Articolo aggiornato il 29 Settembre 2020 da Nicola Di Masi

Rdc ricarica con decurtazione

Quando arriva la ricarica Rdc di Settembre ed il pagamento del reddito di cittadinanza dell’ultimo mese, è decurtato? Nel mese di Settembre, ci sono diverse novità, per percettori del reddito di cittadinanza. Vediamole insieme.

Reddito di cittadinanza pagamento ultimo mese decurtato e scaduto

Il mese di settembre 2020 è l’ultimo mese, dei primi 18 mesi, di pagamento del Reddito di cittadinanza e della pensione di cittadinanza, prima del rinnovo per altri 18 mesi, per chi ha presentato la prima domanda entro Marzo 2019. Ad ottobre 2020, a questi percettori Rdc, non ci sarà la ricarica Inps.

Infatti per chi ha inviato la domanda entro il 31 Marzo 2019, ha ricevuto il primo accredito sulla Carta Rdc e Pdc nel mese di Aprile 2019. Quindi da Aprile 2019 a Settembre 2020, sono 18 ricariche Inps.

In questo mese molti beneficiari potrebbero ricevere una decurtazione dell’importo del Reddito di cittadinanza, in quanto la ricarica di Agosto 2020, non è stata spesa completamente, entro il mese successivo alla data della ricarica. (sanzione per mancata completa fruizione mensile della misura)

Decurtazione Reddito di cittadinanza
Decurtazione Reddito di cittadinanza

In questo mese di settembre 2020, l’Inps annullerà le decurtazioni, per maggiori controlli, rinviando la disposizione di pagamento alle poste, con un importo non decurtato.

Ogni beneficiario deve controllare la data di scadenza del Rdc e Pdc, calcolando i 18 mesi dalla data di presentazione della domanda. Dopo un mese dalla scadenza, è possibile rifare la domanda Reddito di cittadinanza.

Elaborazione pagamenti reddito di cittadinanza Settembre 2020

Tantissimi novità del Reddito di cittadinanza nel mese di Settembre 2020:

  1. ultimo mese della ricarica Reddito di cittadinanza prima dello Stop del mese di Ottobre 2020 (i pagamenti non verranno sospesi per i percettori di pensione di cittadinanza)
  2. la decurtazione dell’importo, per non aver speso la ricarica, entro il mese successivo alla ricarica Inps,
  3. controllo della data di scadenza della domanda Reddito di cittadinanza. Nel servizio online Reddito e pensione di cittadinanza lo stato della domanda risulta terminata.
Stato domanda Terminata Reddito di cittadinanza

Stato domanda Terminata Reddito di cittadinanza

A che ora ricaricano il reddito i cittadinanza di Settembre 2020? Dal 23 Settembre 2020, sono partite le elaborazioni del Reddito di cittadinanza e della Pensione di cittadinanza, con riferimento il mese di Settembre 2020.

Reddito di cittadinanza pagamento ultimo mese decurtato
Reddito di cittadinanza pagamento ultimo mese decurtato

In questo mese le ricariche Rdc e Pdc, saranno accreditate il 26 o il 28 Settembre 2020, dell’ultimo mese di Settembre 2020, per chi ha presentato istanza entro Marzo 2019. Il tutto dipende dai tempi del controllo dell’Inps.

Aggiornamento: Per coloro che hanno presentato la domanda reddito di cittadinanza da Aprile 2019 e nei mesi successivi, l’accredito sulla carta reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza partirà dal 28 Settembre 2020. Per tutti gli altri, le disposizione Inps (domanda a Marzo 2019) sono partite il 28 Settembre 2020 nel tardo pomeriggio e la ricarica avverrà dal giorno 29/09/2020.

Invio disposizione poste Rdc per pochi
Invio disposizione poste Rdc per pochi

Anche questo mese, per ricevere la ricarica Inps, bisogna aver aggiornato il modello Isee 2020, senza errori o omissioni, entro Aprile 2020.

Inoltre chi ha presentato l’Isee corrente, deve controllare anche la sua scadenza. E’ importantissimo aggiornare il modello Isee corrente, prima della scadenza dei 6 mesi, dalla data di presentazione della dichiarazione.

Saldo ultima ricarica Reddito di cittadinanza

Dal 25 Settembre 2020, bisogna controllare sul servizio online Inps: Reddito e Pensione di cittadinanza, la data di invio di disposizione Inps alle Poste. Nel giorno della disposizione, tutti i beneficiari della carta Rdc e Pdc, dovranno verificare l’accredito della carta Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza, contattando il numero verde reddito di cittadinanza: 800.666.888, per sapere il saldo della social card.

Al fine di aumentare l’importo del Reddito di cittadinanza, tutti i beneficiari devono verificare se possono presentare un modello Isee corrente, con i soli redditi degli ultimi due o 12 mesi.

Per evitare decurtazione è importante spendere l’intero importo del reddito di cittadinanza entro il mese di Ottobre 2020.

Riferimenti normativi: Circolare Inps n. 43 del 20/03/2019

Consulenza online degli esperti di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza dettagliata sul Reddito e Pensione di cittadinanza di Settembre 2020? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

Gli ultimi articoli pubblicati sul nostro portale

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui