Sospesi tutti i procedimenti di rinnovo permesso di soggiorno e rilascio cittadinanza italiana

Il Decreto legge cura Italia prevede che, per i procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 Febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la data del 23 Febbraio 2020 e quella del 15 Aprile 2020.

Per questo tutti i permessi, i certificati, gli attestati ed i procedimenti amministrativi in scadenza tra il 31 Gennaio 2020 ed il 15 Aprile 2020 sono validi, sino alla data del 15 Giugno 2020.

Sospensione dei termini rilascio nulla osta al lavoro

All’interno delle Prefetture, l’attività dello Sportello Unico dell’Immigrazione è sospesa, per i procedimenti sino al 15 aprile 2020. Lo stop riguarda le domande di:

  • rilascio al nulla osta al lavoro stagionale,
  • rilascio al nulla osta al lavoro per ricerca, blue card, trasferimenti infrasocietari,
  • conversione dei permessi di soggiorno da studio a lavoro,
  • conversione dei permessi di soggiorno da lavoro stagionale a lavoro subordinato,
  • rilascio per il nulla osta al ricongiungimento familiare.

Inoltre sono sospesi i termini per lo svolgimento dell’esame della conoscenza di lingua italiana, per i richiedenti stranieri di un permesso di soggiorno di lungo periodo e prorogati sino al 15 Giugno 2020, i nulla osta al lavoro ed al ricongiungimento familiare scadenti tra il 31 Gennaio ed il 15 Aprile 2020.

Permessi di soggiorno prorogata scadenza

Il Ministero dell’Interno ha chiarito che, le stesse indicazioni previste per lo Sportello Unico per l’immigrazione, sono valide anche per gli uffici delle Questure, in merito al rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno.

I permessi di soggiorno in scadenza tra la data del 31 gennaio 2020 ed il 15 aprile 2020, sono prorogati di validità ed automaticamente fino al 15 giugno 2020, con la possibilità per gli stranieri di fare la domanda di rilascio o rinnovo dopo metà giugno. Riguardano tutti i permessi, anche le istanze per il rilascio del permesso di soggiorno UE di lungo periodo.

Anche i procedimenti amministrative delle istanze di cittadinanza italiana per matrimonio e residenza sono sospese dal 23 Febbraio 2020 al 15 aprile 2020. E’ sospesa la convocazione dei richiedenti ed anche i termini connessi alle istruttorie di acquisto della cittadinanza, come il giuramento degli stranieri nati in Italia, al compimento del diciottesimo anno di età.

I certificati di nascita e penali del Paese di origine dello straniero, che vuole richiedere la cittadinanza italiana, in scadenza dal 31 gennaio 2020 al 15 Aprile 2020, assumono una validità fino al 15 Giugno 2020.

Sino al 15 Giugno 2020 non ci saranno aggiornamenti per quanto riguarda il decreto flussi 2020 e l’eventuale sanatoria.

Consulenza online insindacabili.it

Per qualsiasi consulenza sul tema Immigrazione, consulta il nostro servizio online dedicato di Consulenza ed assistenza stranieri.

2 Commenti

Comments are closed.