Articolo aggiornato il 12 Marzo 2020 da Nicola Di Masi

Potenziamento canali telefonici e servizi telematici

Il Messaggio n. 1114 del giorno 11 Marzo 2020, ha previsto il potenziamento dei servizi informativi Inps, per le limitazioni di spostamento dal proprio domicilio a causa del Coronavirus. Infatti l’Inps ha attivato i canali telefonici degli uffici provinciali e dei servizi online.

Coronavirus: attivi i numeri degli uffici Inps provinciali

L’Inps, a seguito dell’emergenza Coronavirus, ha attivato nuovi numeri telefonici per contattare gli uffici provinciali Inps in tutta Italia.

In questo periodo e sino al termine del periodo emergenziale, le sedi provinciali Inps, hanno attivato un canale telefonico per almeno 20 ore settimanali. I numeri degli uffici provinciali sono pubblicati sul sito dell’Inps.

Si può accedere al contatto telefonico per richiedere le seguenti informazioni personali:

  • di natura fiscale,
  • economica e previdenziale,
  • istruttorie in corso,
  • comunicazione ricevute dall’Inps.

Per accedere è necessario identificarsi:

  • con le prime e le ultime cifre del Pin Inps,
  • attraverso la ricezione per email del documento di identità,
  • la verifica delle informazioni del numero pratica, numero domus, numero di pensione, elementi della posizione assicurativa.

Canali alternativi Inps allo sportello Fisico

Noi di insindacabili abbiamo da tempo inserito sul nostro sito e sul nostro canale youtube, diversi tutorial, per accedere ed inviare diverse domande all’Inps ed all’Agenzia delle Entrate. L’Inps ha diversi canali alternativi rispetto allo sportello in sede:

  • i diversi servizi online sul sito dell’Inps, come il fascicolo previdenziale del cittadino o il servizio domande per prestazioni a sostegno del reddito, accessibili con Pin Inps, Spid, carta di identità elettronica e carta nazionale dei servizi,
  • l’app mobile dell’Istituto,
  • il Contact center dell’Inps, contattando dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle ore 20.00, il sabato dalle 8.00 alle 14.00, i numeri 803164 da telefono fisso gratuitamente ed il numero verde 06164164 a pagamento,
  • attraverso il servizio online Inps risponde.

Sospesi i recapiti di Poste Italiane

A causa dell’emergenza sanitaria Coronavirus, le poste hanno sospeso i servizi di recapito postale nei Comuni zona rossa. Ormai su tutto il territorio nazionale, potrebbero verificarsi ritardi o mancate consegne delle comunicazioni inviate da INPS. Per questo è necessario consultare la cassetta postale online sul sito dell’Inps.

Sospensione visite medico legali e comunicazioni ai cittadini  

A breve sarà disposto il differimento di tutte le viste assistenziali e previdenziali presso le UOC/UOST medico legale su tutto il territorio nazionale, al fine di evitare spostamenti non necessari, in questo momento.
Per tutti i soggetti che sono stati già convocati e interessati alla sospensione, è previsto l’invio di messaggio sul numero indicato sulla domanda, dove è comunicato il rinvio della visita per emergenza Covid-19.

A breve il governo, con un nuovo decreto, emanerà un nuovo decreto per estendere la cassa integrazione ed introdurre un nuovo congedo straordinario.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui