Modulo assegni familiari 2018 noipa: come richiedere gli assegni per il nucleo familiare per i dipendenti pubblici

Hai presentato la domanda degli assegni familiari? Se sei un dipendente pubblico, ti consigliamo di scaricare al più presto il modulo assegni familiari 2018 noipa. Infatti l’Inps, con la circolare n. 68 del 11/05/2018, ha pubblicato le nuove tabelle degli assegni familiari 2018/19, con decorrenza dal primo luglio 2018 sino al 30 giugno 2019.

Assegni familiari 2018 con noipa: a chi spetta?

L’assegno per il nucleo familiare, nella pubbliche amministrazioni e nel settore privato, spettano ai lavoratori dipendenti per i seguenti componenti del nucleo familiare:

  • coniuge non separato legalmente ed effettivamente o divorziato;
  • figli ed equiparati minorenni  e maggiorenni inabili;
  • figli ed equiparati studenti o apprendisti tra 18 e 21 anni solo se facenti parte di nuclei familiari numerosi (cioè nuclei familiari con almeno quattro figli tutti di età inferiore ai 26 anni, previa autorizzazione richiesta all’Inps);
  • nipoti minori in linea retta viventi a carico dell’ascendente;
  • fratelli, sorelle e nipoti del richiedente orfani di entrambi i genitori e non titolari di pensione ai superstiti. I lavoratori extracomunitari hanno diritto solo per i familiari residenti in Italia o in Paesi convenzionati.
  • i pensionati con pensione ai superstiti (categoria SO), hanno diritto all’assegno familiare per se stesso solo con un’inabilità al 100% accertata dalla commissione medica invalidi civili.

Tali componenti del nucleo familiare devono essere registrati e residenti nello stato di famiglia del dipendente pubblico.

Come richiedere gli assegni familiari noipa?

L’assegno per il nucleo familiare noipa, spetta nella maggior parte dei casi, ai figli che non hanno compiuto 18 anni e quando la somma di tutti i redditi deriva da almeno il 70% da lavoro dipendente. Gli ANF (assegni per il nucleo familiare) si percepiscono mensilmente, direttamente sulla busta paga, per i dipendenti privati e della pubblica amministrazione. Non fanno reddito e non vengono inseriti sulla certificazione unica (ex cud) dell’amministrazione.

Per richiedere e rinnovare gli assegni familiari noipa, devi scaricare il modulo di domanda al link di noipa: documentazione, modulistica noipa persone. Qui troverai il modello per il nucleo familiare 2018 in Pdf del 2017. Scarica il modello e compila il frontespizio con i tuoi dati personali e con i dati anagrafici del nucleo familiare. Inserisci il reddito del nucleo familiare, leggendo il prospetto di liquidazione 730-3 2018, distinguendolo tra redditi di lavoro dipendente e altri redditi (come l’abitazione principale). Alla fine, firma il modello insieme al tuo coniuge e consegnalo all’amministrazione di riferimento.

Calcolo assegni familiari noipa

Il calcolo degli assegni familiari dipende da due principali dati:

  • il reddito complessivo del nucleo familiare, indicato nel modulo assegni familiari 2018 noipa;
  • dal numero dei componenti del nucleo familiare a cui spettano gli assegni familiari.
  • dalla tipologia del nucleo familiare (ossia due genitori con un figlio minore o con figlio inabile).

Per determinare gli importi degli assegni familiari 2018, bisogna controllare e fare riferimento alle nuove tabelle Inps pubblicare con la circolare n. 68 del 11/05/2018.

Modulo assegni familiari 2018 noipa: a chi devo presentarla?

Per richiedere gli assegni familiari noipa 2018, devi fare una nuova domanda all’amministrazione dal 1° luglio di ogni anno. La domanda Anf nopia, decorre dal primo luglio dell’anno in corso al 30 giugno dell’anno successivo (per il 2018, dal 01/07/2018 al 30/06/2019). Nel 2018, nel modulo di domanda degli assegni familiari, dovrai riportare i redditi complessivi del nucleo familiare riferiti all’anno 2017. Per i dipendenti pubblici il modello assegni familiari 2018 noipa deve essere presentato:

  • alle Ragionerie Territoriali dello Stato (RTS) oppure al proprio Ufficio amministrazione del personale, nel caso di lavoratori pubblici appartenenti agli uffici periferici dello Stato;
  • all’Ufficio della propria Amministrazione o all’Ente che gestisce il trattamento economico dei dipendenti, nel caso di personale delle amministrazioni centrali Statali o di altri Enti;
  • a ciascun Istituto scolastico con il quale il richiedente ha il contratto noipa, nel caso di supplenti brevi e occasionali.

Assegni familiari arretrati noipa

Per aver diritto agli assegni familiari arretrati noipa, il dipendente pubblico deve compilare i modelli disponibili sul sito noipa, dal momento in cui ne ha diritto. Se il diritto agli assegni familiari è avvenuto dal 1° marzo 2016, deve compilare il modello degli assegni per il nucleo familiare con riferimento ai redditi del 2014 (periodo dal 01/07/2015 al 30/06/2016. Dal 1 luglio 2018 si potranno richiedere gli assegni familiari arretrati noipa dal 1° luglio 2013, ossia per cinque anni, presentando la richiesta Anf con i seguenti moduli disponibili al seguente link e facendo riferimento a questi periodi:

  • dal 01/07/2013 al 30/06/2014 con i redditi 2012;
  • 01/07/2014 al 30/06/2015 con i redditi 2013;
  • 01/07/2015 al 30/06/2016 con i redditi 2014;
  • dal 01/07/2016 al 30/06/2017 con redditi complessivi 2015
  • dal 01/07/2017 al 30/06/2018 con i redditi 2016.

Alleghiamo a questo articolo il modello di domanda assegni familiari noipa 2018.

Consulenza online esperti insindacabili.it

Per una consulenza dettagliata sugli assegni familiari, accedi alla nostra area dedicata di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 2 Media: 3]

Hai trovato utile il nostro articolo? Hai chiarito qualche dubbio in merito ad un argomento? Effettua una Donazione ed aiutarai il nostro Team ad aggiornarti sempre con le ultime Novità 😉


Scarica gli allegati

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

Invia il tuo Commento