Articolo aggiornato il 20 Gennaio 2023 da Stefano Mastrangelo

Pagamento rimborso 730 senza sostituto 2022: ecco quando viene pagato

Quanto arriva il rimborso del 730 2022 sul conto corrente? In questo articolo indicheremo la data di partenza dei flussi di pagamento relativi al Rimborso 730 2022 senza sostituto d’imposta.

Approfondiamo tutti i dettagli in questo nuovo articolo dedicato ai Rimborsi Fiscali: buona lettura!

Rimborso 730 2022 su conto corrente: quando arriva?

Se hai presentato la dichiarazione 730 senza sostituto d’imposta entro la scadenza fissata per il 2022, l’eventuale rimborso irpef (credito derivante dall’elaborazione della dichiarazione dei redditi 730), arriverà direttamente sul conto corrente bancario o postale oppure attraverso un mandato di pagamento da incassare presso gli Uffici Postali.

Quindi nel mese di Dicembre 2022 potrai ricevere:

  • un mandato di pagamento, da incassare, all’indirizzo di residenza reso noto all’Agenzia delle Entrate;
  • il rimborso 730, sul conto corrente bancario o postale, che hai indicato all’Agenzia delle Entrate.

Per i rimborsi con importi superiori ai 4000 euro, il pagamento arriverà direttamente dall’Agenzia delle Entrate entro 6 mesi dalla scadenza del modello 730.

Data Pagamento Rimborso 730 2022 quando viene accreditato?

I pagamenti dei rimborsi 730 senza sostituto di imposta, sono in fase di avvio, con l’accredito da parte dell’Agenzia delle Entrate sul conto corrente postale o bancario dei contribuenti, dal giorno 1415 Dicembre 2022 – Si tratta delle giornate di partenza dei pagamenti in tutta Italia.

Non tutti infatti, riceveranno il rimborso 730 2022 nella data da noi indicata, ma sicuramente tutti i contribuenti che hanno comunicato correttamente il conto corrente, prima del mese di Novembre 2022 al Fisco, riceveranno il rimborso entro la fine del mese di Dicembre 2022.

Tutti gli altri invece, riceveranno il mandato di pagamento del rimborso 730, o a Dicembre 2022 oppure al massimo entro la fine del mese di Marzo 2023.

Rimborso 730 senza sostituto quando arriva
Rimborso 730 senza sostituto quando arriva

Per conoscere l’importo del rimborso fiscale 730 2022 senza sostituto di imposta, di tipo A, si deve chiedere al consulente fiscale o al caf che ha inviato la dichiarazione, oppure si può sfogliare il modello 730, all’interno del riquadro 730-3.

L’importo è inserito nel rigo 164. Questo sarà dunque la cifra che sarà rimborsato dall’Agenzia delle Entrate.

Quadro rimborso fiscale 730 senza sostituto
Quadro rimborso fiscale 730 senza sostituto

Pagamento Rimborso 730 senza sostituto: cosa fare in caso di dati mancanti?

Nel caso in cui ti accorgessi di non aver comunicato ad Agenzia delle Entrate la modalità di pagamento preferita, per ricevere il Rimborso 730 2022 senza sostituto d’imposta, potresti attendere anche sino alla fine del mese di Marzo 2023.

Per approfondire questa tematica, consigliamo la visione del seguente breve video, tratto dal nostro Canale YouTube Ufficiale:

Consulenza online del team di insindacabili.it
Vuoi ricevere una Consulenza fiscale Professionale dal nostro Team di Esperti di insindacabili.it, visita la nostra area dedicata.

Leggi gli ultimi articoli pubblicati sul nostro sito:

22 Commenti

  1. Buonasera, ho presentato a giugno 2022 la dichiarazione dei redditi al commercialista.
    l’anno scorso ero dipendente,poii a luglio 2022 mi sono licenziata quindi il mio commercialistasul 730 mi ha inserito l’integrativo quindi risulta con 2 sostituti d’imposta.
    Sul mio portale è stata liquidata il 17/11/2022..
    Ho contattato l’agenzia delle entrate di competenza i quali mi hanno riposto che se è stata liquidata il rimoborso doveva arrivarmi entro fine marzo.
    Mi sono anche presentata allo sportello che l’impiegata ha richiesto un sollecito di pagamento.
    Sono disoccupata, non percepisco nessun reddito ,a breve devo presentare la dichiarazione di quest’anno,quanto ancora devo attendere per avere il mio rimborso-
    Cordiali saluti

    • Buonasera. Se ho ben capito, non avendo l’anno scorso un sostituto d’imposta in quanto licenziata, il rimborso Irpef dovrebbe farlo direttamente l’Agenzia delle Entrate. I tempi sono generalmente entro dicembre dello stesso anno o al massimo entro marzo dell’anno successivo se ha comunicato il suo codice Iban. Se è stato fatto un sollecito direttamente dall’impiegato dell’Agenzia, il rimborso dovrebbe arrivarle a Maggio o al massimo a Giugno.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui