Articolo aggiornato il 18 Febbraio 2020 da Nicola Di Masi

Guida completa Carta acquisti 2020: 80 euro a bimestre per bambini minori di tre ed over 65enni

Carta acquisiti 2020 è ancora in vigore? Come si possono richiedere 80 euro bimensili? La social card o la carta acquisti, è una carta prepagata consegnata dalla posta, introdotta dall’articolo 81, comma 29 e seguenti, del decreto-legge n. 112/2008.

Carta acquisti 2020 per i bambini minori di 3 anni: a chi spetta?

La social card 2020, è un beneficio economico di 80 euro bimensile (in attesa dell’assegno unico da Luglio 2020) riconosciuti ai genitori con figli minori di 3 anni, che siano:

  • cittadini italiani e cittadini comunitari dell’Unione Europa;
  • stranieri extracomunitari, titolari di permesso di soggiorno di lungo periodo CE o stranieri in possesso di permesso di soggiorno per asilo politico o titolari di protezione sussidiaria;
  • residenti in Italia, registrati effettivamente nell’ufficio anagrafe di un Comune Italiano;
  • possessori di un’attestazione Isee, con un valore della situazione economica, pari ad euro 6.966,54 per il 2020 (aggiornamento Istat 2020).

Social card 2020 bambini: a chi spetta la carta acquisti?

Il genitore richiedente solo o l’altro esercente la potestà genitoriale, compreso il soggetto affidatario e l’altro esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario, per ricevere la social card, non deve essere:

  • intestatario o intestatari di più di un’utenza elettrica domestica;
  • titolare o titolari di più di una utenza elettrica non domestica;
  • intestatario o intestatari di più di due utenze del gas;
  • proprietario o proprietari di più di due autoveicoli;
  • possessore o possessori, con una quota superiore o uguale al 25%, di più di un immobile ad uso abitativo;
  • proprietario o proprietari, con una quota superiore o uguale al 10%, di immobili non ad uso abitativo, inclusi quelli ubicati al di fuori del Territorio della Repubblica Italiana o di categoria catastale C7;
  • titolare o titolari di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 euro. Se il patrimonio è detenuto all’estero e non già indicato nella dichiarazione ISEE, non deve essere superiore alla stessa soglia, una volta convertito in Euro al cambio vigente, al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione ISEE.

Social card pensionati maggiori di 65 anni

La carta acquisti è una carta prepagata (come la carta REI o la Carta Reddito di cittadinanza) rilasciata dagli uffici postali, dopo la presentazione di un modulo di domanda, anche ai pensionati maggiori di 65 anni di età. Hanno diritto alla carta acquisti 2020 anche gli adulti con i seguenti requisiti :

  • avere un’età pari o maggiore a 65 anni compiuti;
  • residenti in Italia;
  • cittadini italiani e cittadini comunitari;
  • stranieri extracomunitari, titolari di permesso di soggiorno di lungo periodo CE (ex carta di soggiorno) o stranieri in possesso di permesso di soggiorno per asilo politico o titolari di protezione sussidiaria;
  • un’indicatore della situazione economica equivalente Isee pari ad euro 6.966,54 ed un importo del reddito complessivo individuale non superiore ad euro 6.966,54;
  • per i cittadini, con un’età superiore a 70 anni, l’indicatore Isee per ottenere la carta acquisti di 40 euro mensili, deve essere pari e non superiore ad euro 6.966,54 e con un reddito complessivo non superiore a euro 9.288,72.

Requisiti Carta acquisti 65 anni anno 2020

Oltre ai precedenti requisiti, i cittadini con un’età pari o superiore a 65 anni, spetta nel caso in cui il richiedente o il coniuge non siano:

  • intestatario o intestatari di più di una utenza elettrica domestica;
  • titolare o titolari di utenze elettriche non domestiche;
  • possessore o possessori di più di una utenza del gas;
  • proprietario o proprietari di più di un autoveicolo;
  • intestatari o intestatario, con una quota superiore o uguale al 25%, di più di un immobile ad uso abitativo;
  • titolare o titolari, con una quota superiore o uguale al 10%, di immobili non ad uso abitativo, inclusi quelli ubicati al di fuori del territorio della Repubblica Italiana o di categoria catastale C7;
  • titolare o titolari di un patrimonio mobiliare, come rilevato nell’attestazione Isee, superiore a 15.000 euro ovvero, se detenuto all’estero e non già indicato nella dichiarazione Isee, non superiore alla medesima soglia una volta convertito in Euro al cambio vigente al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione Isee.

Social Card 2020 bambini minori di 3 anni e maggiori di 65 anni

Prima di presentare il modulo della carta acquisti in maniera cartacea all’ufficio postale, bisogna inviare correttamente il modello Isee, attraverso il Caf o il nuovo servizio online sul sito dell’Inps: Isee post riforma 2015. Dopo aver controllato il valore dell’attestazione Isee e tutti gli indicatori della situazione economica Isee, bisogna compilare la domanda correttamente:

  1. Modulo carta acquisti minore di tre anni,
  2. Modulo carta acquisiti maggiori di 65 anni.

Nella domanda social card bisogna indicare:

  1. il titolare della futura carta acquisti: il genitore o il pensionato maggiore di 65 anni,
  2. per la richiesta della social card per figli minori, il beneficiario: il bambino minore di tre anni,
  3. Il codice POD della fornitura elettrica, indicato sulla fattura dell’energia elettrica.

In seguito bisogna recarsi all’ufficio postale del Comune di residenza e presentare:

  • il modello di domanda carta acquisti 2020 in originale;
  • la copia del documento d’identità del richiedente genitore;
  • l’attestazione Isee in corso di validità.

L’operatore postale, dopo il caricamento della pratica, rilascerà il modulo di domanda presentato in fotocopia, con la data di presentazione della domanda ed il numero di protocollo.

Tempi di consegna carta acquisti

Dopo la presentazione del modulo, entro massimo 90 giorni, il genitore o il pensionato sarà convocato dalla Posta per ritirare la carta acquisti prepagata, mentre il codice Pin della social card, arriverà direttamente al domicilio indicato. Per ritirare la carta è necessario portare i seguenti documenti:

  • la lettera di convocazione delle poste,
  • la copia del modulo di domanda protocollato dalle poste;
  • un documento d’identità non scaduto;
  • la delega di un parente con allegato il documento d’identità del richiedente genitore (nel caso di impossibilità al ritiro del genitore).

Al ritiro della carta, ci sarà già la prima ricarica del bimestre in corso. Nel caso di aggiornamento del modello Isee in corso d’anno (ad esempio cambio di residenza) non bisognerà presentare una nuova domanda all’ufficio postale.

Pagamenti Social card 2020: quando arriva la ricarica?

L’importo della carta acquisti è di 40 euro mensili, pagata con 6 ricariche all’anno, ogni due mesi. (80 euro bimensili) La social card è stata confermata nel 2020 e si continueranno a ricevere i pagamenti, solo dopo aver aggiornato correttamente il modello Isee 2020.

Con la social card è possibile:

  1. prelevare la metà della mensilità spettante, (non è più possibile)
  2. utilizzata in tutti i supermercati abilitati con il circuito Mastercard,
  3. pagare le bollette ed i farmaci,
  4. acquistare in tutti i negozi convenzionati (con uno sconto del 5%) con il Mef.

Dopo l’invio del modello Isee 2020, l’Inps acquisirà automaticamente la nuova dichiarazione ed il richiedente non dovrà presentare nessuna dichiarazione Isee allo sportello Inps. La carta acquisti per minori dura sino all’età di 3 anni.

I beneficiari del carta Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza, riverranno un importo inferiore, se sono anche titolari della carta acquisti, in quanto le ricariche della social Card sono sottratte dall’importo del Reddito e Pensione di cittadinanza.

Carta acquisti Saldo: come controllare saldo Social Card?

Il pagamento della social card avviene nei primi 10 giorni del mese. Per controllare i mesi di riferimento bisogna consultare la carta acquisti, registrandosi sul sito delle poste.

Per controllare il saldo della carta acquisti, bisogna chiamare:

  1. il numero verde Inps, al numero 800.666.888 da telefono fisso  (gratuitamente) o il numero Inps 199.100.888 da telefono cellulare a pagamento;
  2. scaricare l’App delle poste o registrarti sul sito delle poste.

Puoi consultare il calendario delle date di pagamento della carta acquisti 2020, è indispensabile  leggere la nostra tabella in corso di pubblicazione: Calendario pagamento carta acquisiti 2020.

Per tutti gli approfondimenti è possibile consultare la pagina del Mef.

Consulenza online

Hai bisogno di una consulenza online sulla carta acquisti 2020? Visita subito la nostra area dedicata e scopri tutti i nostri servizi di consulenza!

Scarica gli allegati

3 Commenti

  1. un chiarimento:cosa vuol dire prelevare la metà della mensilità spettante?Forse prelevare al bancomat il contante?Grazie della risposta

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui