e leggere alcuni Libri interessanti per iniziare ad apprendere una nuova lingua

I migliori siti web per trovare nuove offerte di Lavoro

Oggi, sempre di più tutto passa per il Web, ed è utile e prezioso quindi, conoscere i migliori siti dove potersi proporre per cercare un lavoro. Quasi tutti i portali, consentono di caricare il Curriculum e di poter descrivere brevemente le competenze e le esperienze precedenti. Inoltre ti consentiranno di filtrare la ricerca anche in base ai tuoi interessi professionali ed in base ad un’aera geografica specifica.
Ecco qui in basso un elenco dei principali motori di ricerca del settore:

Fare quello che piace e…non arrendersi mai!

Questo è il punto sicuramente più difficile. Non è facile trovarsi sempre delle Porte chiuse in faccia e sentirsi dire di NO più e più volte, ma bisogna tenere sempre fisso in mente l’obiettivo e tentare di raggiungerlo con tutta la forza e la determinazione possibile. Considera infine che, a volte, è proprio mentre abbiamo perso un lavoro, o quando lo stiamo ancora cercando, che si “accende” dentro di noi una scintilla o un’idea che mai avevamo considerato prima.
Per questo vi saluto con le parole di Steve Jobs (che non ha bisogno di presentazione alcuna) e vi do appuntamento ai prossimi articoli dedicati al lavoro, sempre su Insindacabili!

“…sono sicuro che niente di tutto questo sarebbe successo se non fossi stato licenziato da Apple. E’ stata una medicina molto amara, ma ritengo che fosse necessaria per il paziente. Qualche volta la vita ti colpisce come un mattone in testa. Non perdete la fede, però. Sono convinto che l’unica cosa che mi ha trattenuto dal mollare tutto sia stato l’amore per quello che ho fatto. Dovete trovare quel che amate. E questo vale sia per il vostro lavoro che per i vostri affetti. Il vostro lavoro riempirà una buona parte della vostra vita, e l’unico modo per essere realmente soddisfatti è fare quello che riterrete un buon lavoro. E l’unico modo per fare un buon lavoro è amare quello che fate. Se ancora non l’avete trovato, continuate a cercare. Non accontentatevi. Con tutto il cuore, sono sicuro che capirete quando lo troverete. E, come in tutte le grandi storie, diventerà sempre migliore mano a mano che gli anni passano. Perciò, continuate a cercare sino a che non lo avrete trovato. Non vi accontentate.

Valuta l'articolo
[Totali: 6 Media: 4]

Se ci sono dei commenti, troverai già la risposta al tuo quesito - Leggi prima di commentare ;)